Hall Wattens (Austria): il Festival delle luci illumina i Mondi di Cristallo Swarovski

Turismo

Fino al 19 febbraio 2017 gli oltre sette ettari del giardino degli Swarovski Kristallwelten (i Mondi di Cristallo Swarovski) si trasformano ogni giorno, dalle 17.00 in poi, in un mondo mistico di luci e suoni. Nell’ambito del Festival delle luci quattro installazioni dal carattere unico risplendono dopo il tramonto, accompagnate da una creazione sonora perfettamente sintonizzata. Questo spettacolo dischiude allo spettatore tutto un mondo di contrasti, nel quale la luce si incontra con l’ombra, il silenzio incontra il suono e la natura incontra la tecnica. Il Festival delle luci unisce magistralmente l’incanto unico del cristallo, che ha reso Swarovski nota in tutto il mondo, e la mistica dei suoi Mondi di Cristallo Swarovski con l’inimitabile magia della luce.

Per tre settimane il collettivo di artisti “phase7 performing.arts” di Berlino, sotto la direzione artistica di Sven Sören Beyer, tende una scintillante rete di luci e di raggi laser sull’esteso parco e collega tra di loro i punti architettonici più significativi dell’area esterna, formando così un sovradimensionato Gesamtkunstwerk, un’opera d’arte totale, composta di luce e suoni. “Le installazioni artistiche trasformano l’esperienza dei Mondi di Cristallo Swarovski e creano momenti d’incanto completamente nuovi. Non appena si fa buio, il giardino del Gigante diventa un paesaggio surreale, pieno di poesia e sorprese, che attira grandi e piccini nel suo incantesimo”, così descrive questo straordinario evento Carla Rumler, Cultural Director Swarovski.

Nell’ambito del Festival delle luci, quattro delle opere d’arte che si trovano nel parco vengono immerse ogni sera in un suggestivo sistema di illuminazione. Ogni 20 minuti, dalle 17.00 in poi, queste opere si fondono in una spettacolare scenografa globale che, accompagnata da un concetto sonoro perfettamente sintonizzato, crea in ogni angolo del parco nuovi momenti di sorpresa.

La torre giochi sembra voler prolungare, con l’installazione “Fantasia nella precisione”, la sua facciata nel cielo notturno, mentre bianchi raggi laser simulano le sfaccettature del cristallo in un’ultradimensionale scultura di luce. Per le proiezioni, le animazioni e i giochi di colore di “Aura”, invece, è necessaria l’interazione con i visitatori. Sono i loro movimenti, infatti, a dar vita alla testa del Gigante con sorprendenti effetti di luce. “Il rosso ama il blu” incanta con una coreografia di luci rosse e blu e fa rifulgere la Nuvola di Cristallo in luccicanti mondi colorati sempre nuovi, nati dalla fusione con i riflessi sulla superficie dell’acqua del lago. La Vasca a Specchio è anche il luogo della rappresentazione della quarta creazione luminosa, la “Confusione”. I visitatori che osano avventurarsi sulla discesa che porta alla Vasca a Specchio sono come attirati in un bianco mare di luce e nebbia e fondersi con questa mistica installazione.

“Al centro della nostra nuova concezione di eventi c’è l’incanto del cristallo, che riesce a esercitare il suo fascino nel modo più completo in una sfavillante combinazione con la luce. Solo quando le magie di questi due fenomeni si fondono, si producono molti piccoli e grandi momenti d’incanto”, spiega Stefan Isser, Managing Director di D. Swarovski Tourism Services GmbH.

I geni creativi responsabili del concetto, unico nel suo genere, del primo Festival delle luci nei Mondi di Cristallo Swarovski sono membri del prestigioso collettivo di artisti “phase7 performing.arts” di Berlino. “L’idea di trasformare tutta la superficie dei Mondi di Cristallo Swarovski in un unico, sovradimensionato cristallo di luce laser è stata ispirata dai riflessi dei cristalli Swarovski, famosi in tutto il mondo. Una grande scultura di luce laser si inarca su tutta l’area, diventando lei stessa un’opera d’arte che unisce tra di loro i singoli pezzi esposti e fa rifulgere i Mondi di Cristallo Swarovski in modo completamente nuovo”, spiega il direttore artistico e fondatore di phase7, Sven Sören Beyer.

Per tre fine settimana durante il Festival delle luci un‘attrazione speciale aspetta le famiglie: a quattro date (il 4, 10, 11 e 18 febbraio) dalle 16.30 la torre giochi si trasformerà in una discoteca a luce nera, che avrà molto da offrire – e non solo ai bambini. Al suono di ritmi di tendenza, ballerini professionisti mostreranno a piccoli e grandi visitatori passi alla moda di hip hop. Matite fluorescenti per trucco reagenti ai raggi ultravioletti e bolle di sapone, nastri adesivi fluorescenti per creare costumi e braccialetti pieghevoli luminosi in colori accesi fanno battere più forte i cuori dei bambini e rendono il semplice piacere di un ballo in discoteca un’esperienza indimenticabile. L’entrata è gratuita per bambini e ragazzi fino ai 14 anni di età (entrata per adulti: 9,50 EUR).

All’eccezionale spettacolo di luci si può anche assistere direttamente in giardino, assaporando una tazza di punch o di tè, o, durante i fine settimana fino alle ore 23, nel Daniels Kristallwelten. Café & Restaurant, cenando con un menù di 3 o 4 portate creato per la circosanza. Il menù riprende il tema dei giochi di luce e stupirà i clienti, oltre che con attrazioni culinarie, anche con diversi effetti speciali. Qui lo chef utilizza anche giochi di luce, fumo, colori ed effetti gustativi. Inoltre si potranno anche scegliere piatti à la carte.

Orari di apertura

Dalla domenica al giovedì dalle 8.30 alle 19.30 (piatti caldi fino alle 18.30)

Venerdì e sabato dalle 8.30 alle 23.00 (piatti caldi fino alle 21.30)

Un menù speciale Festival delle luci di 3 o 4 portate verrà servito rispettivamente venerdì e sabato nel periodo della manifestazione. Date: 3, 4, 10, 11, 17 e 18 febbraio 2017

Menù di 4 portate, aperitivo compreso: 39 EUR

Menù di 3 portate, aperitivo compreso: 32 EUR

Prenotazione da effettuarsi al più tardi due giorni prima della data scelta al numero: +43 5224 51080, o inviando un’e-mail a: swarovski.kristallwelten@swarovski.com

Punti forti tecnici

Ca. 500 riflettori

  1. 1.000.000 Lumen di luminosità=più di 700 lampadine standard da 100-Watt
  2. 5.000 metri di cavi elettrici =15 volte il perimetro di un campo da calcio
  3. 120 tonnellate di materiale consegnate con 3 autocarri
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial