Danesi Caffè a HOST: rilanciata la proposta per il canale Vending/Ocs

Enogastronomia
Cristiano Ortolani Caffè Danesi

Cristiano Ortolani

Dal 18 al 22 ottobre, presso il polo espositivo di Rho Fiera Milano, ha avuto luogo la 41esima edizione di HOST, la manifestazione più importante in Italia per le filiere Ho.Re.Ca., foodservice, retail, GDO e hôtellerie. Più di 2.000 aziende hanno partecipato all’edizione 2019 e tra queste la Danesi Caffè, un’azienda romana fondata nel 1905.  Fin dai suoi inizi si è impegnata nel diffondere la cultura ed il consumo del tradizionale espresso e per questo si è unita sin dalla sua costituzione al Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano Tradizionale.

Sebbene l’azienda abbia nel DNA il canale Ho.Re.Ca., già dal 2010 ha assecondato i gusti degli amanti del caffè Danesi, lanciando la linea produttiva Espresso Point compatibile.

Oggi ha deciso di ampliare la gamma del monoporzionato con la possibilità di ritrovare, in ogni momento, l’eccellenza del gusto delle proprie miscele, tramite 2 nuove monorigini: Brasile e Ruanda, che si aggiungono alla miscela Guatemala.

BRASILE: Caffè Arabica dall’intenso aroma e dal sapore dolce, con note che ricordano la rapadura e la frutta esotica come il mango, il melone e il frutto della passione. L’acidità è vivace, ben equilibrata e molto gradevole; il corpo è cremoso, denso e vellutato. Al retrogusto spicca una nota di cioccolato al latte.

RUANDA: Caffè dall’intenso bouquet fruttato e dal sapore ricco, con note di cedro e agrumi dolci. Dall’acidità ben bilanciata, questo caffè Arabica lavato possiede un corpo rotondo, una consistenza cremosa e un retrogusto profumato e persistente.

Le 3 pregiate miscele monorigini, si aggiungono ai sistemi compatibili Nespresso, Espresso Point, Cialde Ese 44mm

Il progetto si completerà con una rete commerciale dedicata, per presidiare i migliori pdv specializzati, che possano dare una vetrina importante per un brand storico e di prestigio.

www.danesicaffe.it

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial