Coppa Europa Smeralda 888, vince Botta Dritta

Sport

Coppa Europa Smeralda 888

Si sono concluse oggi le regate della diciottesima edizione della Coppa Europa Smeralda 888. Botta Dritta di Francesco Vauban Miani conquista la vittoria seguito da Beda di Timifey Sukhotin e Marc Stevenazzi. Al terzo posto Black Star di Paolo Rotelli e Max Stimamiglio.

L’evento – organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda, inserito all’interno del circuito annuale della Classe nata a Porto Cervo – ha visto gli otto team partecipanti completare sei prove in tre giorni. Le regate si sono disputate a bordo delle Smeralda 888, imbarcazioni monotipo che lo YCCS commissionò nel 1991 allo yacht designer German Frers, attualmente basate allo Yacht Club de Monaco.

Coppa Europa Smeralda 888

Questa mattina dopo un iniziale posticipo dovuto al vento troppo forte, è stata portata a termine l’ultima prova della manifestazione. A due anni dall’ultima vittoria, torna a vincere Botta Dritta di Francesco Vauban Miani con tre primi posti, due secondi e un terzo posto. Al secondo posto, vincitore della prova di oggi Beda di Timifey Sukhotin e Marc Stevenazzi seguito al terzo gradino da Black Star di Paolo Rotelli e Max Stimamiglio, vittorioso nell’ultima regata di ieri.

Coppa Europa Smeralda 888

A conclusione della regata i team si sono ritrovati presso lo YCCS per la Cerimonia di Premiazione finale.

ABOUT YCCS

Lo Yacht Club Costa Smeralda è stato fondato a Porto Cervo nel 1967 dall’attuale Presidente S.A. l’Aga Khan e da un gruppo di soci fondatori, come associazione sportiva senza fini di lucro rivolta agli amanti del mare e della vela.

Il Club gode di un’alta reputazione per le regate internazionali che organizza: tra le più conosciute, la Maxi Yacht Rolex Cup, l’Audi Sailing Week e la Rolex Swan Cup, ma anche per i campionati mondiali ed europei dedicati alle classi monotipo di maggiore rilevanza. Il Club si è recentemente concentrato sulla promozione di eventi per superyacht come la Loro Piana Superyacht Regatta e la Perini Navi Cup.

Lo Yacht Club Costa Smeralda ha inoltre promosso la prima sfida italiana all’America’s Cup, nel 1983 con Azzurra, divenuta un simbolo dello sport italiano e rilanciato dallo YCCS nel 2009 grazie alla vittoria nel Louis Vuitton Trophy di Nizza e proseguita con le vittorie del TP52 Azzurra nella 52 Super Series.

Lo YCCS ha preso parte con due barche alla Volvo Ocean Race del 2001-02 e nel 1992 ha lanciato il motoryacht Destriero, che detiene tuttora il record di traversata atlantica a motore ottenuto quell’anno.

Il 2017 ha segnato il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, anno in cui è stato inaugurato un nuovo progetto di sostenibilità ambientale marina e costiera, fortemente voluto dalla Principessa Zahra Aga Khan. www.yccs.com – www.1ocean.org

Nella foto: Botta Dritta vince l’edizione 2021 della Coppa Europa Smeralda 888. Foto credit: YCCS/Marcello Chiodino.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial