Collezione McKenzy: il knitwear protagonista della stagione fredda

Moda

“Natural chic” è l’ispirazione di McKenzy che per questa collezione Autunno-Inverno propone una raffinata maglieria attenta e sensibile tanto all’eleganza delle linee classiche quanto alle proposizioni più attuali e contemporanee.

La ricerca compiuta sulla scelta dei filati più pregiati si riversa su un desiderio sempre più avvertito di arricchire, di volta in volta, la collezione di capi che abbiano accenti easychic, sporty e comfy.McKenzy

Questo è il caso di un capo chiave di questa F/W collection, new entry del womenswear firmato McKenzy: la tuta in morbidissimo misto Cashemere.

Declinata nelle calde tinte terrose o negli irrinunciabili grigi, la tuta rende particolarmente sofisticato il total-look in knitwear.

Il “timeless” che da sempre identifica lo stile Mckenzy è rappresentato da capi iconici in cui filati quali Cashmere, Merino e Lambswool sono senz’altro protagonisti.

McKenzy

Così l’Autunno-Inverno della donna è sofisticato e contemporaneo: a completare il basic in cashmere ultra soffice, ci sono i classici pull girocollo, must-have del guardaroba femminile così come di quello maschile, soffici dolcevita, classici scolli a V e cardigan avvolgenti.

Per quel che riguarda i filati e i motivi, lo Shetland grattato viene largamente adoperato da Mc Kenzy per creare capi versatili come maglioni a righe in sintonia con le tendenze che celebrano il carattere eclettico e easychic del knitwear.

La palette cromatica è fatta di nuances vivide e accese, accanto ai rossi porpora, i beige, il verde bosco, e le tinte cammello.

Il total look McKenzy si connota per uno stile, che seppur classico, risulta sempre ingentilito e rinverdito e dalla ricerca dei migliori filati adattati al costante studio sulle forme e delle linee.

About McKenzy

Il marchio Mc Kenzy nasce nel 1987 dall’esperienza della famiglia Busini, imprenditori e produttori di tessuti attivi fin dagli anni Cinquanta. Il successo del marchio è legato alla scelta di materiali di alta qualità: tra i primi ad importare in Italia il puro cashmere, hanno stabilito la loro prima rete produttiva in Scozia. Negli anni il brand è cresciuto esponenzialmente: dal primo negozio milanese, nella storica location della Galleria Vittorio Emanuele II, vanta oggi 12 punti vendita in Italia e 2 in Svizzera. Tra i filati pregiati utilizzati dal marchio anche la lana merino (fornita da produttori di lane pregiate come Zegna Baruffa) e Lambswool, speciale lana d’agnellino soffice e avvolgente.

 

 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial