“La Troisième Guerre”, il film di Giovanni Aloi presentato a Venezia 77

Cinema

La troisième guerre

Arriva, domenica 6 settembre, alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia, in concorso nella sezione Orizzonti, La troisième guerre, il film diretto da Giovanni Aloi, giovane regista italiano alla conquista della Francia che racconta un paese andato in guerra contro il terrorismo a casa sua. Fresco di addestramento, Leo riceve la sua prima assegnazione: un’operazione di sorveglianza che lo vede girare per le strade di Parigi senza far nulla di particolare, ma sempre all’erta per potenziali minacce. Una volta ricevuto l’ordine di scortare un grosso corteo anti-governativo, Leo si ritrova sommerso nel mezzo di una folla in rivolta e tutta la pressione e la sua furia impotente che cresce da settimane sta per esplodere…

Con Anthony Bajon, Karim Leklou e Leïla Behkti, La troisième guerre racconta di ‘una guerra che inconsapevolmente stiamo combattendo. Una nuova tipologia di guerra – dichiara Aloi – non più di trincee ma di potere. Tutti noi abbiamo sicuramente visto immagini di scenari bellici, abbiamo visto film su questo tema, l’abbiamo vista sui notiziari, ma quale è davvero la “giusta” immagine di guerra?’

La Troisième Guerre sarà nelle sale italiane prossimamente con I Wonder Pictures.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial