Piano City Milano 2021 al via con concerti e appuntamenti. Fino al 27 giugno

Musica

Oggi con il concerto di  Roberto Fonseca alla Galleria d’Arte Moderna

Domani all’alba il suggestivo live di Cesare Picco all’Ippodromo SNAI San Siro

LA GIORNATA DI OGGI PROSEGUE CON I CONCERTI DI

Andrea Rebaudengo, Maria Grazia Bellocchio, Erik Bertsch, Jany McPherson, Vince Tempera, Paolo Jannacci, Katia e Marielle Labèque, Yaron Herma, Rita Marcotulli, Duo Moretti – Ravelli, Davide Cabassi, Emanuele Delucchi, Tatiana Larionova, Antonio Alessandri, Alberto Chines, Antonio Tarallo, Giuseppina Torre, Elena Lasala e Annibale Rebaudengo, Gaetano Liguori, Roberto Cacciapaglia, Arturo Stàlteri, Raphael Gualazzi, Nicolas Horvarth, Ingrid Carbone Luigi Palombi, Sofia Neri, Cristiano Cancellario, Alfonso Alberti, Luca Ciammarughi, Mariano Bellopede, Luca De Gennaro e Francesco Gazzara, Ettore Bove, Marino Nahon,Denis Malakhov, Enrico Intra, Luca Alemagna,

Federico Albanese, Benedetta Marzani e Giorgia Bracci, Andrea Gatti, Stefano Chiappa e Luca Bertulezzi, Tommaso Zucchinelli, Elisabetta Formenton e Daniele Guerra, Elpidia Giardina, Fabrizio Grecchi, Marco Drufuca e Andrea David, Daniele Panizza, Jacopo Mattavelli, Roberto Franca, Halyba Malenko, Vincenzo Parisi, Elena Chiavegato, Omar Delnevo

#PIANOMI10

Al via da oggi, venerdì 25 giugno, fino a domenica 27 giugno PIANO CITY MILANO 2021, promosso e realizzato da Associazione Piano City Milano e Comune di Milano.

Piano City Milano festeggia questa decima edizione con la musica di oltre 150 pianisti italiani e internazionali.

La manifestazione, con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, si svolgerà dal vivo in luoghi simbolo della città, con oltre 100 imperdibili concerti organizzati nel completo rispetto delle norme di sicurezza per la salute pubblica (ingresso libero, previa prenotazione obbligatoria su www.pianocitymilano.it).

A inaugurare questa sera la decima edizione della rassegna alle ore 21.00 sarà il già nominato ai Grammy Awards Roberto Fonseca, che condurrà con la sua musica il pubblico della Galleria d’Arte Moderna lungo uno speciale viaggio sospeso tra tradizione e modernità, in cui i ritmi cubani intrecciano beat, tastiere retro e acrobazie.

Prima di lui, Luigi Ranghino si esibirà alle ore 19.30 alla Fondazione InOltre a Baranzate con il programma “Canzoni d’Autore” per una preview del festival in collaborazione con Fondazione Bracco.

Il festival proseguirà nelle giornate di domani, sabato 26, e domenica 27 giugno, un fine settimana speciale in cui le note dei pianoforti risuoneranno da importanti quartieri della città di Milano, attraversando splendidi luoghi come la già citata Galleria D’Arte Moderna, Triennale Milano, il cortile d’onore dell’Università degli Studi di Milano, Volvo Studio Milano, BASE Milano, Padiglione Chiaravalle, mare culturale urbano, i Giardini di Via Mosso (ang. Via Padova), l’Ex Piscina al Parco Trotter, il Giardino San Faustino all’Ortica, Cascina Campazzo, l’Ippodromo Snai San Siro, i nuovi Giardini di Via Dezza (con la preview del 23 giugno), la Fondazione InOltre a Baranzate.

Quattro speciali concerti sono previsti anche al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano, un’iniziativa promossa insieme al Comune di Milano per festeggiare la fine dei lavori di ristrutturazione dello storico teatro milanese chiuso da 22 anni.

Le emozioni di Piano City Milano potranno essere vissute anche a distanza grazie a un palinsesto di dirette streaming che permetteranno a tutti coloro che non potranno partecipare dal vivo di seguire il festival.

Il programma completo degli eventi di Piano City Milano 2021 è online sul sito ufficiale della rassegna www.pianocitymilano.it.

Piano City Milano torna grazie a un’intensa collaborazione fra istituzioni pubbliche e imprese private che permette al festival di essere accessibile gratuitamente e presente in ogni zona della città. Un esempio di sinergia straordinaria che per la decima edizione coinvolge il Comune di MilanoAssessorato alla Cultura e tanti partner: main partner Intesa Sanpaolo e Corriere della Sera; partner Enel Energia e Volvo; partner istituzionali Fondazione Cariplo e Fondazione Bracco; Hermès per i talenti; supporter Ippodromo Snai San Siro e Conad; sustainability partner Be Charge; partner tecnici AIARP, Steinway & Sons, Fazioli, Griffa & Figli, Passadori Pianoforti, Tagliabue, Tarantino Pianoforti, Schimmel Pianos, Scorticati Pianoforti e Shigeru Kawai; media partner dell’evento Radio Monte Carlo, ViviMilano, Zero, Pianosolo e Classica HD Sky.

Importanti le collaborazioni con prestigiose istituzioni musicali come il Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano, la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, Conservatorio Gaetano Donizetti di Bergamo, Premio Venezia, Concours International Léopold Bellan, la Primavera di Baggio e il Premio Antonia Pozzi.

Piano City Milano è un progetto di Associazione Piano City Milano con il Comune di Milano, a cura di Ponderosa Music&Art e Accapiù.

Nasce nel 2011 come primo festival diffuso della città e contribuisce all’onda di vitalità e alle sperimentazioni urbane e culturali che portano Milano a diventare la vibrante metropoli europea che è oggi. Fra i fondatori del festival e dell’Associazione, Daniela Cattaneo Diaz e Titti Santini, che hanno sempre creduto nel progetto e costruito una rete di partner sostenitori che negli anni hanno investito in Piano City Milano – nell’immaginare una diversa visione di Milano. Tra i soci fondatori dell’Associazione, anche Manuela Rosignoli e Lorenzo Carni, che curano la Direzione Organizzativa del festival. Piano City Milano 2021 vede la collaborazione di YES MILANO.

www.pianocitymilano.it

www.facebook.com/PianoCityMilano

www.instagram.com/pianocitymilano

Infoline Piano City Milano: +39 350 9180357

Lunedì – venerdì 10.30 – 13.00 / 14.30 – 19.00

Sabato 26 e domenica 27 giugno: 10.00 – 19.00

Prenotazioni su: www.pianocitymilano.it

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial