Focaccia Tosi: il grande lievitato diventa una gustosa merenda estiva, in formato sandwich

Enogastronomia

La Focaccia Tosi nasce come grande lievitato che si addice a tutte le stagioni e non solo come dolce natalizio (la dice ben lunga il fatto di non chiamarsi Panettone). E’ vero che la Focaccia Tosi è buona tutti i giorni dell’anno, ma è altrettanto vero che gustarla in una versione fresca ed estiva mette tutti d’accordo, compresi i palati più reticenti.

Il suo impasto soffice, fatto di lievito madre 100% naturale, burro di altissima qualità e miele millefiori del presidio Slow Food di api nere della Sicilia; la sua inzuppatura nel maraschino Luxardo; la frutta candita di albicocca, ananas e cortecce d’arancia ne fanno un dolce squisitamente raffinato e amabile, in inverno, come in estate.

Ma se durante le festività natalizie è d’obbligo gustare la Focaccia Tosi nella sua purezza, fetta dopo fetta, in estate vale la sua rivisitazione nelle porzioni e negli accostamenti.

La summer edition della Focaccia è infatti una proposta che storicamente la Pasticceria Tosi offre ai suoi clienti: un quadrotto del grande lievitato, accompagnato da crema chantilly e decorato con scorze d’arancia candite.

Per chi abita a Salsomaggiore o nei dintorni, è la merenda prêt-à-manger, ora solo da acquistare e apprezzare nella tranquillità dei propri spazi.

Per chi non si trova nei paraggi, basta ordinare la Focaccia Tosi direttamente on-line e provare a servirla con una semplice pallina di gelato alla vaniglia e delle listarelle di arancia o di limone.

E di porzioni se ne possono fare tante e per tutta la stagione, perché la Focaccia Tosi, pur essendo un prodotto fresco e artigianale, può essere gustata a lungo in tutta la sua fragranza: si conserva molto bene fino a 90 giorni dal confezionamento.

La Focaccia Tosi può essere acquistata direttamente sul sito: www.pasticceriatosi.it

 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial