Essilor fra le 100 aziende più innovative del mondo secondo la classifica Forbes

Salute

Essilor si posiziona al 52° posto nella classifica Forbes 2018 delle “100 aziende più innovative al mondo”, una chiara progressione rispetto al 68° posto  del 2017. Ogni anno, dal 2010, Essilor è tra le prime 100 società quotate pubblicamente e identificate dagli investitori come aventi il più alto potenziale di innovazione.

L’innovazione, nel DNA di Essilor sin dagli esordi, è parte integrante della mission del Gruppo, “migliorare la vita migliorando la vista”. Il lancio nel 2017 della lente progressiva Varilux® X series™ rappresenta un esempio della capacità di innovazione del Gruppo, interamente incentrata sui consumatori. Varilux X Series infatti è il risultato di molti anni di collaborazione tra ricercatori, ingegneri, fisiologi, sociologi e consumatori, per fornire una risposta innovativa alle esigenze e agli stili di vita dei portatori di tutto il mondo.

Nel 2018, l’annuncio, in collaborazione con Johnson & Johnson Vision, delle prime lenti a contatto fotocromatiche Transitions® con Light-Intelligent Technology, fornisce una risposta senza precedenti a un’esigenza visiva insoddisfatta dei portatori di lenti a contatto.

“L’innovazione è una pietra miliare della nostra missione e della nostra strategia”, afferma Laurent Vacherot, Presidente e Chief Operating Officer di Essilor. “Come leader nel nostro settore, crediamo sia nostra responsabilità fornire soluzioni per correggere e proteggere la visione di tutti, ovunque. Il nostro approccio innovativo è in sintonia con il mondo di oggi – collaborativo, creativo, in rete – per adattarsi allo stile di vita in continua evoluzione di tutti coloro che indossano occhiali e per rispondere alle esigenze non soddisfatte dei 2,5 miliardi di persone che ogni giorno soffrono di una visione inadeguata non corretta. ”

In linea con la forte ambizione di sradicare la scarsa visione entro una generazione, Essilor è oggi impegnata a contrastare una delle più grandi sfide per il benessere visivo nei prossimi anni: la miopia,  che dovrebbe colpire quasi la metà della popolazione mondiale (5 miliardi di persone) entro il 2050. La scienza della miopia è ancora giovane e la consapevolezza bassa. Essilor sta collaborando con partner scientifici e professionisti della salute visiva per migliorare la comprensione della miopia e trovare soluzioni innovative per aiutare le persone miopi a vivere meglio e per rallentare la progressione della miopia.

A proposito della classifica Forbes formazioni sulla classifica innovazione di Forbes

La classifica “World’s Most Innovative Companies” identifica le multinazionali all’avanguardia con le maggiori probabilità di successo ora e in futuro. Questa classifica è il risultato di uno studio durato otto anni svolto da Clayton M. Christensen, professore di disruptive innovation presso la Harvard Business School, in collaborazione con Jeff Dyer, professore della Brigham Young University e Hal B. Gregersen, professore di leadership presso l’INSEAD. La classifica viene calcolata basandosi su una valutazione del “premio di innovazione,” di ogni società, un parametro quantificato che misura il premio assegnato dal mercato a un’azienda per la sua capacità di innovazione attesa o anticipata

A proposito di Essilor

Essilor International (Compagnie Générale d’Optique) (“Essilor”), leader mondiale nel settore ottico oftalmico, progetta, produce e commercializza un’ampia gamma di lenti per migliorare e proteggere la vista. La missione di Essilor consiste nel migliorare la vita attraverso il miglioramento della vista. A sostegno di ciò, Essilor investe ogni anno oltre 200 milioni di euro in ricerca e innovazione, con l’obiettivo di introdurre sul mercato prodotti sempre più performanti e innovativi. I suoi marchi di punta sono Varilux®, Crizal®, Transitions®, EyezenTM, Xperio®, Foster Grant®, BolonTM e Costa®. Essilor si occupa anche dello sviluppo e della commercializzazione di apparecchi, strumenti e servizi per i professionisti del settore ottico. Nel 2017 Essilor ha riportato ricavi consolidati di circa 7,5 miliardi di euro e impiega circa 67.000 persone in tutto il mondo. Possiede 34 stabilimenti, 481 laboratori di prescrizione e impianti di lavorazione, oltre a 4 centri di Ricerca e Sviluppo nel mondo.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.essilor.com

Essilor è quotata nel mercato Euronext di Parigi ed è inclusa negli indici Euro Stoxx 50 e CAC 40.

Codici e simboli: ISIN: FR0000121667; Reuters: ESSI.PA; Bloomberg: EI:FP.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial