La mostra di Bill Viola alla cripta di San Sepolcro aperta per il weekend dell’Epifania

Arte

Dopo il successo delle aperture del 26 Dicembre, 31 Dicembre e 1° Gennaio, la Cripta di San Sepolcro resterà aperta anche il 6 e 7 Gennaio, dalle 17 alle 22, per permettere a milanesi e non di scoprire le tre video installazioni del grande artista americano nella più antica chiesa sotterranea di Milano.

Con quasi 9.000 visitatori in due mesi e mezzo, il percorso espositivo di Bill Viola nella Cripta di San Sepolcro si conferma un grande successo. La mostra, organizzata da MilanoCard in collaborazione con Bill Viola Studio, promossa dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana e patrocinata dal Comune di Milano, presenta tre opere del rinomato artista americano capaci di creare un dialogo tra l’antica chiesa ipogea, sita nel cuore dell’antica Milano, con temi che Viola ha esplorato nei suoi lavori, come la nascita, la morte, la rinascita e la coscienza umana.

Dal 6 Gennaio inoltre tornano le visite alle 23.00 curate da Neiade.cripta san sepolcro milano

Vista la grande affluenza e il riscontro positivo del pubblico, l’84% si è dichiarato molto soddisfatto del percorso visitato, il Gruppo MilanoCard ha deciso di tenere aperta la mostra anche durante le Feste, per dare l’opportunità alle persone di scoprirla approfittando dei giorni di ferie. Con queste aperture straordinarie il Gruppo MilanoCard conferma la massima attenzione verso le esigenze dei visitatori, che hanno sempre meno tempo libero nei giorni lavorativi. Così, oltre a essere il primo monumento a Milano chiuso di giorno e aperto di sera dalle 17:00 alle 22:00, anche durante il weekend dell’Epifania la Cripta di San Sepolcro sarà visitabile dai cittadini di Milano e dai turisti in visita alla capitale meneghina, che potranno così scoprire un’area di immenso valore culturale dove è passata e si è fatta non solo la storia della città, ma quella di tutto il Paese, dove sono passati santi, imperatori, artisti, geni, letterati e dittatori, oltre ai miliardi di persone comuni che hanno vissuto e dato il loro contributo per la crescita della città.

“In meno di due anni il nostro Gruppo ha riaperto la Cripta di San Sepolcro, attraendo quasi 60.000 visitatori, inaugurato una mostra di grandissimo valore e ottenuto l’avvio dei lavori di restauro – dichiara Edoardo Filippo Scarpellini Amministratore Unico del Gruppo MilanoCard – La chiave di questo successo è l’ascolto del cliente, che è per noi il vero protagonista di qualsiasi esperienza. Da luglio 2017 abbiamo modificato gli orari di apertura puntando sulla fascia 17-22 ed è stato un vero successo perché hanno saputo rispondere perfettamente alle esigenze dei visitatori, che abbiamo messo al primo posto anche in questi giorni dandogli l’opportunità di visitare la Cripta anche durante il weekend dell’Epifania.”

BILL VIOLA NELLA CRIPTA DEL SANTO SEPOLCRO

Milano, Cripta del Santo Sepolcro (piazza Santo Sepolcro)

Fino al 28 Gennaio 2018

Biglietto: 10€ – bambini accompagnati gratuiti. Il 50% dei ricavati viene destinato ai grandi lavori di restauro della Cripta.

Orari: tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 22 (ultimo accesso ore 21). Fasce di visita ogni ora. La prenotazione online va fatta tramite il sito www.criptasansepolcromilano.it/billviola, si prevede di coprire con le registrazioni online tutti i posti disponibili e quindi si suggerisce la pre-registrazione non garantendo in loco disponibilità di posti.

Tutti i Sabati alle 23.00, in collaborazione con Neiade, è prevista la visita guidata in notturna con una speciale esperienza di alto valore culturale ed emozionale. Ingresso + visita 22€. Prenotazioni online

Ingresso: Cripta di San Sepolcro, Piazza San Sepolcro, lato destro della Chiesa.

Informazioni: cripta@milanocard.it

www.criptasansepolcromilano.it  –  https://www.facebook.com/criptasansepolcromilano

 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial