Nuovo progetto Mipel Tailor Made

Moda

L’edizione 114 di MIPEL-TheBagshow esprime sempre più la mission di hub creativo della manifestazione. Vetrina in continua evoluzione, capace di intercettare le esigenze di un mercato veloce e sempre alla ricerca di novità, ma anche incubatore di iniziative innovative a supporto del Made in Italy nel mondo.

L’evento di settembre vedrà la presentazione di un nuovo progetto di co-lab tra aziende di pelletteria dalla consolidata sapienza artigianale e talentuosi designer invitati a creare delle capsule collection inedite. Collaborazioni che testimoniano in modo diverso e unico l’incontro tra estro creativo e artigianalità, tradizione e modernità, innovazione e funzionalità.

Le collezioni saranno protagoniste di uno speciale allestimento all’interno degli spazi di SCENARIO, l’area della manifestazione dedicata ai brand più cool e alle nuove proposte, e che quest’anno raddoppia i propri spazi.

Inoltre, esse saranno al centro anche di un importante momento di visibilità in città. Il department store Excelsior Milano, dal 17 al 25 settembre, ospiterà le capsule con un progetto espositivo speciale, tra installazioni visive e opere di video arte.

Le quattro capsule presentate in questa edizione nascono dalla collaborazione tra Arcadia e Irma Cipolletta, Cromia e Michele Chiocciolini, Claudia Firenze e Annalisa Caricato, Tucano e Laurafed.

Nello specifico:

Arcadia e Irma Cipolletta: la collezione realizzata si chiama “Diamond” e propone forme essenziali e lineari, nate dalla scomposizione della struttura tetraedrica. Nelle borse ideate si ritrovano tanto il lavoro di ricerca sui volumi che la designer romana, grazie al proprio background di architetto, da sempre sperimenta nelle sue creazioni che la riconoscibile artigianalità, eccellenza materica e il forte know-how che connotano le produzioni della storica azienda abruzzese fondata da Tonino Tondi e dal figlio Pasquale.

Cromia e Michele Chiocciolini

Cromia e Michele Chiocciolini: la capsule “Travel in love” esprime l’estetica cara al designer, pittore, grafico e architetto fiorentino, caratterizzata da ispirazioni culturali anni ’80. Una magia pop resa possibile grazie all’indiscutibile professionalità, forte tradizione artigianale e riconoscibile stile del brand marchigiano guidato dalla famiglia Sciamanna e da Danilo Pavon.

Claudia Firenze e Annalisa Caricato

Claudia Firenze e Annalisa Caricato

Claudia Firenze e Annalisa Caricato. La capsule vuole essere un omaggio alle unicità italiane. La designer pugliese, da anni basata in Svizzera, trae ispirazione dal linguaggio artistico del bel paese coniugando l’estetica ad uno studio sul design funzionale. Un approccio che sposa alla perfezione la filosofia di Claudia Firenze, azienda con oltre cinquant’anni di esperienza che da sempre porta avanti un concetto bespoke mirato a valorizzare l’unicità di ciascun cliente.

Laurafed e Tucano

Laurafed e Tucano

Tucano e Laurafed: la collezione è incentrata sul tema del viaggio e si compone di 6 “easy pieces” pensati sia per i viaggiatori urbani che per quelli del weekend. La ricerca sperimentale sul design e il gusto per le contaminazioni irriverenti, che da sempre la designer marchigiana persegue nelle sue

creazioni, trovano un partner perfetto nell’approccio funzionale e innovativo di Tucano, brand milanese che coniuga design dinamico, funzionalità cosmopolita, curiosità e  sperimentazione per sempre nuove soluzioni.

Queste le capsule che scopriremo in occasione di MIPEL 114.

L’iniziativa rientra nell’ambizioso progetto MIPEL TAILOR MADE, sostenuto da ASSOPELLETTIERI e MIPEL che si propone di creare operazioni di promozione al Made in Italy “su misura”, con lo scopo di intercettare e rispondere alle richieste del mercato e insieme offrire prodotti unici e personalizzati.

In quest’ottica internazionale, dopo Milano, le capsule avranno un altro importante momento di visibilità nell’ambito di MIPEL LEATHER GOODS SHOWROOM, iniziativa che si terrà in Corea, a Seoul, dal 16 al 18 ottobre 2018.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial