MIPEL Lab torna a Fieramilano-Rho dal 22 al 24 febbraio 2022

Fiere

MIPEL Lab

Quattro nuovi espositori e l’inedita Immersive Room per un progetto fieristico in forte crescita.

MIPEL Lab, concept fieristico e digitale garantito da Assopellettieri, organizzato con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e di Agenzia ICE e dedicato alla promozione del settore produttivo di pelletteria d’eccellenza, torna a FieraMilano-Rho dal 22 al 24 febbraio presso il Padiglione 9 del polo espositivo in contemporanea e all’interno di Lineapelle.

MIPEL Lab

Dopo il successo della prima edizione, per questa seconda manifestazione saranno presenti in fiera ben 16 aziende produttrici d’eccellenza selezionate da un team di esperti sulla base di una serie di parametri fra cui: l’affidabilità finanziaria, la capacità produttiva, il posizionamento nel segmento lusso e la capacità di fondere know-how manifatturiero ed artigianale con esigenze di industrializzazione del prodotto.

MIPEL Lab

MIPEL Lab

New entry del progetto sono BMB Manifattura Borse, Colonnelli 2.0, Falor e Frassineti che si aggiungono alle 12 aziende già presenti sin dall’esordio: Bric’s, DiMar Group, Mabi International, Metalstudio S.p.a., MOST, Pelletteria Fiorentina Montecristo, Sapaf s.r.l., Tigamaro, P.&C. s.r.l., Rica s.r.l., Tivoli e Tripel Due.

MIPEL Lab

Sedici aziende che sviluppano complessivamente un giro d’affari di oltre mezzo miliardo di euro e occupano circa 2.500 addetti diretti a cui si devono aggiungere le molte realtà coinvolte come indotto nei vari distretti. Numeri questi frutto di una presenza media sul mercato delle aziende presenti di oltre 40 anni, realtà dunque che oggi possono esprimere una qualità difficilmente replicabile in altre aree del mondo.

Si rinnova, inoltre, la partnership con Lineapelle, strategica alla luce del comune target di riferimento: i Buyer delle griffe e dei brand internazionali, infatti, avranno a disposizione sia i migliori pellami e materie prime, che le aziende in grado di realizzare le loro collezioni secondo i più alti standard qualitativi.

Per rafforzare ancora di più tale rapporto di collaborazione, grazie al sostegno di Agenzia ICE, è stato previsto per questa edizione l’incoming di un’importante delegazione di brand affermati e PMI internazionali emergenti interessate allo sviluppo di collezioni di pelletteria, provenienti dai mercati di riferimento di USA e UK.

MIPEL Lab Franco Gabbrielli

Franco Gabbrielli, Presidente Assopellettieri

Ha dichiarato Franco Gabbrielli, presidente di Assopellettieri: “Mipel Lab è nata per rispondere ad un’esigenza di mercato. Oggi il segmento della pelletteria Made in Italy esprime una delle più grandi eccellenze italiane, posizionandosi tra i più importanti comparti per la contribuzione alla bilancia commerciale italiana. Inoltre, diversamente da quanto accadeva anche solo a due decenni fa, oltre l’85% delle prime cento aziende di pelletteria per fatturato sono oggi realtà manifatturiere di produzione conto terzi i cui conti sono caratterizzati da indici di redditività decisamente interessanti. Noi abbiamo voluto creare un concept fieristico fisico e digitale capace di mettere in contatto i buyer internazionali con le nostre eccellenze produttive, dando alle stesse una garanzia di qualità. Obiettivo di Mipel Lab è la valorizzazione dei distretti pellettieri italiani come hub produttivo privilegiato del lusso mondiale.”

Alla manifestazione fieristica si affiancherà presto anche una piattaforma digitale di matchmaking BtoB dedicata al sourcing che, grazie ad un’avanzata tecnologia basata su un algoritmo di intelligenza artificiale, è in grado di mettere in contatto (‘matchare’) brand italiani e internazionali con i pellettieri italiani che meglio rispondano alla richiesta di produzione formulata.

Ha inoltre aggiunto Gabbrielli “L’implementazione della piattaforma digitale consente di ampliare in termini geografici e temporali il ruolo di Mipel Lab come punto privilegiato d’incontro fra la domanda e l’offerta nel mondo della pelletteria di alta gamma. Siamo orgogliosi di questo nuovo servizio che possiamo mettere al servizio delle nostre aziende per accompagnarle nel loro percorso di sviluppo internazionale.”

L’Immersive Room è la novità 4.0. dell’edizione: uno spazio in cui il visitatore può vivere un’esperienza immersiva alla scoperta di tutte le fasi della filiera della manifattura italiana di pelletteria, rappresentate attraverso una serie di oggetti iconici che, una volta appoggiati sul tavolo interattivo al centro della stanza, ne mostrano con brevi video, ogni aspetto e ne fanno comprendere caratteristiche e sfaccettature.

Il progetto è studiato in partnership con Intesa Sanpaolo, main sponsor dell’iniziativa, e usufruisce del supporto di DedaGroup Stealth, Savino del Bene, Starhotels e YKK Italia, che credono nell’importanza del progetto che, già oggi, porta l’eccellenza del Made in Italy nel mondo.

www.assopellettieri.com

MIPEL Lab

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial