Mentore, Lucumone e Oblò di Fattoria Mantellassi al Botanical Dry Garden di Orbetello

Enogastronomia

Mentore Lucumone e Oblò

Orbetello, un luogo incantato dallo scenario incomparabile, sia per il centro storico dominato da notevoli testimonianze etrusche sia per la zona lagunare con i suoi “tomboli”, quello della Feniglia e quello della Gianella, con le lunghe spiagge, le dune sabbiose, le pinete e le spettacolari macchie mediterranee. Un angolo di mondo dove la natura regala spettacoli mozzafiato.

Ed è proprio a Orbetello che sabato 10 luglio, il Botanic Dry Garden, il giardino botanico più famoso del grossetano, dove le piante vengono curate nel rispetto dell’ambiente, senza concimi chimici né pesticidi, ha ospitato Fattoria Mantellassi per una serata di degustazione e di spettacolo. Infatti, nella verdissima cornice del suo “Teatro Vegetale”, tra gli svettanti cipressi, alla degustazione, si è esibito il trombettista Alex Sipiagin, figura di spicco nella scena jazz newyorkese.

Mentore Lucumone e Oblò

Di “spicco”, anche le tre etichette di Fattoria Mantellassi: il rosso Mentore, il bianco Lucumone e le bollicine di Oblò, tre vini che rappresentano l’eccellenza del Made in Italy, e in particolare della Maremma. Tre grandi successi dell’azienda di Magliano in Toscana.

Mentore Lucumone e Oblò

Mentore è un rosso corposo, fresco e fruttato. Realizzato dai vitigni Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Canaiolo nero, viene maturato in vasche d’acciaio inox e affinato per alcuni mesi in bottiglia. Un vino perfetto a tutti pasto e in tutte le stagioni.

Mentore Lucumone e Oblò

Lucumone, 100% Vermentino della Maremma, è prodotto a Magliano in Toscana, dove ha sede Fattoria Mantellassi. Il vigneto si trova su un terreno collinare tufaceo e la vinificazione avviene attraverso una pressatura soffice. Fresco e fruttato, accompagna in modo superbo gli antipasti, i primi piatti di pesce, le insalate di mare, le fritture e tutte le specialità dell’estate.

Mentore Lucumone e Oblò

Ma una festa non è tale se non è “bagnata” dalle bollicine! Ecco allora che i brindisi perfetto è con Oblò, uno spumante vinificato con metodo Charmat, 50% Vermentino e 50% Chardonnay. Nasce da una lunga fermentazione con una prolungata permanenza sulle fecce e affinato per 6 mesi in bottiglia. Di finissimo perlage non solo è perfetto per il tradizionale brindisi di fine pasto ma anche come aperitivo o come accompagnamento ai piatti della bella stagione.

Mentore Lucumone e Oblò

Vino e musica? Come dice il Sound Sommelier Paolo Scarpellini sono un binomio perfetto e il suo credo li definisce così: “Vino, come musica da bere e Musica come vino da ascoltare”. E c’è da crederci!

www.fattoriamantellassi.it

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial