Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

Cineteca Milano è entusiasta di annunciare che la giuria dei cinque giovanissime/i chiamata a esprimersi sui film del Concorso nell’ambito della 80. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica de La Biennale di Venezia, ha decretato vincitore del Premio Collaterale CinemaSarà 2023 il film The Green Border di Agnieszka Holland con la seguente motivazione:

“Per il coraggio di denunciare l’ipocrisia del sistema di accoglienza dei profughi sui confini d’Europa e di farci vivere in prima persona con stile crudo e realistico l’orrore e la crudeltà di chi opera in nome dei nazionalismi”.

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

La Giuria ha inoltre assegnato una menzione speciale al film Aku Wa Sonzai Shinai (Evil Does Not Exist) del regista Ryusuke Hamaguchi con la seguente motivazione:

“Per la capacità di interrogarci, con uno stile essenziale, sul rapporto tra l’uomo e una natura misteriosa e imprevedibile”.

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

La giuria

Il Premio ha l’obiettivo di individuare nella sezione “Venezia 80 Concorso” il film che meglio interpreta le dieci azioni del Decalogo di CinemaSarà 2023, elaborate nel corso del progetto “Behind the Light”, realizzato in collaborazione con Fondazione EOS Edison Orizzonte Sociale ETS e AFIC Associazione Festival Italiani di Cinema.

La giuria consegnerà al film vincitore un piatto realizzato appositamente per il Premio e firmato Fornasetti®.

IL PROGETTO CINEMASARÀ

Venezia 80: Premio Collaterale CinemaSarà 2023 a The Green Border

Il progetto “CinemaSarà – 10 azioni per salvare il Cinema” nacque durante la 14° edizione del Festival Piccolo Grande Cinema (4-6 novembre 2021), ideato da Silvia Pareti e realizzato da Cineteca Milano, con l’intento di coinvolgere il pubblico giovane per ripensare insieme la modalità di fare e fruire il Cinema, dopo i cambiamenti avvenuti nelle abitudini degli spettatori di tutte le età.

Nel 2022, il percorso di incontri e proposte per il cinema “del futuro”, tra studenti, delegati ed esperti del mondo del cinema si concluse con la stesura e la presentazione del primo Decalogo di CinemaSarà e infine con la sua presentazione ad Alberto Barbera, Direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica de La Biennale di Venezia.

Quest’anno, CinemaSarà ha dato vita a un Forum, svoltosi dal 30 marzo all’1 aprile 2023 a Milano presso la Fabbrica del Vapore, Cineteca Milano Arlecchino e Cineteca Milano MIC, ideato e organizzato da Silvia Pareti di Cineteca Milano, realizzato nell’ambito del Progetto “Behind the Light” e finanziato dal Piano Nazionale di Educazione all’immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, con il sostegno di Fondazione EOS Edison Orizzonte Sociale, Comune di Milano e Regione Lombardia. I tre giorni di laborioso confronto, accompagnati da eventi aperti anche al pubblico, hanno condotto alla redazione e pubblicazione del nuovo Decalogo 2023, che sarà presentato in anteprima a Venezia 80.

 

Condividi