“Tuttapposto”. L’università non sarà più la stessa

Cinema

Tuttapposto è un film italiano del 2019, diretto da Gianni Costantino e interpretato dal comico Roberto Lipari (qui al suo debutto come attore).  Distribuito da Medusa, è  nelle sale dal 3 ottobre.

Sinossi

Tuttapposto è la storia di Roberto, studente universitario in un ateneo in cui i docenti vendono esami, assumono solo amici e parenti e sono dediti alla raccomandazione. Il padre di Roberto è anche il Magnifico Rettore.

Roberto, andando contro la sua famiglia, stanco di essere asservito al potere del baronato, con i suoi amici decide di combattere questo modus operandi realizzando un’App per smartphone denominata Tuttapposto che valuta l’operato dei professori. Tutto ciò porterà ad una serie di colpi di scena e a un’inversione di ruoli: gli studenti acquisiscono un potere inaspettato e i professori saranno costretti a comportarsi onestamente pur di ottenere un buon voto.

Roberto giunge a questa “rivoluzione” quando nell’ateneo incontra Irina, di origine russa, ma che conosce perfettamente la lingua italiana, e che si trova lì tramite Erasmus, il programma di mobilità studentesca dell’Unione europea.

Irina, meritevole d’aver ricevuto la possibilità di effettuare in una università straniera un periodo di studio legalmente riconosciuto dalla propria università, comunica a Roberto che detesta le “raccomandazioni”.  Roberto  è fortemente attratto da Irina ed è anche per conquistare la ragazza che cerca, insieme ai suoi amici, di  cambiare le cose proponendo l’app.

E’ quindi un tentativo di rivoluzione, quella della meritocrazia contro l’antico e incancrenito sistema baronale con cui viene gestita l’università, fra raccomandazioni e piccole e grandi corruzioni.

Il Magnifico Rettore, informato dai colleghi docenti dell’idea promossa da Roberto, che raggiunge già molti consensi, lo affronta e non ottenendo scuse, né obbedienza, lo scaccia di casa.  Roberto chiede ospitalità ad un amico e trova un umile lavoro per le sue personali spese.  La mamma di Roberto, affettuosissima nei confronti del suo unico figlio, apprezzandolo e riconoscendo in questo un comportamento di maturità, si schiera dalla sua parte e convince il marito sul giusto atteggiamento di Roberto.

Ruggero Lipari, il Magnifico Rettore, denuncerà al Ministro Beccaria la sua colpevolezza e quella dei docenti e le abitudini dell’ateneo cambieranno.

Tuttapposto

Regia: Gianni Costantino

Distribuzione: Medusa Film

Uscita nelle sale italiane: 3 ottobre 2019

Soggetto: Roberto Lipari, Ignazio Rosato, Paolo Pintacuda

Produttore: Attilio De Razza

Produzione: Tramp Limited

Cast: Roberto Lipari, Luca Zingaretti, Monica Guerritore, Ninni Bruschetta, Sergio Friscia, Silvana Fallisi, Paolo Sassanelli, Maurizio Marchetti, Victoriya Pisotska, Simone Di Bella, Carlo Calderone, Francesco Russo

Durata: 90 minuti

 

Judith Maffeis Sala

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial