Per Candy Group la Smart Home è già realtà

Aziende

Innovativi, user-friendly, smart e connessi. Sono questi i comuni denominatori di tutti gli elettrodomestici di Candy Group, che da sempre mira a semplificare la vita dei consumatori fornendo loro prodotti sempre più intuitivi e vicini alle loro esigenze.

Una filosofia, quella della ricerca continua dell’innovazione, che guida la strategia del gruppo fin dal 1945 quando nacque la prima lavabiancheria italiana a marchio Candy, e che ha portato il Gruppo a sviluppare nel corso degli anni continue novità fino alla data cruciale del 2014, quando Candy ha introdotto sul mercato Simply-Fi, la prima gamma di grandi elettrodomestici connessi tramite wi-fi, controllabili da un’unica applicazione.

Oggi tutti gli elettrodomestici Candy sono connessi con centinaia di migliaia di consumatori (con un target di 1,5 milioni di utenti singoli connessi per la fine del 2019) e continuano a stupire per il loro elevato tasso di innovazione a tutti i livelli e su tutte le linee di prodotto:  da Candy Bianca, la prima lavatrice dotata di intuito, passando per Hoover KeepHeat, il primo forno pensato anche per conservare, passando per i sistemi professionali Sous Vide a marchio Hoover e Rosières, fino agli innovativi aspirapolvere e prodotti da aspirazione protagonisti ad IFA, la fiera di riferimento del settore.

Hero products in grado di dialogare con l’utente e con la factory, fornendo informazioni preziose sia sui comportamenti dell’utente – in modo da migliorare e adattare le funzioni – sia al database aziendale, in grado di immagazzinare dati utili all’assistenza e predittivi per migliorare le macchine del futuro.

Futuro che per Candy è già molto vicino: a Technology for the Kitchen – Eurocucina 2018, il padiglione del Salone del Mobile di Milano dedicato alle tecnologie per la cucina, il Gruppo ha lanciato e presentato la propria visione della Casa e della Cucina del futuro, che vedranno il proprio ingresso sul mercato nei prossimi mesi.

La Smart Kitchen di Hoover e la Smart Home di Candy creano uno spazio nel quale tutti gli elettrodomestici sono messi in dialogo non solo con l’utente – che può attivarne tutte le funzioni sia da remoto (con smartphone attraverso le App Candy Simply-Fi e Hoover Wizard) sia attraverso un’interfaccia interamente Touch o Vocale – ma anche fra di loro.

Ecco che il forno Vision, hub della cucina del futuro di Hoover, non solo sarà in grado di suggerire video-ricette, permettere di visualizzare da remoto l’avanzamento dello stato di cottura, attivare le funzioni di navigazione su internet, videochiamate e condivisione del cibo in cottura sui Social Networks, ma anche di accendere, regolare e controllare tutti gli altri elettrodomestici attraverso un’interfaccia intuitiva e semplice.

Sarà così possibile, una volta chiesto al forno di suggerire una ricetta, avere dalla connessione tra il forno e il frigorifero informazioni circa gli ingredienti presenti, con la possibilità di ordinare quelli mancanti su internet con piattaforme che ne garantiscono la consegna in tempi rapidi.

Innovazione, smartness, connettività e partnership di elevato livello si uniscono per fornire al consumatore un’esperienza di utilizzo unica e irripetibile, avvicinando e sovrapponendo sempre di più i desideri dei consumatori con la realtà e la completezza dell’offerta del Gruppo Candy.

“In  futuro il valore di un’azienda di elettrodomestici non sarà calcolato dal fatturato ma dal numero di utenti connessi. Servizi innovativi ad alto valore aggiunto, aggiornamento delle prestazioni del prodotto nel tempo, abilità conversazionali, un servizio post-vendita impeccabile, la creazione di un rapporto di lealtà alla marca nel tempo; tutto ciò ha come abilitatore l’elettrodomestico smart e i preziosi dati che esso genera” ha dichiarato Aldo Fumagalli, Head of Washing and Smartness Business Sector. “Permettere che gli utilizzi di tecnologie digitali avanzate e accessibili sorprendano e delizino i nostri clienti è al contempo la missione e la grande passione di tutti noi”.

Candy Group è tra i leader Europei nel mercato dei piccoli e grandi apparecchi elettrodomestici, sia free-standing, sia built-in, con prodotti di elevato livello in termini di performance e di rispetto dell’ambiente. I prodotti di Candy Group sono commercializzati attraverso due brand internazionali, Candy e Hoover, e brand nazionali tra i quali Rosières (Francia) e Jinling (Cina), con target e mercati differenziati. Candy Group, una multi brand company di proprietà della famiglia Fumagalli, occupa 4.660 dipendenti, ha sei stabilimenti produttivi in Europa, Turchia e Cina, e 45 società sussidiarie e uffici di rappresentanza in tutto il mondo. L’headquarter del Gruppo, il centro di design, lo stabilimento centrale e la Ricerca e Sviluppo si trovano a Brugherio (MB), in Italia.  www.candy-group.com

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial