Si è concluso con successo l’appuntamento con Orticola 2018

Ambiente

E’ calato il sipario sulla XXIII edizione di Orticola, Mostra Mercato di Fiori, Piante e Frutti Insoliti, Rari e Antichi, anche quest’anno una delle mostre ai massimi livelli nazionali e internazionali per la qualità e la varietà delle piante esposte, e per la competenza tecnica dei suoi espositori, che in totale sono oltre 160, con un buon numero di vivaisti giovani, nuovi e stranieri.

La risposta del pubblico è stata ancora una volta positiva, infatti il numero di presenze, ha segnato oltre 30.000, superando i risultati ottenuti negli anni precedenti, nonostante, in alcuni momenti il tempo non sia stato particolarmente clemente!

Come ogni anno, dalla nascita della manifestazione nel 1996, Orticola destina i proventi al verde cittadino, secondo una Convenzione con il Comune di Milano stipulata nel 2014 che affida per tre anni all’associazione la manutenzione del Giardino Perego in via dei Giardini, dove, accanto alla normale manutenzione che prevede il taglio del prato, la raccolta delle foglie, il controllo e la gestione dell’impianto di irrigazione e tutte le sistemazioni dovute ai tanti atti vandalici che, purtroppo, sono assai frequenti, si continua in quelle pratiche di cura ordinaria che prevedono anche nuove piantagioni, come i 2800 tulipani piantati in autunno che sono andati ad aggiungersi alle 1500 scille piantate nel 2016.

Quest’anno Orticola, in convenzione con il Comune, si sta occupando anche della sistemazione delle bacheche che portano la mappa dei Giardini Montanelli, poste in prossimità dei suoi ingressi, già realizzate dall’associazione alcuni anni fa, ma che, dopo anni di esposizione alle intemperie (e ai vandalismi) necessitano un sostanziale rimessaggio, che prevede anche una mano di antiruggine e la completa riverniciatura, nel tipico verde Milano.

Orticola 2018 ha voluto ricordare che il giardinaggio è benessere, gusto e deve essere “AL PIACER MIO …”: tema dell’anno per un’edizione progettata con i vivaisti, dai vivaisti e per i vivaisti, con le piante che essi propongono, con i modi di coltivazione che scelgono, con l’affezione per specie e varietà che sentono!

Ma è stata anche l’edizione di GymGIARDINO, “palestra del movimento”, perché chi pratica giardinaggio, in primis, si prende cura della propria salute.

Tutto questo dentro i cancelli dei Giardini Pubblici, ma la XXXIIIa edizione è uscita, si è mossa, si è immersa nella città.

Ha iniziato alla Scuola dell’infanzia di via Savona con la prima installazione permanente “Dove sei? Dove Abiti?” di Claudia Losi per il progetto Orticola Arte, e poi ha proseguito, prima alla mostra “HOUSE IN MOTION, al Fuori Salone 2018, dal 17 al 22 aprile nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi e poi al centro del grande pratone ai Giardini Pubblici, ospitando in entrambi i casi l’opera Untitled_animals sempre di Claudia Losi.

E ancora nei giardini progettati o allestiti o curati da Orticola di Lombardia, in via dei Giardini al Giardino Perego, nel cuore del Parco Sempione al Giardino della Triennale, nel Cortile d’Ingresso della Galleria d’Arte Moderna, e ancora in viale Eginardo nei verdi Orti Fioriti di City Life

Quest’anno il FUORIORTICOLA si è ancora più sviluppato con Orticola al Museo, in cui i musei sono diventati 12, allargandosi alle visite agli Arazzi Trivulzio al Castello Sforzesco, alla mostra “La bellezza dei fiori” nel Cortile della Farmacia all’Università degli Studi e al Museo Botanico Aurelia Josz.

E poi le Vetrine Fiorite, perché far fiorire le vetrine significa “far rifiorire la città”, hanno partecipato all’iniziativa gli Associati di Confcommercio, il Consorzio via del Gesù “La Via dell’Uomo” con 6 punti vendita, l’Associazione via Fiori Chiari rappresentata da 7 negozi, l’Associazione di via della Spiga che allestisce 4 vetrine, 5 marchi in via Manzoni, oltre a numerosi negozi sparsi per la città, da corso Genova a via Mercato attraverso via Solferino, da via Spadari a via Hoepli, passando per corso Venezia e via Bigli.

Il tema “Al piacer mio, bouquet in cornice“ prevedeva un contest per votare la vetrina più originale. I Bouquet in Vetrina sono stati pensati, creati e realizzati da 14 tra fioristi, floraldesigner e il Garden Club di Milano con l’adesione dell’Associazione Dettaglianti Fiori e Piante.

E poi i progetti green “Gardenology di Marie Claire Maison” in via della Spiga, via Gesù “vestita di verde”, grazie a Marco Bay e ai vivai Cappellini e ancora a Villa Lonati per le iniziative di “Comunemente Verde” e allo studio Perazzi per una mostra-mercato di vasi antichi siciliani per rarità botaniche.

Fra i partner che hanno accompagnato nella realizzazione della Mostra Mercato 2018, uniti dalla comune passione per il verde e per il paesaggio primo fra tutti Ceresio Sim (partner dal 2011 che ha già donato 60 panchine alla città di Milano, che aumenteranno di 12 unità quest’anno!).

CityLife che prosegue il progetto di riqualificazione del quartiere Fiera di Milano con l’area “Orti Fioriti”, ideata dall’architetto paesaggista Filippo Pizzoni e realizzata con l’aiuto di Susanna Magistretti di Cascina Bollate che sta aprendo i suoi spazi al pubblico.

E poi ricordiamo il contributo importante di Luxottica, dal 2012 presente a supporto della mostra-mercato grazie al marchio Persol, e Mediterranea, che ci guiderà nei percorsi olfattivi che uniscono la tradizione olearia alla più moderna innovazione tecnologica.

Grazie a Menabrea e al gruppo vinicolo Santa Margherita anche i nostri vivaisti, i media e i partner godranno di particolari servizi hospitality.

Senza dimenticare IKEA Italia Retail Srl, che dallo scorso anno arreda le zone relax, diventate tre quest’anno e le aree corsi destinate al pubblico.

Da ricordare le significative migliorie nell’area dei servizi generali e di quelli digitali, grazie alla presenza di partner tecnici, come MIDA Informatica leader nel segmento ticketing potenzia l’organizzazione tecnico-elettronica e il nuovo servizio di emissione biglietteria, sia on-line sia nella gestione del flusso alle casse.

Un ringraziamento particolare a FITT spa per i 114 Yoyo, tubi per irrigazione regalati ai vivaisti presenti in mostra, in collaborazione con Gardenia e a Trinacria Trasporti S.p.A. per il servizio di consegna delle piante a domicilio.

ORTICOLA 2018 è stata tutto questo e molto di più!

Appuntamento al 2019 da venerdì 10 a domenica 12 maggio dalle ore 9,30 alle ore 19,30 ai Giardini Pubblici Indro Montanelli di via Palestro a Milano.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial