Aligner trasparenti: sempre più diffusa l’ortodonzia “invisibile”

Salute

Gli aligner trasparenti sono sempre più diffusi grazie (anche) alle celebrity, che ormai non fanno mistero di avvalersene per donare al loro sorriso un look sorprendente. Solo qualche giorno fa a riferire l’ultimo “outing” in tal senso è stato il noto rotocalco inglese Mirror, che ha pubblicato le foto di Mark Wright, ex calciatore e star del reality show TOWIE, e della moglie Michelle Keegan in compagnia del loro dentista, mentre mostrano orgogliosi un sorriso smagliante, ottenuto proprio grazie all’applicazione degli aligners trasparenti.

https://www.mirror.co.uk/3am/celebrity-news/michelle-keegan-mark-wrights-secret-15010550

aligner invisibiliQualche settimana fa, inoltre, gli aligner trasparenti sono stati citati anche in una canzone della giovane pop star americana Billie Eilish che, appena 17enne, ma già con 21 milioni di follower su Instagram e 32 milioni di ascolti su Spotify all’attivo (per Esquire il brano musicale “Bury a friend” è uno dei migliori del 2019), ha inserito come intro del suo nuovo lavoro musicale una traccia alquanto bizzarra ottenuta registrando il suono prodotto dalle sue “mascherine” dentali al momento della loro rimozione, per poi dichiarare: “ho terminato il mio trattamento Invisalign e questo è il mio nuovo album”.

https://news.yahoo.com/review-billie-eilish-sleep-where-172117191.html

https://www.esquire.com/entertainment/music/g26540037/best-songs-of-2019/

I primi ad ammettere di aver utilizzato gli aligner nel corso della loro vita sono stati personaggi del calibro di Oprah Winfrey, Kate Middleton, Eva Longoria o attori come Tom Cruise e Zac Efron, modelle come Gisele Bündchen, cantanti come Justin Bieber, mentre tra gli sportivi si ricorda Serena Williams.

https://thefrisky.com/7-celebrities-who-have-had-invisible-braces/

aligner trasparentiSe fino a qualche tempo fa l’unica modalità per riallineare i denti erano gli ingombranti apparecchi dentali in metallo, negli ultimi anni, grazie alla tecnologia 3D numerosi adulti e adolescenti, ma anche bambini, hanno potuto quindi ritrovare il sorriso in maniera discreta grazie agli “aligner” trasparenti, cui hanno dichiarato di ricorrere anche tantissimi vip. L’ortodonzia digitale ha quindi raggiunto a livello globale numeri elevatissimi. Ne sono esempio lampante i risultati ottenuti da Align Technology, l’azienda che per prima ha lanciato e sviluppato questa innovativa tecnologia e che oggi vanta oltre 6 milioni di pazienti trattati con le mascherine Invisalign.

Una diffusione planetaria per questo strumento che consente di ritrovare un sorriso perfetto senza dover cambiare stile di vita e adatto, grazie alla sua “invisibilità”, soprattutto alle celebrity e ai personaggi più in vista, per cui l’immagine gioca un ruolo davvero importante. Un sistema, però, ideale anche per tutti i giovani, meno attenti all’igiene dentale che, grazie a questo strumento rimovibile, possono eliminare comodamente tutti i residui di cibi e di placca senza i fastidi dell’apparecchio fisso o decidere di toglierlo nelle occasioni speciali, come matrimoni o altri eventi sociali importanti.

Una rivoluzione, quella dell’ortodonzia “invisibile” lanciata da Align Technology, che si basa su un’avanzata tecnologia digitale di immagini in 3D in grado di trasformare l’impronta dentale del paziente in una serie di aligner in polimeri trasparenti creati su misura. E, se il paziente è idoneo al trattamento, bastano alcune visite di controllo dallo specialista che, attraverso un sofisticato programma a video, potrà confermare il corretto percorso di allineamento della dentatura. Così, oltre a poter continuare a sorridere senza problemi durante l’intero trattamento, il paziente potrà monitorare i progressi visita dopo visita.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial