Su Chi “Tolo Tolo”, il nuovo film di Checco Zalone

Cinema

Chi, in edicola domani, pubblica le prime immagini del film “Tolo tolo”, girate per la promozione del film. L’attesissimo film è ambientato tra Italia e Africa, e sarà il primo firmato da Checco Zalone come regista. Poche scene che però sui social hanno suscitato polemiche: nel video il comico sembra prendere in giro un gruppo di extracomunitari facendoli cantare e suonare sotto le sue finestre, cosa che ha rinfocolato le accuse, già rivoltegli in passato, di banalizzare questioni come discriminazione e razzismo. Ma questo è lo stile di Zalone, che ama prendersi gioco del politicamente corretto e dei luoghi comuni senza offendere nessuno.

Di certo si sa che alla sceneggiatura ha collaborato Paolo Virzì. La produzione è come sempre di Pietro Valsecchi con la sua Taodue. “Tolo Tolo” è il saluto che un bimbo africano rivolge al protagonista incontrandolo per la prima volta. Le comparse africane sarebbero state reclutate da centri di accoglienza della capitale. Sono almeno due i nuovi brani scritti da Checco

Esclusivo:
Checco Zalone recita e dirige lo spot del suo prossimo film Tolo Tolo Nello spot Zalone prende in giro un gruppo di extracomunitari facendoli ballare, cantare e suonare le percussioni sotto le finestre del palazzo dove abita.
Il film uscirà il primo Gennaio 2020, ma proprio oggi sono uscite sui social pesanti polemiche contro Checco Zalone, accusato di mettere in ridicolo temi seri come la discriminazione, la povertà, gli extracomunitari.
Foto Andrea Venturini

Zalone per il film. Per il resto, appuntamento con l’anno nuovo.

 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial