Downton Abbey 2 – Una Nuova Era, un attesissimo ritorno

Cinema

Downton Abbey 2: Una Nuova Era è il sequel cinematografico di Downton Abbey, basato sull’omonima e popolare serie TV britannica che ha conquistato il mondo, ambientata agli inizi del XX secolo nello Yorkshire, dove l’aristocratica famiglia Crawley e la sua fedele servitù era alle prese con Re Giorgio V e con la famiglia reale.

In questo film il regista Simon Curtis riunisce l’amato cast in un grande viaggio nel sud della Francia, al fine di scoprire il mistero della villa ereditata da Lady Violet. Il cast è composto da Hugh Bonneville, Laura Carmichael, Jim Carter, Brendan Coyle, Michelle Dockery, Kevin Doyle, Joanne Froggatt, Robert James-Collier, Allen Leech, Phyllis Logan, Elizabeth McGovern, Sophie McShera, Tuppence Middleton, Lesley Nicol, Maggie Smith, Imelda Staunton, Penelope Wilton, Hugh Dancy, Laura Haddock, Nathalie Baye, Dominic West, Jonathan Zaccaï.

Downton Abbey 2: Una Nuova Era

SINOSSI

È il 1928. Da quando la sua salute è peggiorata, la vedova Lady Violet Crawley si è trasferita di nuovo a Downton per essere più vicina alla sua famiglia. Qui Lady Violet convoca l’avvocato perché informi la famiglia di aver ereditato a suo tempo una villa nel sud della Francia. Tutti si domandano perché il defunto Marchese di Montmirail abbia mai lasciato un dono così generoso alla Contessa Madre, Lady Violet. L’anziana Violet spiega come questa dimora le sia stata donata in gioventù da un uomo con cui ha avuto una storia d’amore, prima di conoscere il suo defunto marito. Ora che il suo vecchio amore è morto, non c’è più ragione di tenere segreta la villa e decide di recarvisi per un soggiorno, accompagnata da una parte della famiglia e dall’immancabile servitù.

Downton Abbey 2: Una Nuova Era

Nel contempo, Mister Barber, un regista cinematografico, chiede di ambientare il suo prossimo film muto, The Gambler, all’interno del lussuoso palazzo. Con un’importante offerta sul piatto, viene chiesto a Lady Mary di occuparsi della cosa e fare quello che crede sia meglio.

Downton Abbey 2: Una Nuova Era

Nei sottoscala, la notizia dell’arrivo del film a Downton causa grande agitazione ed emozione nella servitù. Mentre la troupe e le star del film si preparano ad arrivare, è il momento per la famiglia Crawley di pianificare la fuga dall’imminente caos e sfruttare così questa opportunità per andare a vedere la villa in Costa Azzurra, lasciando a Lady Mary la responsabilità della squadra del film.

Una volta in Francia, la famiglia Crawley, estasiata dalla bellezza della villa, si gode i meravigliosi paesaggi della Costa Azzurra, cercando di comprendere il mistero di questo generoso dono ricevuto dalla Contessa Madre Lady Violet.

Downton Abbey 2: Una Nuova Era

A Downton il film non può procedere per mancanza di finanziamenti a causa della conclamata popolarità dei film sonori. Il regista è costretto a mandare a casa i suoi artisti secondari perché non è più in grado di pagarli. Lady Mary va in soccorso con un’idea ingegnosa che potrebbe salvare la situazione: la servitù prenderà il posto degli attori secondari e il regista riuscirà così a completare il suo film!

I Crawley tornano a Downton, dove vengono trovate alcune lettere del defunto Marchese di Montmirail alla Contessa Madre Lady Violet che svelano la loro liaison…

Downton Abbey: The New Era è pieno di momenti allegri, divertimento e English humor, lacrime di gioia e di tristezza e nuovi inizi.

Durata: 2h 5min.

Dal 28 aprile al cinema.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial