Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Presentato ufficialmente il Calendario Regate 2024, una nuova atleta entra nel programma Young Azzurra

La stagione sportiva 2024 dello Yacht Club Costa Smeralda è stata presentata a Milano presso lo spazio Casa Gessi, moderata dall’editorialista di Sky sport Giovanni Bruno.

Ad aprire l’evento è stata la Principessa Zahra Aga Khan, Presidente del Consiglio Direttivo dello YCCS che, dopo aver ringraziato i presenti, nel suo intervento ha dichiarato: “La stagione sportiva che attende lo YCCS sarà molto intensa con regate in programma da maggio a ottobre. Il 2024, inoltre, segna un anniversario significativo: ricorrono infatti i 40 anni della collaborazione con il nostro storico partner Rolex. Un legame forte e solido che ci ha visti in questo quarantennio condividere valori, ideali, progetti per la creazione di un calendario sportivo di rilevanza internazionale. Naturalmente il supporto di tutti gli altri partner, così come l’impegno della dirigenza e dei collaboratori YCCS, costituiscono gli altri elementi fondamentali che hanno portato il nostro Club a diventare un punto di riferimento per il mondo della vela. Ciascuna delle nostre attività e programmi segue costantemente l’evoluzione del mondo velico, cercando di dare una risposta adeguata al tempo in cui viviamo, mantenendo vive le tradizioni. Attraverso lo sport della vela abbiamo la possibilità di promuovere principi guida, dall’eccellenza e innovazione al rispetto verso il mare e il territorio che ci ospita, fino al sostegno verso le nuove generazioni.” Gli altri partner al fianco dello YCCS sono Range Rover e Allianz, insieme ai partner tecnici: Quantum Sails, Slam, Garmin Marine e Technogym.

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Al centro la Principessa Zahra Aga Khan, Presidente del Consiglio Direttivo YCCS, a sinistra Stefan Muller, General Manager di Rolex Italia, a destra Edoardo Recchi, Segretario Generale YCCS – foto Studio Borlenghi

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

A conclusione del saluto della Principessa, è salito sul palco il Segretario Generale e Direttore Sportivo dello YCCS, Edoardo Recchi, per la presentazione ufficiale del calendario regate. Subito dopo la RAN 630 – Regata dell’Accademia Navale, in programma dal 24 aprile al 1° maggio, dove il Club offre il suo supporto tecnico per i passaggi alla boa di Porto Cervo, la stagione 2024 si aprirà a Porto Cervo con il tradizionale Vela & Golf (24-26 maggio). Sarà poi la volta della Giorgio Armani Superyacht Regatta, in programma dal 4 all’8 giugno. Per il terzo anno consecutivo, Giorgio Armani, eccellenza italiana nel mondo della moda, sarà accanto allo YCCS come Title Sponsor della manifestazione. All’interno della Giorgio Armani Superyacht Regatta, a seguito del successo delle passate edizioni, si svolgerà il Southern Wind RendezVous and Trophy che vede le imbarcazioni del cantiere Southern Wind ritrovarsi a Porto Cervo per una veleggiata caratterizzata da uno spirito familiare e allo stesso tempo sportivo. Il mese di giugno sarà intenso, si proseguirà infatti con altre tre regate in programma. La Classe J/24 tornerà allo YCCS per il Campionato Europeo J/24 in calendario dal 10 al 16 giugno. Il monotipo J/24 è tra le barche a chiglia più popolari, fu progettato alla fine degli anni ’70 da Rod Johnstone e ad oggi si stimano oltre 5000 unità prodotte con circa 100 flotte attive a livello internazionale. Il Campionato Europeo J/24 rappresenta un evento molto atteso nella stagione 2024 della Classe e lo YCCS è lieto di poter accogliere una flotta che ha contributo significativamente alla diffusione della vela sportiva. L’ultimo evento dedicato alla Classe J/24 si svolse a Porto Cervo nel 1996. Un altro atteso ritorno sarà la Grand Soleil Cup, una veleggiata organizzata in collaborazione con il Cantiere del Pardo per la quale è attesa una flotta di circa 40 imbarcazioni. Il mese si chiuderà con l’Invitational Smeralda 888 (28-30 giugno), seguita dall’immancabile Coppa Europa Smeralda 888 (12-14 luglio) a bordo delle Smeralda 888, disegnate dal noto yacht designer German Frers appositamente per lo YCCS. Dal 19 al 21 luglio si svolgerà la quarta edizione della YCCS J/70 Sailing Clinic.

Una breve pausa tra il mese di luglio e agosto, durante la quale si svolgerà il Campionato Sociale dello YCCS riservato ai soci del Club (4 agosto), preceduto il giorno prima dalla Assemblea Generale Annuale in cui sarà eletto il nuovo Commodoro dello YCCS. Ad agosto saranno in programma il Trofeo Formenton (20 agosto) e la Palermo-Porto Cervo-Montecarlo, a cui lo YCCS offre supporto tecnico.

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

La Maxi Yacht Rolex Cup (8-14 settembre) e la Rolex Swan Cup (15-21 settembre) firmeranno un settembre speciale. Per la 34^ edizione della Maxi Yacht Rolex Cup – organizzata in collaborazione con l’International Maxi Association (IMA) – è attesa, come ogni anno, una flotta imponente la quale ripercorre idealmente la storia della vela. Nel 2023 ad esempio erano presenti i J Class e lo yacht d’epoca Baruna of 1938 insieme a progetti recenti come My Song di Pier Luigi Loro Piana, Bullitt di Andrea Recordati e le ultime imbarcazioni varate quali il Wally 101 Y3K. Il 2023 è stato il primo anno in cui alla Maxi Yacht Rolex Cup hanno preso parte i catamarani e, considerato il successo, ritorneranno anche per l’edizione 2024.

La Rolex Swan Cup è un evento biennale celebrativo della virtuosa collaborazione tra il Title Sponsor Rolex, il cantiere Nautor Swan e lo Yacht Club Costa Smeralda, che nel 2024 festeggiano i 40 anni di collaborazione. La manifestazione attrae una numerosa flotta di yacht che rappresenta l’intera storia della “famiglia” Nautor Swan. Alla 22^ edizione della Rolex Swan Cup prenderanno parte per la prima volta i ClubSwan 43 e ClubSwan 28, varati proprio quest’anno. La Rolex Swan Cup è un evento di riferimento sia a livello internazionale che nel calendario sportivo dello YCCS, animato da uno spirito familiare unico che da sempre la caratterizza.

La stagione si concluderà con il Campionato Europeo Etchells, preceduto dalla Smeralda Cup. Gli eventi, aperti a tutte le imbarcazioni Etchells, sono in programma dal 1° al 6 ottobre. Il 2 e 3 ottobre si regaterà per la Smeralda Cup, un warm up in vista del Campionato Europeo, in programma dal 4 fino al 6 ottobre. Il campionato sarà open, aperto anche a concorrenti non europei che non concorreranno per l’assegnazione del titolo. L’Etchells è una classe di barche a chiglia one design. Lunga 9,30 metri fuori tutto e 6,71 metri (22 piedi) al galleggiamento, è caratterizzata da eleganti slanci ed è stata disegnata dall’americano Skip Etchells a metà degli anni ’60 per partecipare ai trials di una nuova classe olimpica in equipaggio a tre, ma venne scelto il Soling.

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Durante il corso della stagione 2024 la sostenibilità resterà tra i temi centrali promossi dal Club. Soci, armatori e velisti saranno sensibilizzati ai principi di rispetto e preservazione dell’ambiente marino contenuti nella Charta Smeralda, il codice etico di One Ocean Foundation. È in programma il YCCS Clean Beach Day, evento che coinvolge la comunità locale in una mattinata di pulizia della spiaggia insieme a una lezione da parte di biologi, solitamente organizzata l’8 giugno in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani. Le regate di riferimento dello YCCS saranno sottoposte al programma “Clean Regattas” redatto da Sailors for the Sea, organizzazione no profit a livello internazionale che ha sviluppato delle certificazioni ad hoc per il mondo delle regate. In questo contesto, a seconda dei punti rispettati nella check list elaborata dall’organizzazione, le attestazioni rilasciate vanno dal livello bronze a quello platinum. Nel 2023, tutte le maggiori regate YCCS – la Giorgio Armani Superyacht Regatta, The Nations Trophy- Swan One Design, la Maxi Yacht Rolex Cup, la Scandinavian Gold Cup e il Campionato Mondiale della Classe Internazionale 5.5 metri – hanno ottenuto la certificazione “Gold Clean Regattas”. Come lo scorso anno, nell’ottica di ridurre l’impatto ambientale, saranno utilizzate le boe robotiche MarkSetBot che mantengono la posizione grazie a un motore elettrico abbinato al sistema GPS, non necessitando quindi di essere ancorate al fondale

Stagione sportiva 2024 intensa per lo Yacht Club Costa Smeralda

Il team Young Azzurra durante la Conferenza Stampa, da sinistra Maddalena Spanu, Cesare Barabino e Federico Pilloni. Crediti – foto Studio Borlenghi

A conclusione della presentazione del calendario sportivo 2024 dello YCCS, il moderatore Giovanni Bruno ha lanciato un video dedicato al quarantesimo anniversario di collaborazione tra lo YCCS e Rolex. Nel video, la storia di questa partnership è raccontata attraverso la voce della Principessa Zahra Aga Khan che, partendo dai suoi ricordi di bambina – delle banchine di Porto Cervo affollate di velisti provenienti da tutto il mondo per prendere parte alle regate che hanno fatto la storia dello YCCS e sono entrate nella storia del mondo della vela – si ricollega ai valori condivisi con Rolex, fondamento di una collaborazione di lungo periodo.

La sorpresa per tutti i presenti è stato un video messaggio da parte del Campione di tennis Jannik Sinner, testimonial Rolex, che ha mandato i suoi auguri per la stagione sportiva 2024 proprio in occasione della ricorrenza del quarantennale Rolex-YCCS. Il video è stato preceduto dall’intervento del General Manager di Rolex Italia, Stefan Muller, che ha ringraziato lo YCCS per la virtuosa collaborazione.

Momenti emozionanti per tutti i presenti, che sono proseguiti con la presentazione della nuova atleta del programma Young Azzurra: Maddalena Spanu. Nata nel 2006 a Cagliari, Maddalena Spanu si è rapidamente messa in evidenza nel mondo degli sport di tavola, la sua avventura sportiva ha avuto inizio a soli 4 anni, quando si è avvicinata al surf, seguito a 6 anni dalla passione per il windsurf. Nel 2021 ha abbracciato la sfida del Wingfoil, emergendo rapidamente come una delle atlete più importanti a livello nazionale e internazionale. Nel corso del 2023, Maddalena ha vissuto un anno di successo e realizzazione personale, culminata con la conquista del Campionato Mondiale Wingfoil in Brasile. Ad affiancare Maddalena sul palco, c’erano anche gli altri due atleti del programma Young Azzurra, Cesare Barabino (Classe ILCA 7) e Federico Pilloni (Campione Europeo Youth iQFOiL in carica) che hanno raccontato i rispettivi programmi agonistici per la stagione 2024. Young Azzurra è il programma sportivo lanciato nel 2020 dallo Yacht Club Costa Smeralda dedicato ai giovani talenti della vela italiana in un’ottica di pari opportunità. Il progetto nasce e si sviluppa in continuità con il nome e la storia di Azzurra e vede lo YCCS impegnato nel supporto di giovani velisti emergenti per il quadriennio 2021/2024 che abbiano come obiettivo la partecipazione a Campionati Nazionali, Europei, Mondiali e ai Giochi Olimpici. Presente alla conferenza stampa dello YCCS, anche il Presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, intervenuto sul palco durante la presentazione della nuova atleta Young Azzurra Maddalena Spanu, ricordando quanto programmi simili siano importanti per supportare i giovani nella loro carriera velica.

Per ulteriori informazioni visitare i siti www.yccs.com e www.youngazzurra.it.

ABOUT YCCS

Lo Yacht Club Costa Smeralda (YCCS) è stato fondato a Porto Cervo nel 1967 dall’attuale Presidente S.A. l’Aga Khan e da un gruppo di soci fondatori, come associazione sportiva senza fini di lucro rivolta agli amanti del mare e della vela. Il Club gode di un’alta reputazione per le regate internazionali che organizza: tra le più conosciute, la Maxi Yacht Rolex Cup, la Rolex Swan Cup, ma anche per i campionati mondiali ed europei dedicati alle classi monotipo di maggiore rilevanza e le regate per Superyacht. Lo Yacht Club Costa Smeralda ha promosso la prima sfida italiana all’America’s Cup, nel 1983 con Azzurra, divenuta un simbolo dello sport italiano e rilanciato dallo YCCS nel 2009 grazie alla vittoria nel Louis Vuitton Trophy di Nizza e proseguita con le vittorie del TP52 Azzurra nella 52 Super Series. Nel 1992 lo YCCS ha lanciato il motoryacht Destriero che detiene tuttora il record di traversata atlantica a motore ottenuto quell’anno. Lo YCCS ha inoltre preso parte alla Volvo Ocean Race del 2001-02 con le due barche di Nautor Challenge, di cui una con un equipaggio interamente femminile. Il 2017 ha segnato il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, anno in cui è stato inaugurato il progetto di sostenibilità ambientale marina e costiera One Ocean. Nel 2020, lo YCCS ha inoltre lanciato il progetto sportivo Young Azzurra dedicato ai giovani talenti della vela italiana in un’ottica di pari opportunità. Per ulteriori informazioni visitare www.yccs.comwww.youngazzurra.com

Condividi