Pitti Uomo 97: l’eleganza contemporanea di Sant’Andrea Milano

Moda

Pitti Uomo è stato il palcoscenico scelto da Sant’Andrea Milano per presentare la sua nuova collezione autunno/inverno 2020-21.

Un sapiente gioco di sovrapposizioni e contrasti crea un guardaroba maschile per il business e per il leisure, avvolgente e sensuale, espressione di un’eleganza contemporanea.

La palette dei colori include winter beige e deep brown, ricche sfumature di blu, dall’ink all’artic sky, dal sapphire al midnight blue e poi tonalità profonde di ultra violet, green grass e bronze.

Abiti e giacche di perfetta manifattura rivelano tessuti esclusivi: lane finissime e cashmere Estrato, vicuna e mischie di lana e seta.

L’Outerwear, un mix di field jacket, parkas e cappotti, in pesi e textures differenti, è rielaborato con l’utilizzo di nuovi codici sartoriali e moderne lavorazioni per offrire una confortevole protezione invernale.

Le stampe e i Jacquards, sicura sintesi di potenza cromatica ed audacia grafica, esaltano i tratti del cliente Sant’Andrea, un uomo dalla spiccata personalità che vive il lusso con estrema autenticità e nonchalance.

Capi iconici che uniscono la ricchezza sartoriale del brand ad un fascino contemporaneo.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial