Peuterey accelera la sua espansione in Corea del Sud

Shopping

Peuterey Group anche nel difficile 2020, anno segnato da una pandemia globale, ha continuato ad investire nell’internazionalizzazione del proprio brand Peuterey concretizzando l’apertura di ben 10 nuovi store nei maggiori department store coreani.

Le 10 nuove aperture concretizzate nel 2020 sono concentrate nei maggiori centri urbani del Paese: 3 a Seul, capitale della Corea del Sud e metropoli che conta quasi 10 milioni di abitanti, 2 a Busan, grande città portuale, 2 a Daegu, 4° città più grande del Paese con i suoi 2 milioni e mezzo di abitanti, 2 nella popolosa provincia di Gyenoggi-do e infine uno a Daejeon, 5° città sudcoreana per dimensioni.

Peuterey accelera la sua espansione in Corea del Sud Peuterey, nuovi store, Peuterey Corea, Francesca Lusini, G&P net SpA, Peuterey Group anche nel difficile 2020, anno segnato da una pandemia globale, ha continuato ad investire nell’internazionalizzazione del proprio brand Peuterey concretizzando l’apertura di ben 10 nuovi store nei maggiori department store coreani. Le 10 nuove aperture concretizzate nel 2020 sono concentrate nei maggiori centri urbani del Paese: 3 a Seul, capitale della Corea del Sud e metropoli che conta quasi 10 milioni di abitanti, 2 a Busan, grande città portuale, 2 a Daegu, 4° città più grande del Paese con i suoi 2 milioni e mezzo di abitanti, 2 nella popolosa provincia di Gyenoggi-do e infine uno a Daejeon, 5° città sudcoreana per dimensioni. Ha dichiarato Francesca Lusini, Presidente di Peuterey Group: “La Corea rappresenta oggi un mercato dal potenziale di crescita molto interessante. Il Paese, infatti, ha saputo domare rapidamente la diffusione dei contagi da Covid19 e così, grazie all’ottima capacità di contenimento dell’emergenza sanitaria, l’economia sudcoreana ha mostrato una elevata resilienza anche alla crisi economica. La Corea del Sud nel 2020 è infatti risultata decisamente meno penalizzata rispetto alle altre economie avanzate e vanta prospettive di pieno recupero già nel 2021. Inoltre la Corea del Sud registra uno sviluppo particolarmente rilevante nei segmenti premium con un incremento medio annuo delle importazioni di prodotti moda di fascia alta del +17.5% negli ultimi 10 anni. Sono pertanto certa che l’ottima accoglienza riservata da questo esigente mercato al nostro Brand ed ai nostri prodotti unitamente al trend complessivo del mercato e al nostro rafforzamento distributivo ci potranno dare grandi soddisfazioni anche nei prossimi anni.” Peuterey Group, che già nel 2020 ha registrato in Corea del Sud una crescita del +50% sull’esercizio precedente, intende proseguire anche nel 2021 con il proprio piano di aperture nel Paese. Il business plan prevede infatti l’inaugurazione di oltre 20 nuove door per il prossimo esercizio, segnando dunque un’ulteriore accelerazione. ********************** G&P net SpA è la holding proprietaria del marchio Peuterey, che dirige e coordina le attività delle società controllate Peuterey srl, licenziataria del marchio Post Card e Geospirit srl, proprietaria del marchio Geospirit e licenziataria del marchio Dekker. Gruppo specializzato da oltre 30 anni nell’ideazione, produzione e distribuzione di capospalla e abbigliamento per uomo, donna e bambino si contraddistingue nel segmento per la capacità di coniugare creatività, innovazione e sostenibilità interpretando l’evoluzione dello stile attraverso un portafoglio di brand ben diversificati e complementari fra loro. Il Gruppo, che si avvale della collaborazione di 250 dipendenti diretti distribuiti fra l’headquarter di Altopascio, lo showroom di Milano e i negozi, è presente, oltre che in Italia, nei paesi DACH, in Benelux, in Corea, in Russia e negli Stati Uniti.Ha dichiarato Francesca Lusini, Presidente di Peuterey Group: “La Corea rappresenta oggi un mercato dal potenziale di crescita molto interessante. Il Paese, infatti, ha saputo domare rapidamente la diffusione dei contagi da Covid19 e così, grazie all’ottima capacità di contenimento dell’emergenza sanitaria, l’economia sudcoreana ha mostrato una elevata resilienza anche alla crisi economica. La Corea del Sud nel 2020 è infatti risultata decisamente meno penalizzata rispetto alle altre economie avanzate e vanta prospettive di pieno recupero già nel 2021. Inoltre la Corea del Sud registra uno sviluppo particolarmente rilevante nei segmenti premium con un incremento medio annuo delle importazioni di prodotti moda di fascia alta del +17.5% negli ultimi 10 anni. Sono pertanto certa che l’ottima accoglienza riservata da questo esigente mercato al nostro Brand ed ai nostri prodotti unitamente al trend complessivo del mercato e al nostro rafforzamento distributivo ci potranno dare grandi soddisfazioni anche nei prossimi anni.”

Peuterey accelera la sua espansione in Corea del Sud Peuterey, nuovi store, Peuterey Corea, Francesca Lusini, G&P net SpA, Peuterey Group anche nel difficile 2020, anno segnato da una pandemia globale, ha continuato ad investire nell’internazionalizzazione del proprio brand Peuterey concretizzando l’apertura di ben 10 nuovi store nei maggiori department store coreani. Le 10 nuove aperture concretizzate nel 2020 sono concentrate nei maggiori centri urbani del Paese: 3 a Seul, capitale della Corea del Sud e metropoli che conta quasi 10 milioni di abitanti, 2 a Busan, grande città portuale, 2 a Daegu, 4° città più grande del Paese con i suoi 2 milioni e mezzo di abitanti, 2 nella popolosa provincia di Gyenoggi-do e infine uno a Daejeon, 5° città sudcoreana per dimensioni. Ha dichiarato Francesca Lusini, Presidente di Peuterey Group: “La Corea rappresenta oggi un mercato dal potenziale di crescita molto interessante. Il Paese, infatti, ha saputo domare rapidamente la diffusione dei contagi da Covid19 e così, grazie all’ottima capacità di contenimento dell’emergenza sanitaria, l’economia sudcoreana ha mostrato una elevata resilienza anche alla crisi economica. La Corea del Sud nel 2020 è infatti risultata decisamente meno penalizzata rispetto alle altre economie avanzate e vanta prospettive di pieno recupero già nel 2021. Inoltre la Corea del Sud registra uno sviluppo particolarmente rilevante nei segmenti premium con un incremento medio annuo delle importazioni di prodotti moda di fascia alta del +17.5% negli ultimi 10 anni. Sono pertanto certa che l’ottima accoglienza riservata da questo esigente mercato al nostro Brand ed ai nostri prodotti unitamente al trend complessivo del mercato e al nostro rafforzamento distributivo ci potranno dare grandi soddisfazioni anche nei prossimi anni.” Peuterey Group, che già nel 2020 ha registrato in Corea del Sud una crescita del +50% sull’esercizio precedente, intende proseguire anche nel 2021 con il proprio piano di aperture nel Paese. Il business plan prevede infatti l’inaugurazione di oltre 20 nuove door per il prossimo esercizio, segnando dunque un’ulteriore accelerazione. ********************** G&P net SpA è la holding proprietaria del marchio Peuterey, che dirige e coordina le attività delle società controllate Peuterey srl, licenziataria del marchio Post Card e Geospirit srl, proprietaria del marchio Geospirit e licenziataria del marchio Dekker. Gruppo specializzato da oltre 30 anni nell’ideazione, produzione e distribuzione di capospalla e abbigliamento per uomo, donna e bambino si contraddistingue nel segmento per la capacità di coniugare creatività, innovazione e sostenibilità interpretando l’evoluzione dello stile attraverso un portafoglio di brand ben diversificati e complementari fra loro. Il Gruppo, che si avvale della collaborazione di 250 dipendenti diretti distribuiti fra l’headquarter di Altopascio, lo showroom di Milano e i negozi, è presente, oltre che in Italia, nei paesi DACH, in Benelux, in Corea, in Russia e negli Stati Uniti.Peuterey Group, che già nel 2020 ha registrato in Corea del Sud una crescita del +50% sull’esercizio precedente, intende proseguire anche nel 2021 con il proprio piano di aperture nel Paese. Il business plan prevede infatti l’inaugurazione di oltre 20 nuove door per il prossimo esercizio, segnando dunque un’ulteriore accelerazione.

**********************

G&P net SpA è la holding proprietaria del marchio Peuterey, che dirige e coordina le attività delle società controllate Peuterey srl, licenziataria del marchio Post Card e Geospirit srl, proprietaria del marchio Geospirit e licenziataria del marchio Dekker. Gruppo specializzato da oltre 30 anni nell’ideazione, produzione e distribuzione di capospalla e abbigliamento per uomo, donna e bambino si contraddistingue nel segmento per la capacità di coniugare creatività, innovazione e sostenibilità interpretando l’evoluzione dello stile attraverso un portafoglio di brand ben diversificati e complementari fra loro. Il Gruppo, che si avvale della collaborazione di 250 dipendenti diretti distribuiti fra l’headquarter di Altopascio, lo showroom di Milano e i negozi, è presente, oltre che in Italia, nei paesi DACH, in Benelux, in Corea, in Russia e negli Stati Uniti.

www.peuterey.com/it

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial