La Festa del Torrone torna a Cremona dal 13 al 21 novembre 2021

Eventi

La Festa del Torrone

Un omaggio a Mina per un progetto sociale a sostegno di “Occhi Azzurri Onlus”

Da sabato 13 a domenica 21 novembre Cremona si trasforma per 9 giorni nella capitale nazionale del torrone!

Quest’anno è un’edizione ancora più speciale, che porterà tra le vie del centro storico della città accanto agli eventi tradizionali, come le maxi costruzioni di torrone, il Torrone d’Oro, le peculiarità gastronomiche e tanto altro, anche un omaggio all’intramontabile Mina, icona della musica italiana e grande diva, amata e conosciuta a livello internazionale. Così, la festa più dolce dell’anno si addolcirà ancora di più grazie al repertorio celebre della musica italiana.La Festa del Torrone

Un’idea nata grazie ad una forte sinergia sul territorio che vede coinvolti SGP Grandi Eventi, in quanto organizzatore della Festa del Torrone, le Botteghe del Centro di Cremona, ConfCommercio, l’Amministrazione Comunale, Pro Cremona, Seven Ars di Tiziano Corbelli e la Onlus Occhi Azzurri.

L’omaggio alla grande pop star si svolgerà in particolare su Via Mercatello e Via Solferino: qui si potrà passeggiare alzando gli occhi al cielo, il quale sarà illuminato dalle parole di due canzoni simbolo di Mina: “Amor Mio”, che quest’anno compie 50 anni, e “Vorrei che fosse amore”.  I due brani sono stati in parte riprodotti in chiave luminescente.

La Festa del Torrone

Grazie alle “luminarie parlanti” le canzoni riprodotte illumineranno le due vie per tutto il periodo della kermesse, fino a ben oltre le festività.

Una volta terminata l’iniziativa, le strofe/parole delle luminarie saranno battute all’asta ed il ricavato sarà devoluto a Occhi Azzurri Onlus per un contributo concreto nella realizzazione di un centro per bambini con diversa abilità.

“Siamo contenti di far parte di questo progetto – spiega Stefano Pelliciardi, SGP Grandi Eventi – non potevamo non celebrare una cantante internazionale come Mina, nella sua città. Orgogliosi che il progetto sia vivibile a pieno, durante i giorni della Festa del Torrone, dal 13 al 21 novembre. Forte il connubio tra le Opere luminescenti, le vetrofanie a tema ed una coinvolgente filodiffusione, per vivere una vera ed intensa immersione nei brani di Mina che andranno a valorizzare l’importante viaggio enogastronomico della Festa del Torrone”.

La Festa del TorroneMain sponsor della Festa del Torrone si riconferma Sperlari, che festeggia quest’anno il suo 185° anniversario, marchio riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico quale Marchio Storico di interesse nazionale per il grande lavoro di valorizzazione della tradizione italiana.

La Festa del Torrone

Come da tradizione, protagonista del cuore di Cremona sarà la maxi scultura di torrone Sperlari, alta 3 metri, oltre al maxi Violino e allo Spartito.

La Festa del Torrone

Non c’è Festa del Torrone senza la storica Infiorata che colorerà la piazza con la riproduzione di un’immagine di Dante in versione pop intento ad assaporare un torroncino Sperlari.

Sempre in piazza del Duomo un’incredibile sorpresa: per la prima volta, due imponenti Sfere di Natale firmate Sperlari accenderanno la piazza: i visitatori potranno entrare nella sfera (2,5 x 2,5 mt) e saranno proiettati nella magica atmosfera del Natale per scattare foto veramente “speciali”.

Infine, tutte le sere dopo il tramonto il campanile del Torrazzo si colorerà di rosso: una proiezione di 100 mq sul simbolo della città, per celebrare insieme a Cremona e ai visitatori della Festa del Torrone il 185° Natale di Sperlari.

Info e programma completo su www.festadeltorrone.com

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial