“The Lodge”, un nuovo horror ricco di tensione

Cinema

“The Lodge” è il nuovo film horror con un finale straordinario e inaspettato firmato dai registi austriaci Veronika Franz e Severin Fiala, già autori dell’acclamato Goodnight MommyNel cast il giovane attore Jaeden Lieberher, già protagonista nei panni di Bill Denbrough del primo capitolo di “IT” di Andy Muschietti, l’attrice Riley Keough, apparsa in “Hold the Dark “, “Under the Silver Lake” e “La casa di Jack”, e Richard Armitage, protagonista nella trilogia “Lo Hobbit” di Peter Jackson.

SINOSSI

Richard (Richard Armitage), dopo il suicidio della moglie, decide di trascorrere le vacanze di Natale in un’isolata baita tra i boschi in montagna con i piccoli Aidan e Mia (rispettivamente Jaeden Martell e Lia McHugh), fratello e sorella, e con la sua nuova, giovane compagna Grace (Riley Keough). Un impegno improvviso riporta l’uomo in città per una notte, creando così l‘occasione per la giovane donna di familiarizzare coi figli. Ma una volta rimasti soli, per i tre avrà inizio un angosciante incubo. Cominciano a verificarsi eventi terrificanti e inspiegabili che fanno riemergere in Grace i traumi di un doloroso passato. Richard si rende conto dell’incombente pericolo e tenta di tornare a casa ma potrebbe ormai essere troppo tardi…

Il film è stato presentato in anteprima alla 37° edizione del Torino Film Festival nella sezione non competitiva After Hours dedicata al cinema di genere.

“The Lodge” di Severin Fiala e Veronika Franz uscirà nei cinema italiani da giovedì 16 gennaio, distribuito da Eagle Pictures.  Durata: 100’.

www.eaglepictures.com

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial