RBM MORE: new opening a Milano

Aziende

RBM MORE

In concomitanza con il FuoriSalone, è arrivata a Milano con un nuovo showroom in via Solferino 15  RBM MORE, nuova unità operativa di R.B.M. S.p.A., azienda bresciana di punta nel settore idrotermico avente quattro stabilimenti di produzione in Italia, cinque filiali in Europa e Stati Uniti, e più di 250 dipendenti nel mondo.

Occuparsi di clima, oggi, significa dover comporre esigenze di efficienza, risparmio e sostenibilità, e proprio per questo RBM MORE è la scelta perfetta, proponendo sistemi integrati che trovano il loro fulcro nell’irraggiamento, il modo naturale in cui si diffonde il calore.

RBM MORE

RBM MORE offre la migliore soluzione per il wellbeing, formata da sistemi innovativi e inimitabili: propone il primo sistema integrato per la gestione e il controllo del clima in ambienti domestici e lavorativi e in spazi collettivi come alberghi, ospedali, residenze per anziani.

RBM MORE

RBM MORE si compone di un insieme di sistemi per la progettazione, l’installazione e la gestione di impianti climatici semplici, razionali, energeticamente efficienti, compatibili con sistemi di generazione da fonti rinnovabili. È la chiave per la progettazione e la realizzazione di spazi architettonici moderni, rispettosi dell’ambiente, energeticamente efficienti e che garantiscano il massimo comfort a chi li abita o li occupa, con minime esigenze di manutenzione e massima sicurezza di gestione.

RBM MORE

Questa unità operativa si avvale di una squadra di ingegneri e specialisti che con la loro esperienza e competenza possono affiancare l’architetto e i progettisti tecnici per individuare la soluzione più efficace per ogni spazio sia dal punto di vista energetico ed economico, sia per contribuire alla corretta gestione del sistema, una volta in opera.

RBM MORE

Quando pensiamo a uno spazio, immaginiamo le sue parti visibili, ma spazio è molto di più: si compone anche di una parte invisibile, che da noi viene definito “vuoto”, ed in quanto spazio, va disegnato e progettato. Questo è il lavoro di RBM MORE, progettare lo spazio dell’aria, per garantire una qualità di vita migliore con un simultaneo contenimento dei costi di costruzione e del consumo di materiali. RBM MORE è un sistema flessibile, in grado di tenere conto di tutte le possibili differenze già in fase progettuale, così da proporre soluzioni studiate ad hoc, ottimali per ogni ambiente. RBM MORE compie una scelta non solo funzionale, ma anche estetica scegliendo di scomparire alla vista, facendo correre tutte le infrastrutture tecnologiche sotto traccia, nascoste da cassette a filo parete o mimetizzate in battiscopa e cornici. Comfort funzionale, estetico e anche uditivo: il silenzio è ormai nella società contemporanea un elemento vitale del benessere, in grado di alleviare lo stress, e per questo RBM MORE offre sistemi studiati per eliminare il sommesso ma persistente sottofondo sonoro che producono le tecnologie che supportano sistemi di riscaldamento e raffrescamento ad aria forzata. Ed infine RBM MORE significa respirare aria pulita e avere un grado di umidità costante senza dover ricorrere a impianti inefficienti e poco efficaci. RBM MORE coniuga caratteristiche uniche, offrendo soluzioni perfettamente calibrate, facili da usare grazie alla sua tecnologia amichevole composta di pochi comandi semplici ed intuitivi, per offrire servizi innovativi all’insegna della cura e della competenza.

Lo Showroom

Pensato come se fosse una galleria d’arte, il progetto di allestimento del nuovo spazio in via Solferino 15 è stato curato da Marco Carini.

“Per la realizzazione dello spazio di RBM MORE mi sono ispirato alle performance artistiche di Dan Flavin, l’artista minimalista newyorkese che negli anni ’70 voleva far provare sensazioni dirette attraverso i suoi lavori, così come all’installazione site-specific di Olafur Eliasson per la Tate Modern di Londra del 2003, che faceva sperimentare ai visitatori sul proprio corpo il passare delle stagioni. Ogni spazio è diverso dall’ altro e ognuno ha una propria personalità, una propria storia: RBM MORE è un invito a pensare e progettare gli spazi da abitare nel rispetto di ogni esigenza individuale, offrendo soluzioni perfettamente calibrate e un ambiente abitativo salubre e confortevole, grazie alla sinergia tra i diversi sistemi. Caldo come il sole che scalda la terra, leggero come il vento che porta freschezza, fluido come l’acqua, spontaneo e silenzioso come la vita”.

Il progetto di Carini permette ai visitatori di provare un’esperienza in prima persona, lungo un percorso in cui gli ospiti interagiscono direttamente con gli impianti e le tecnologie di RBM MORE. Esposto a vista come un quadro di una galleria, o perfettamente celato nell’architettura, ogni sistema RBM MORE è reso parte integrante della struttura caratterizzata dalle volte a mattoni dell’800: una comprensione facile per i visitatori del funzionamento dei sistemi, parti essenziali del flusso ma non protagonisti dello spazio, a suggerire una loro possibile collocazione discreta anche nei contesti storici più pregiati.

Il percorso si snoda attraverso una zona di prima accoglienza che porta verso uno spazio organizzato per la relazione diretta con i visitatori, oppure verso un luogo di apparente passaggio, flessibile, di possibile relazione o di operatività semplice. All’interno degli spazi i sistemi RBM MORE si declinano in più varianti, da soluzioni a pavimento con rivestimenti in parquet, a quelle a parete in cartongesso, a sistemi posizionati nella zoccolatura o nel controsoffitto. Una scala porta poi verso il piano interrato, da dove si può accedere ad una stanza vetrata esperienziale, in cui gli impianti a vista ed in azione permettono di provare sul proprio corpo l’esperienza diretta del caldo, del freddo, della profumazione, del ricircolo dell’aria, del silenzio. Di fronte a questa uno spazio tecnico-pratico, il box di inerzia termica, è pensato per far provare ai visitatori i sistemi ed interagire con essi in prima persona. Sei tipologie di impianto radiante, tre a pavimento e tre a soffitto, vengono allestite in parte con tubazioni a vista per mostrarne la reale stratigrafia, per permettere di apprezzare la versatilità dei sistemi RBM MORE sia sotto l’aspetto tecnico prestazionale che sotto quello architettonico, dando la piena libertà all’architetto di utilizzare spazi che normalmente sono occupati dagli impianti tradizionali.

I sistemi a vista sono integrati da un’illuminazione bluastra o aranciata per rendere ancora più magici gli impianti, portando il visitatore a pensare che in un dato ambiente ci sia una temperatura tendente al fresco o al caldo. Alle pareti pannelli radianti idraulici o elettrici, coperti da materiali diversi, per rendere più efficace il messaggio che gli impianti RBM MORE possono interagire indifferentemente con ceramica, parquet, cemento, argilla e persino sughero, materiale isolante per eccellenza che, nonostante le sue caratteristiche, non limita le prestazioni dei sistemi RBM MORE. Anche nei bagni sono presenti impianti radianti elettrici dietro gli specchi e sistemi che recuperano il calore dall’aria in aspirazione.

Lo scopo di un’esperienza di questo tipo è offrire agli studi di architettura ed ai progettisti la possibilità di comprendere meglio il funzionamento ed i pregi degli impianti RBM MORE, per permettere loro di relazionarsi sapientemente con gli impiantisti, e soprattutto con i loro clienti.

RBM MORE si declina in 6 sistemi:

  • FTA Series: sistema di climatizzazione radiante estiva ed invernale ad alta efficienza e basso spessore, installabile a pavimento, parete o soffitto a seconda delle esigenze architettoniche. Caratterizzato dall’elevata velocità di reazione, si scalda e si raffredda velocemente, permettendo di gestire accuratamente il clima abitativo, massimizzando il comfort e minimizzando i costi di gestione. È la soluzione ideale sia per le nuove costruzioni ad alta efficienza energetica sia per le ristrutturazioni, grazie anche al ridotto spessore, al bassissimo peso e alla facilità di installazione

BLT Series: sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante perimetrale che garantisce temperatura e umidità costanti senza creare rumore e fastidiose correnti d’aria forzata come i normali condizionatori. Da applicare lungo i perimetri dei locali, può essere montato a battiscopa o in controsoffitto e non necessita l’installazione di un deumidificatore.

  • PDA Series: tappetino radiante a bassa tensione in tecnopolimero sia per interno che per esterno in grado di autolimitare la propria temperatura massima di esercizio. Lo spessore  minimo e le nanotecnologie che ne regolano il funzionamento, rendono PDA  facilmente modellabile sulle forme delle superfici da rivestire. Applicabile a parete, a pavimento o a soffitto, resta celato alla vista dalla finitura architettonica scelta: viene usato principalmente a integrazione del riscaldamento radiante o in locali non serviti dall’impianto principale, come ad esempio nella zona bagno, nelle terrazze e nei percorsi di accesso alla casa.

  • VMC Series _ Ventilazione meccanica controllata: sistema di rinnovo costante e controllato dell’aria all’interno degli ambienti, contribuisce a ridurre le dispersioni termiche abbattendo i costi, filtra l’aria e ne garantisce la salubrità, limitando l’accumulo di inquinanti nei locali chiusi e migliorando la qualità dell’aria prelevata dall’esterno. La ventilazione meccanica particolarmente fondamentale nelle moderne abitazioni ad alta efficienza energetica e ad elevato isolamento, per evitare problemi di umidità e muffe.

  • DEA Series _ Regimatore rapido di comfort: dispositivo di climatizzazione ad aria che permette di superare i limiti dei sistemi radianti tradizionali offrendo al contempo una ventilazione discreta e non invadente per riportare rapidamente negli ambienti le condizioni di comfort desiderate. Una volta riottenute le condizioni ottimali, DEA series viene utilizzato unicamente per il controllo dell’umidità, lasciando all’impianto radiante il compito di mantenere la temperatura interna per il massimo comfort abitativo.

  • FIL Series: gamma completa di cassette a scomparsa per collettori sia per impianto sanitario che per impianto di climatizzazione, che scompare completamente alla vista, integrandosi perfettamente con lo stile degli ambienti in cui è inserita. Adattabile a diverse tipologie di rivestimento, può essere installata in pareti sia in muratura sia in cartongesso, è personalizzabile con la finitura delle pareti, ha profondità regolabile e fondo telescopico.

HEALTHY by Massimilano Mandarini – SUPER STUDIO Via Tortona

In occasione della Design Week, RBM MORE prende anche parte ad un progetto incentrato sulla coesistenza tra tecnologie di ultima generazione e natura. Installazione pensata come una foresta urbana, HEALTHY, progetto curato da Massimiliano Mandarini, punta a creare luoghi in cui la creatività trova la sua massima espressione in un incontro con la sostenibilità. Uno spazio modulare e flessibile in cui lavorare e vivere in armonia con la natura, che rinnova, riqualifica ed integra spazi esistenti e nuove costruzioni, con sistemi a secco che implicano velocità di costruzione e flessibilità, unite ad alte prestazioni energetiche. In linea con il concept del progetto, i sistemi RBM MORE nascono appunto dall’osservazione e dall’imitazione della natura per migliorare la qualità degli spazi e il benessere di chi li abita, proponendo tecnologie che funzionano con l’irraggiamento, ovvero il modo naturale in cui si diffonde il calore. BLT Series è stato scelto per essere installato a battiscopa in versione green con rivestimento in alluminio custom-made in 4 finiture.

*********************

RBM nasce quasi settant’anni fa in territorio bresciano, da secoli vocato alla metallurgia e alla meccanica fine. Vanta quattro stabilimenti di produzione in Italia, cinque filiali in Europa e Stati Uniti, e più di 250 dipendenti nel mondo. Oggi, grazie alle competenze maturate attraverso le generazioni, può permettersi di limitare l’outsourcing, garantendo così alla propria clientela il massimo controllo della qualità. Grazie a una costante attività di ricerca, all’eccellenza raggiunta nel proprio abito di attività e al gran numero di brevetti proprietari, la gamma dei prodotti RBM si allarga continuamente, spesso anticipando le esigenze di utenti, progettisti e installatori.

Marco Carini è nato nel 1968 e si è diplomato come interior designer iniziando la libera professione negli anni ‘90. La sua architettura è un modo per trasformare in poetico il fluire, talvolta prosaico, della vita. Nel suo lavoro si legge la voglia quotidiana di trovare la ricetta giusta, mescolando i materiali migliori e gli ingredienti più adatti. Ogni intervento è sartoriale e realizzato per soddisfare un’esigenza specifica, ascoltando i clienti, metabolizzando le loro esigenze e rielaborando in un modo armonico gli spazi. Oltre a interventi d’architettura e di progettazione d’interni riguardanti abitazioni, spazi commerciali e uffici in Italia, in Europa, in India e UK, progetta anche elementi di design. Inoltre nella sua carriera ha tenuto seminari e corsi di formazione, e ad Aprile 2021 durante il FuoriSalone è stata presentata la sua prima collezione di rivestimenti in tessuto di sughero su fondo in sughero tostato “Carioca”.

www.rbmmore.com

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial