RICOLA A TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO 2016

Enogastronomia

Terra Madre Salone del Gusto è la più importante rassegna internazionale dedicata alla cultura del cibo, per la prima volta aperta al pubblico e senza biglietto d’ingresso. Un grande mercato con espositori provenienti dai cinque continenti, con Presidi Slow Food e tanti  eventi per scoprire la ricchezza enogastronomica del mondo. Organizzato da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino dal 22 al 26 settembre, Terra Madre Salone del Gusto si sposta per la prima volta in centro città, uscendo dal polo fieristico di Lingotto Fiere, per venire incontro al pubblico e coinvolgere tutta la città.

La manifestazione cambia anche nome, l’espressione Terra Madre è messa  in primo piano  per sottolineare la centralità delle Comunità del cibo e il ruolo da protagonisti  sempre più è assegnato a tutti coloro che nel mondo coltivano e producono il nostro cibo, evidenziando i valori di responsabilità sociale e sostenibilità.

Moltissime le novità di questa edizione, in cui si celebrano i 20 anni dalla nascita del Salone internazionale del Gusto e i 30 anni di attività di Slow Food in Italia: spazi d’incontro, conferenze, forum per ampliare i punti di vista sul mondo dell’alimentazione, per dare voce alle comunità e per scegliere consapevolmente il futuro del cibo, il nostro futuro.

www.slowfood.it

Il tema dell’evento TMSG 2016 è Voler bene alla terra e Ricola, azienda leader nella produzione di specialità a base di erbe officinali naturali, con il suo grande amore per l’ambiente, invita tutti gli appassionati del tema a visitare il suo stand (M067-in area Europa/Svizzera), realizzato all’interno del Parco Valentino, dove sarà possibile ammirare un giardino delle erbe e fare un percorso sensoriale. Sempre a testimonianza dell’amore per l’ambiente e il rigoroso controllo della qualità delle sue specialità, sarà possibile per tutti i visitatori assaggiare le ottime tisane e le gustose caramelle alle 13 erbe svizzere e  acquistare tutti i prodotti della gamma.

Ricola inoltre farà scoprire il mondo delle erbe aromatiche anche attraverso un laboratorio ludico-didattico gestito dall’Ufficio Educazione Slow Food Italia dedicato alle famiglie. Il laboratorio sarà realizzato presso lo stand Slow Food all’interno del Borgo Medievale nel parco del Valentino Domenica 25 Settembre alle 14.00 – sulla riva del fiume Po.

Nell’intento di divulgare e trasmettere anche ai giovani i valori del buono, pulito e giusto, princìpi che accomunano Ricola e Slow Food, l’azienda sostiene da più di dieci anni Orto in Condotta, il progetto Slow Food per le scuole, atto ad educare i ragazzi ad una sana e corretta alimentazione, a sensibilizzare il giovane pubblico ad un consumo critico e all’acquisto consapevole di prodotti che siano non solo buoni, ma anche frutto di un sistema agricolo, lavorativo e distributivo sostenibile. Questi fondamenti sono da sempre valori condivisi con Slow Food e centrali nella filosofia di Ricola, che ritiene il successo commerciale non uno scopo fine a se stesso, ma una spinta per l’azienda ad assumersi delle responsabilità verso collaboratrici, collaboratori, società ed ambiente.

Con l’obiettivo di sostenere le attività didattiche e la coltivazione degli orti, Ricola ha voluto offrire un aiuto concreto alle scuole che aderiscono al progetto Orto in Condotta, fornendo centinaia di Kit del giardino delle Erbe Ricola, contenenti semenzaio con terriccio, diverse tipologie di sementi, annaffiatoio, segna piantine e un set di attrezzi da giardinaggio, composto da paletta, rastrello, per realizzare giardini delle erbe in miniatura.

Sempre nell’ambito di Orto in Condotta, Ricola ha sviluppato insieme all’Ufficio Educazione del Gusto un’altra iniziativa per stimolare ulteriormente l’impegno e l’interesse nei confronti dell’educazione ambientale ed alimentare. Nel 2011 i responsabili scolastici sono stati invitati a partecipare al progetto Ricola adotta il tuo orto! inviando materiale fotografico dell’orto scolastico realizzato. I contributi fotografici sono stati in seguito attentamente valutati dal Giardiniere Ricola, che nel 2012 ha decretato i 13 orti più belli. Le 13 scuole selezionate hanno ricevuto un’esclusiva targa con il nome di ognuna delle tredici erbe Ricola. Le tre scuole meglio classificate sono state inoltre visitate dal Giardiniere Ricola, che ha realizzato nell’orto scolastico di ogni scuola, uno speciale giardino delle erbe officinali Ricola. Tutti gli alunni-ortolani hanno ricevuto simpatiche casettine multiuso ed adesivi per personalizzarle, una bustina di semi di erbe officinali ed una confezione di tisana Ricola che, vuota, poteva essere riutilizzata come contenitore per i semi ricevuti.

Durante l’anno scolastico 2012-2013 si è svolta l’iniziativa Disegna l’Aromatica che ha dato l’opportunità a 16 alunni di veder pubblicato il proprio disegno sul Calendario delle erbe Ricola, da settembre 2013 fino a dicembre 2014.  Visto il grande successo ottenuto di Disegna l’Aromatica è stato proposta una nuova edizione del calendario anche nel 2015.Ricola

Sempre a supporto di Orto in Condotta verrà annunciata in occasione di TMSG una nuova attività per l’anno scolastico 2016-2017, pensata insieme all’Ufficio Educazione Slow Food Italia. Ad ottobre Ricola lancerà il progetto Senti come profuma la biodiversità, che consiste in un laboratorio sensoriale rivolto a tutte le scuole appartenenti ad Orto in Condotta che hanno già un orto scolastico e prevede la fornitura di schede didattiche con nuove ed accattivanti informazioni tecniche sulle piante, laboratori dedicati alle erbe aromatiche meno conosciute, e la piantumazione dell’orto delle aromatiche, per 3 scuole selezionate.

www.ricola.com

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial