L’arabesque Vintage Archive store apre a Milano in Via Francesco Sforza

Moda

Da un coup de foudre scaturito alla fine degli anni Settanta parte la meticolosa ricerca di colori, forme, pattern, texture e design originali che porterà Chichi Meroni a dare vita a l’arabesque Vintage Archive.

Comincia la sua esplorazione per caso, guidata da una precisa vocazione per il bello, ma soprattutto per il carattere e per “quel particolare dettaglio” che i capi di abbigliamento appartenenti ad un’altra epoca, con un vissuto, una personalità, comunicano.

Così prende forma una collezione con caratteristiche peculiari, mossa non solo dalla passione per specifiche maison ma legata anche al gusto, allo stile e alla stravaganza dei vari periodi storici.

Nel cuore di Milano, affacciato su via Francesco Sforza, l’arabesque Vintage Archive raccoglie e custodisce in uno spazio su tre livelli, quasi fossero le nuove tre stagioni dell’anno, più di 1000 capi ed accessori vintage.

Come trasportati dietro le quinte di film che hanno lasciato ricordi indelebili nella nostra memoria passiamo attraverso  Il Grande Gatsby, Sangue e Arena, Caccia Al Ladro, La Notte, per ritrovarci infine sul set di l’arabesque Vintage Archive, dove abiti Art Nouveau, flapper dress, tailleur utility, gonne a ruota new look, petite robe noire, vestiti A-style e completi swingin’ Sixties si alternano a griffe iconiche degli anni 50, 60, 70, 80 come Dior, Balenciaga, Saint Laurent e Alaïa.

Spiccano in un caleidoscopio di colori i tricot: pullover Argyle, a girocollo, dal collo a camicia, cardigan, gilet, delicati twinset e golf in cashmere dai disegni più impensabili, con ricami preziosi e stampe di giardini incantati. Pringle of Scotland e Schiaparelli, solo alcuni fra i molti marchi storici di maglieria pregiata.

Last but not least, i costumi da bagno anni ‘40 e ‘50 per pin-up moderne.

Vere e proprie “storie da raccontare”, pezzi unici dall’intramontabile eleganza senza tempo e senza età.

l’arabesque Vintage Archive, nuovo spot di fashion heritage resale e archivio di capi storici second-hand, diventa mezzo di divulgazione e preziosa risorsa di studio al servizio di creativi e uffici stile, oltre che oggetto del desiderio per chiunque ami mixare capi vintage al proprio abbigliamento e raccontare un se stesso speciale.

Offre l’occasione per riacquisire i particolari di un passato di prodotto ricco di storie e fascino, andato perduto, accostando tagli, linee, silhouette ed epoche in modo da creare la danza perfetta.

L’arabesque Vintage Archive

Via Francesco Sforza, 4

tel 02 76014825

store@larabesque.net

lunedì – sabato 10:30-19:00

www.larabesque.net

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial