Da Evoluzioni Web un nuovo sistema all’avanguardia per i rilevamenti nelle gare cicloturistiche

Tecnologie

Il settore del cicloturismo, assai diffuso in tutta Italia, ha sempre avuto una delle sue tematiche più delicate nei sistemi di rilevamento, validi poi per stilare le classifiche finali. A differenza delle gare ciclistiche, i cicloturisti che partecipano ai raduni vengono classificati non in base al tempo, bensì ai chilometri percorsi: e per certificare questi ultimi – in base ai punti di controllo dislocati lungo il percorso di gara – sono sempre stati utilizzati rilevatori manuali. Cioè utilizzando cartoline e timbrature, che poi dovevano essere portati in sede di arrivo, per fare la somma per ogni partecipante.

Da qualche tempo, però, ha preso piede partendo dalla Romagna un nuovo sistema di rilevazione basato sul web: molto più facile da utilizzare, con molte più potenzialità e che necessita di meno presenze fisiche durante il percorso. Promosso dal Comitato Uisp di Faenza-Imola in collaborazione con quello di Ravenna-Lugo, il sistema è stato ideato ed elaborato da Evoluzioni Web, società con sede a Lugo che si occupa da anni di progetti informatici.

Il sistema permette di gestire on line sia le iscrizioni che le classifiche dei cicloraduni di cicloturisti. L’idea fondamentale è quella di organizzare i rilevamenti tramite lettori di bar code posizionati nei punti di controllo: lettori portatili e temporanei, dotati di dodici ore di autonomia, per il cui funzionamento quindi non serve né energia elettrica né un collegamento internet attivo (il che spesso manca, soprattutto in zone impervie o in montagna). Il sistema è perciò utilizzabile in qualsiasi postazione che venga definita a monte, volendo anche in un numero corposo di punti di controllo. Ovviamente spetta agli amministratori di ogni gara decidere quali e quanti siano i punti di controllo, e in ogni punto di controllo ci dev’essere qualcuno con la pistola che registra i passaggi.

In pratica, il sistema registra l’iscrizione dei partecipanti (per i tesserati Uisp tramite al loro tessera annuale di iscrizione; per gli altri, chiedendo i dati e attribuendo loro un bar code provvisorio); a quel punto, in ogni punto di controllo la pistola che ha rilevato i passaggi memorizza il codice a barre; poi i dati vengono inviati al sistema (collegandosi a qualsiasi postazione connessa a internet), per cui la classifica di ogni atleta – o meglio, di ogni squadra, visto che le competizioni sono a squadre – viene definita in tempo quasi reale.

Partita nel 2015, con le manifestazioni Uisp di Faenza, Imola, Lugo e Ravenna, lo scorso anno il sistema è stato confermato per tutte le gare di questo circuito, ma è stato utilizzato anche in altri casi, come ad esempio al Mugello e ai campionati nazionali di Città di Castello.

“Siamo molto soddisfatti di questo nuovo sistema, che ci permette di fare un grosso passo avanti dal punto di vista della gestione delle classifiche e delle iscrizioni – spiega Davide Morara. Del Comitato Uisp di Faenza e Imola -. In più, la gestione informatica delle informazioni ci aiuta anche a verificare che gli iscritti ai percorsi con più di 60 chilometri siano in possesso del regolare certificato medico agonistico. Per noi, insomma, la scelta si è rivelata azzeccatissima: e la proporremo anche agli imminenti campionati italiani di cicloturismo Uisp in programma a Russi, nel ravennate, il prossimo 3 aprile”

“Per noi si è trattato di una sfida stimolante, e siamo convinti di aver creato un prodotto utile, funzionale e futuribile – gli fa eco Federica Lotti di Evoluzioni Web -. E per il 2017 abbiamo aggiunto al prodotto nuove implementazioni: una rivolta alle gare amatoriali che vanno a tempo, e una seconda per le mountain bike, che hanno anche classifiche individuali. Inoltre, grazie alle novità più recenti del sistema, ogni atleta avrà anche la possibilità – inserendo i suoi dati – di controllare in ogni momento la sua specifica situazione: le gare a cui ha partecipato, i chilometri percorsi, i punti ottenuti…”.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial