La Martina: l’evoluzione della Polo, dallo sport alla vita quotidiana

Moda

La Martina

Semplice e aristocratica: è la Polo 19-42 by La Martina.  Alternativa ideale per molte occasioni eleganti ma non troppo, casual ma non eccessiva. Dress code dettato all’origine dallo sport omonimo, che ha reso La Martina il brand ufficiale nell’evoluzione e nello sviluppo della polo, trasformandola ad oggi in una vera e propria icona di stile.

L’ORIGINE DELLA POLO: DAI REGGIMENTI MILITARI

Dal Polo, uno sport di origini nobili e lontane, praticato soprattutto in Argentina, India e Inghilterra, ha luogo lo sviluppo della polo, utilizzata dalle squadre inglesi dei reggimenti miliari, in particolare il 10th Hussars Regiment e il 9th Regiment of Lancers che praticavano questo sport nel loro tempo libero. Da qui l’origine e l’evoluzione dell’iconico capo, dapprima in full jersey e successivamente in slab, che conta oltre 120 anni di storia.

LA MARTINA: LEADER NELLA CREAZIONE DELL’EQUIPAGGIAMENTO TECNICO DEL POLO

Il brand argentino nasce da un’intuizione di Lando Simonetti e della moglie Gachi Ferrari di offrire la miglior qualità nella produzione dell’intero equipaggiamento tecnico del polo distinguendosi per alta sicurezza, comfort, struttura, design unico e personalizzazione grazie al link diretto con i giocatori più importanti al mondo.

LA MARTINA POLO TEAM, IL PRIMO AD AVERE UNO SPONSOR

Gli anni ‘80 per La Martina sono trampolino di lancio per un successo tutt’oggi riconosciuto in tutto il mondo. Quando la squadra di polo La Martina partecipa ufficialmente al Campeonato Argentino Abierto de Polo, il più importante campionato argentino, chiede e consegue il primo permesso ufficiale, dalla AAP (Asociación Argentina de Polo) di coinvolgere Alfa Romeo come sponsor all’interno del torneo. Il gesto innovativo e primo nella storia del polo porta una visibilità incredibile che si traduce in una eco importante intercontinentale.

Nel giro di pochi anni gran parte dei team di polo vestiranno La Martina.

Come naturale effetto un redesign della polo classica: vengono aggiunti il nome dell’evento sulle maniche, i nomi e le grafiche degli sponsor sul petto. Scelta avanguardistica e strategica de La Martina di collocare in posizione centrale il proprio logo, dando comunque spazio e visibilità agli sponsor sui lati. La prima polo La Martina è contraddistinta da un colletto con un piccolo logo ricamato internamente e maglia entrambi in slab jersey, proprio come l’origine, un unico bottone per un’apertura più fine, le maniche originarie senza elastico interno e il logo in posizione strategica sotto al fessino.

È in questo momento che la FIP (Federation of International Polo) che, allora come oggi, organizza il Campionato Mondiale di Polo, studia e riconosce la polo La Martina come la migliore in campo. Come conseguenza La Martina diviene Official Supplier dei Mondiali e le viene affidato in esclusiva il design e la produzione delle polo indossate da tutti i team: dalle qualificazioni alle 8 squadre finaliste.

Lando Simonetti, Fonder e CEO dell’azienda decide di intraprendere un ulteriore passo avanti: la fondazione de Polo Management Group, una società che mette a disposizione la sua expertise tecnica nell’organizzazione di tornei e nella creazione delle polo ufficiali dei tornei medesimi.

LA MARTINA: DA OFFICIAL SUPPLIER AL READY-TO-WEAR CON LE POLO REPLICA

Date le numerose richieste di giocatori e squadre di polo in tutto il mondo, La Martina ha un’intuizione geniale: portare la polo dallo sport alla vita di tutti i giorni, creando un guardaroba parallelo a quello ufficiale utilizzato

sul campo, non certo meno elegante, ma atto allo scopo. Questo momento segna la nascita del brand La Martina e l’inizio della produzione della versione ready-to-wear: la Polo Replica. Caratterizzate da un gioco di colori e di tessuti, con il logo riconoscibile La Martina e i dettagli degli sponsor e dei nomi delle squadre, indossabili non solo sul campo ma anche nel tempo libero.

La polo by La Martina diviene in poco tempo musa internazionale di un certo stile di vita, sportivo sì, ma allo stesso tempo mondano e cosmopolita con passaporto fieramente argentino, ma con solide radici esotiche e britanniche.

“Quando il marchio è nato nel 1985 è nato con una vocazione: produrre equipaggiamento tecnico per il gioco del polo, diffonderne e condividerne i valori che appartengono a questo mondo. Ci siamo riusciti distinguendoci per eccellenza e professionalità, tanto che qualche anno dopo la fondazione e la realizzazione di abbigliamento tecnico, alcuni giocatori mi chiesero personalmente di produrre anche delle maglie da indossare per giocare. Da lì nacquero le iconiche polo by la Martina. Capi che hanno 120 anni di storia e che siamo riusciti, nel tempo, a fare conoscere anche tra chi il polo non lo ha mai praticato” continua Lando Simonetti, Founder e Ceo del brand “Questo è stato il mio più grande successo: entrare nella vita quotidiana delle persone”.

Questa è la vera storia dalla polo by La Martina, la prima battezzata “19-42”, originale ed inimitabile, con dei dettagli unici e distintivi. Il 17 giugno, primo giorno di MFW durante la presentazione della SS23, sarà l’occasione per celebrare e vivere l’heritage della Polo che verrà raccontata attraverso un evento unico nel suo genere come naturale riflesso dell’evoluzione della polo stessa: dal campo sportivo alla vita quotidiana.

About LA MARTINA

La Martina è stata fondata nel 1985 a Buenos Aires da Lando Simonetti, italiano cresciuto in Argentina, e Gachi Ferrari.

Partendo dall’Argentina, sinonimo del polo, il brand si è espanso nel mondo: la sua presenza è radicata in Europa e in America Latina, in Medio Oriente e Nord Africa. Con 100 monomarca (tra i quali i flagship store di Londra, Parigi, Dubai, Johannesburg, Buenos Aires, New Dehli, Riyad e Il Cairo) e 600 multibrand, la filosofia del fair play ha conquistato i principali mercati internazionali, sviluppando partnership e collaborazioni con le più rinomate università dell’Ivy League (Harvard e Yale) e scuole del Regno Unito (Eton, Cambridge e Oxford).

Le sedi principali sono a Buenos Aires (Argentina) e Chiasso (Svizzera) con uffici operativi a Londra e Miami.

Parallelamente alle collezioni ready-to-wear, grazie ai 35 anni di competenza maturati nel settore dell’equipaggiamento tecnico – con la produzione di selle, caschi e stivali da polo – La Martina è diventato player di prestigio anche in ambito sportivo tanto da fondare nel 2000 la Polo Management Group. Guidata da Adrian Simonetti, l’agenzia si occupa di numerosi eventi legati al mondo del polo, dall’organizzazione al supporto tecnico per cavalli e giocatori, fino alla gestione delle sponsorizzazioni e al più recente lancio di una piattaforma social del Polo.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial