Ente Nazionale Risi: campagna di informazione “Nutri la tua voglia di riso”

Enogastronomia

Pochi alimenti sono in grado di passare con facilità e disinvoltura dalla cucina casalinga a quella raffinata dei ristoranti stellati, dallo street food alle appetitose ricette della tradizione, senza mai nulla perdere in gusto e valore nutritivo. Il riso è uno di questi, purché italiano, perché buono, sicuro e controllato.

Questo e molto altro racconta oggi l’Ente Nazionale Risi, con un evento di lancio ospitato dal ristorante Bulk dello chef stellato Giancarlo Morelli per presentare “Nutri la tua voglia di riso”, una grande campagna di informazione e divulgazione sui valori di qualità, benessere e genuinità legati al riso italiano, con la partecipazione della cuoca, scrittrice e food blogger Sonia Peronaci e del conduttore televisivo Patrizio Roversi, testimonial per Ente Nazionale Risi.

Paolo Carrà, Presidente Ente Nazionale Risi

Gustoso, salubre, versatile, il riso italiano rappresenta un’eccellenza agroalimentare dalle enormi potenzialità, sia in termini di crescita di consumo che rispetto alla coscienza alimentare dei consumatori, che ancora non ne conoscono tutte le benefiche proprietà e la grande offerta varietale. “Nutri la tua voglia di riso”, il claim scelto per la campagna, vuole prima di tutto richiamare uno stile alimentare, e di vita, più consapevole, capace di individuare proprio nel riso quell’alimento di elezione per ottenere leggerezza, sapore, benessere: si rivolge a chi ricerca salubrità e sicurezza, prodotti buoni e compatibili con le intolleranze alimentari, agli sportivi e a chi segue regimi ipocalorici, ai bambini, per i quali il riso rappresenta uno degli alimenti alla base dello svezzamento; e poi naturalmente a chi ama cucinarlo, interpretarlo, condividerlo, a chi a tavola cerca semplicità e soddisfazione, perché il riso ha una ricetta per ogni occasione e per tutte le stagioni, ottimo anche il giorno dopo, in sfiziose ricette anti spreco.

Giancarlo Morelli, Chef del Ristorante Bulk

Il progetto multicanale e multilivello messo in campo da Ente Nazionale Risi svilupperà quindi azioni strategiche in diverse direzioni, con l’obiettivo di comunicare una nuova, diffusa, cultura del riso: una massiva campagna online e offline, la produzione di materiali informativi, ricettari e video narrativi, il lancio di un mini sito dedicato, il presidio dei principali mezzi di comunicazione e l’attivazione di collaborazioni con università e autorevoli realtà del mondo dell’alimentazione e della salute. Specifiche azioni verranno inoltre rivolte all’universo scolastico, dalla scuola primaria agli istituti alberghieri, attraverso l’organizzazione di visite guidate interattive e multimediali all’interno del Centro Ricerche sul Riso di Castello D’Agogna (PV) e all’adiacente sala didattica multimediale, di prossima apertura. Infine, una social media strategy dall’alto valore educativo, in grado di sensibilizzare il pubblico sulle qualità del riso in cucina, le sue caratteristiche nutrizionali e i suoi sottoprodotti, vincendo i preconcetti ad esso legati.

Un’immagine rinnovata del riso italiano dunque, dinamica e moderna, per la quale Ente Nazionale Risi metterà in campo strategie specifiche, a cominciare proprio dal format voluto per l’evento di lancio al Bulk: una formula innovativa, che ha visto gli ospiti partecipare in prima persona ad uno showcooking interattivo al fianco dello chef Morelli, che li ha coinvolti direttamente nella preparazione di alcuni piatti e nella realizzazione della mise en place della tavola.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial