C’mon C’mon, un film sul rapporto tra adulti e bambini

Cinema

C’mon C’mon è un film drammatico in bianco e nero, scritto e diretto da Mike Mills, con Joaquin Phoenix, Gaby Hoffmann, Woody Norman, Scoot McNairy, Jaboukie Young-White, distribuito da Notorius Pictures con Medusa Film.  Sarà nelle sale italiane a partire dal 7 aprile 2022.

C’mon C’mon  racconta una storia che scava nel rapporto tra adulti e bambini. Johnny (Joaquin Phoenix), un giornalista noto per i documentari e le interviste rilasciate in radio,  si sta occupando di un nuovo progetto, che lo vede intento a viaggiare per l’America per incontrare diversi bambini e intervistarli riguardo il futuro non proprio idilliaco del nostro pianeta.

Johnny è un uomo di mezza età, single, e per necessità della sorella Viv (Gaby Hoffmann) che deve stare accanto al marito malato di mente, accoglie la sua richiesta di prendersi cura del nipote di dieci anni Jesse (Woody Norman), per il periodo di tempo necessario. Fra zio e nipote nasce un rapporto felice, di sincerità, confidenza e rispetto e pertanto i due si accorderanno – consenziente anche la mamma di Jesse – a compiere insieme il viaggio di lavoro di Johnny, da Los Angeles a New Yotk e New Orleans. Dapprima Jesse dirà allo zio che non vuole accettare la sua intervista, poi, rientrato con la mamma a casa, lascerà a Johnny registrate le sue risposte alle domande.

Il film sviluppa interesse sul dialogo tra generazioni e vuole dare voce ai bambini. La scelta del bianco e nero porta l’attenzione dello spettatore sull’eccellente messa in scena. La figura paterna improvvisata risulta veritiera e il giovanissimo Woody Norman è un uragano di espressività.

C’mon C’mon

Al cinema dal 7 aprile 2022

Durata 108 minuti

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial