Nonno Nanni e SpesaSospesa.org insieme per sostenere i cittadini più bisognosi

Buone prassi

Nonno Nanni e SpesaSospesa.org

Donati 60.000 pasti grazie alla collaborazione tra l’azienda veneta e l’associazione non profit

Ci sono collaborazioni che creano business, quelle che generano tam tam in rete, oppure quelle che fanno semplicemente del bene con gesti concreti e solidali. In quest’ultima categoria rientra la campagna charity di Nonno Nanni #LaBontàInOgniGesto, nata per supportare il progetto SpesaSospesa.org.

Nonno Nanni e SpesaSospesa.org

L’azienda di formaggi freschi non è nuova a questo tipo di iniziative che ha sempre sposato con costanza e serietà: dal sostegno alla Fondazione Italiana per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, ai progetti de “I Bambini delle Fate”, rivolti ai ragazzi con disabilità, all’Associazione Auser per promuovere l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società.

Oggi, “il nonno più buono che c’è” si fa, ancora di più, portavoce di valori sociali capaci di dare una risposta efficace in un momento di grande incertezza economica e sceglie di supportare il progetto SpesaSospesa.org per sostenere le famiglie economicamente più svantaggiate.

Nonno Nanni e SpesaSospesa.org

SpesasoSpesa.org è un progetto di solidarietà circolare nato nel 2020 con l’obiettivo di aiutare quotidianamente i cittadini in difficoltà attraverso un modello virtuoso e sostenibile che si basa su campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi e sul recupero di potenziali spechi ed eccedenze di beni alimentari e di prima necessità. La tecnologia blockchain, su cui si basa la piattaforma Regusto, permette di registrare tutte le transazioni, i movimenti e le destinazioni dei beni. Le imprese alimentari e non alimentari, catene di distribuzione e produttori locali possono donare i prodotti in eccedenza o in scadenza, ma anche venderli a prezzi sociali contribuendo così alla lotta allo spreco e all’impatto ambientale. Anche i privati possono partecipare attraverso donazioni, contribuendo all’acquisto di beni.

Nonno Nanni e SpesaSospesa.org

Con la campagna #LaBontàInOgniGesto, Nonno Nanni ha deciso condividere l’impegno sociale con i suoi stessi consumatori perché, a fronte dell’acquisto di ogni confezione di Stracchino, donerà un pasto a SpesaSospesa.org. Un gesto di solidarietà grazie alla quale potranno essere distribuiti 60.000 pasti alle persone più indigenti.

Questa campagna solidale è parte di un più ampio quadro di iniziative di Corporate Social Responsibility che, racchiuse sotto il concept #LaBontàInOgniGesto, vogliono contribuire a generare un impatto positivo sui cambiamenti sociali ed ambientali.

“I consumatori si aspettano oggi dalle marche un ruolo di maggiore responsabilità sociale. Nonno Nanni è da sempre impegnato su questi fronti con azioni concrete e pensiamo che questa collaborazione con SpesaSospesa.org, oltre a fare del bene, possa sensibilizzare i consumatori stessi verso chi, oggi, si trova in maggior difficoltà economica. Siamo in un momento fatto di grandi insicurezze e anche un piccolo gesto di solidarietà può rappresentare un auspicio per guardare al futuro con positività” – commenta Silvia Lazzarin, Amministratore di Nonno Nanni.

Nonno Nanni e SpesaSospesa.org

L’azione congiunta di aziende, cittadini ed enti non profit è la strategia vincente che permette di ampliare la rete di solidarietà dei progetti come SpesaSospesa.org. Siamo orgogliosi di collaborare con un’azienda italiana come Nonno Nanni che ha scelto di mettere il sostegno alla comunità al primo posto. La vera vittoria è solo l’insieme di un piccolo contributo da parte di ognuno di noi” – conclude Davide Devenuto, presidente di Lab00 Onlus e fondatore del progetto SpesaSospesa.org.

www.nonnonanni.it

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial