Eletta Palestini vince la seconda preview della GDD Fashion Week

Moda

La giovane stilista marchigiana Eletta Palestini vince la seconda preview della GDD Fashion Week che ha avuto luogo al Macro – Museo di arte contemporanea di Roma. Eletta Palestini si affianca così a Rosa Di Marzio che ha trionfato nello scorso mese di ottobre: per entrambe si sono già aperte le porte della fase finale del contest che, come tradizione, si terrà in Calabria ad Amantea (Cs) dal 30 luglio al 2 agosto 2020. Gli stilisti che parteciperanno al contest gareggeranno sia per la borsa di studio da 2mila euro, sia per il premio della stampa, decretato dal noto magazine “La mia Boutique” che consiste nella pubblicazione di un servizio fotografico corredato da un’intervista approfondita e dettagliata dello stilista. Senza dimenticare il premio Never Tee Stop che consiste nella realizzazione di una capsule. Nove i fashion designer che si sono contesi la vittoria. Oltre ad Eletta Palestini hanno mostrato la propria idea di moda Jessica Sciarra, Laura Frigerio, Rosa Allocca, Valentina Versace, Flavia Mardi, Barbara Iacobucci, Alessandra Selvi e Lara Compagnoni.

Rinaldi e Valtorta

Benedetta Rinaldi e Francesca Valtorta

A rendere l’evento quanto mai piacevole ed interessante i racconti delle due ospiti d’onore: l’attrice Francesca Valtorta e la giornalista Benedetta Rinaldi. Per entrambe l’award GDD alla carriera che nel corso dei sedici anni di storia del contes è stato attribuito, tra gli altri, ad Aurora Ruffino, Giorgia Cardinaletti, Giovanni Scifoni, Alessio Vassallo, Anna Falchi, Valeria Marini, Giulia Petrungaro. Ed ancora: Claudio Chiappucci, Matteo Tagliariol, Anzhelica Savrayuk, Marianna De Micheli, Daniela Fazzolari, Claudia Peroni.

Francesca Valtorta ha ripercorso la sua carriera, mettendo in evidenza il passaggio dalla fiction ed il cinema al teatro, luogo sempre capace di emozionare. Benedetta Rinaldi ha invece compiuto un piccolo salto indietro nel tempo, mettendo in luce la sua esperienza al timone di Uno Mattina, tra ironia ed eleganza. Entrambe hanno poi rimarcato il loro legame con la moda: una dedizione per l’acquisto anche compulsivo per la Valtorta, il lato comodo della vita per la Rinaldi.

Suggestive ed innovative, nel segno dell’handmade, le collezioni degli stilisti ospiti: da Antonella Cuppari, vincitrice della GDD Fashion Week nel 2012, ad Ina Bordonaro che ha trionfato nel 2018, da Steven Heats con i suoi cappelli all’eleganza di Giuseppe Cupelli. In giuria Juriy Villanova (Never Tee Stop), Daria Alice Manzolini (La Mia Boutique), Francesca Valtorta, Benedetta Rinaldi, Gian Luca Gentili (designer), Nicolas Martino (scrittore e filosofo).

Sul sito www.gddfashionweek.it  è già stato pubblicato il bando per la partecipazione alla fase finale. La GDD Fashion Week invita i fashion designer a presentare i propri progetti sul tema guida di questa edizione: “LA MODA TRA DIECI ANNI. Forme, materiali e toni per la donna del domani”. Il mondo della moda in un futuro non troppo lontano, è chiamato a rispondere ai canoni del cambiamento e della sostenibilità. L’intento è progettare un outfit intelligente e sensibile che possa adattarsi a principi nuovi e diversi, quali l’adattamento climatico, il riuso e il riciclo, le energie pulite e rinnovabili, la diminuzione delle emissioni nocive, la scelta dei materiali.

Credits:

Direzione artistica: Ernesto Pastore e Viviana Lorelli; Organizzazione: Martina Fucà e Erica Garritano; Graphic designer: Laura Viola; Regia: Giulia Dedola e Yari Saccotelli; Operatori e montaggio: Yvan Saccotelli; Musiche: Angelo Antonacci; Fotografia: Alice Sciotti, Irene Di Salvo; Make Up Artist: Valentina Michele, Chiara Casali, Alessia Monteriù; Models: Silvia Pucci, Chiara Vagnarelli, Melanie Bonafede, Elena Gangemi, Alessandra Giancola, Rebecca Fofi, Sara Passarini, Alessia Bindella, Micaela Stafanita; Realizzazione premi: Antonio Reda; Runner: Gigi Porro.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial