Petit Bateau sostiene l’UNICEF nell’emergenza Covid-19

Buone prassi

Petit Bateau, marchio francese fedele al suo scopo definito sin dalla sua creazione nel 1893, sostiene l’UNICEF per aiutare a proteggere i bambini di tutto il mondo dalle conseguenze della pandemia di Covid-19.

Dal 7 al 13 maggio, Petit Bateau donerà il 20% degli utili delle vendite realizzati sui suoi siti Web europei e nei suoi negozi francesi al Fondo di emergenza COVID-19.

I fondi raccolti sosterranno le azioni dell’UNICEF per rispondere alla pandemia di Covid-19 e proteggere i bambini vulnerabili dai suoi effetti.

PETIT BATEAU E LA LOTTA CONTRO COVID-19

Dall’inizio della crisi sanitaria, Petit Bateau è in prima linea per sostenere e aiutare lo sforzo nell’azione di contrasto. A partire da marzo, il marchio ha unito le forze con altri produttori tessili per realizzare maschere protettive per compensare la loro carenza. Ogni giorno, 5.000 maschere vengono realizzate dai team di volontari di Petit Bateau per essere consegnate all’Agenzia Sanitaria Regionale AUBE, responsabile di distribuirle alle persone che ne hanno più bisogno.

Nella fabbrica Petit Bateau di Marrakech, ogni giorno vengono prodotte da 8.000 a 10.000 maschere da team di volontari. Esse sono destinate alle varie organizzazioni marocchine coinvolte nella lotta contro Covid-19.

Ad aprile, Petit Bateau ha anche donato 4.000 body / tutine per neonati a ospedali di maternità nella regione del Grand Est, un luogo vicino e caro al cuore del marchio perché è qui che è iniziato tutto nel 1893.

Giornalmente, il marchio, attraverso le sue piattaforme digitali e social network, si mobilita per alleggerire i giorni di quarantena, condividere idee di attività per i genitori, intrattenere i bambini e coltivare, anche attraverso lo schermo, il legame che lo unisce con i suoi clienti.

IL FONDO DI EMERGENZA COVID-19

Il fondo di emergenza Covid-19 è destinato a contribuire allo sforzo guidato dall’UNICEF, la World Health Organization (OMS) e altre organizzazioni internazionali per combattere la pandemia di Covid-19 e i suoi effetti negativi. Nell’ambito di questo sforzo congiunto, il Fondo di emergenza Covid-19 consente all’UNICEF di:

  • Fornire presidi essenziali come dispositivi di protezione individuale ai sistemi sanitari di tutto il mondo e agli operatori

sanitari in prima linea

  • Consentire ai bambini di continuare ad avere accesso all’istruzione e a una buona alimentazione

  • Continuare a proteggere i bambini di tutto il mondo durante questa crisi

  • Garantire l’inclusione dei minori nelle misure adottate dagli Stati nel contesto di questa crisi

 

* L’UNICEF non sostiene alcuna società, marchio, prodotto o servizio

** I bambini rappresentati non sono beneficiari dei programmi UNICEF.

 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial