L’esorcismo. Ultimo Atto

L’esorcismo. Ultimo Atto, inquietanti fenomeni tra realtà e fantasia

L’esorcismo. Ultimo atto, titolo originale  The Exorcism, è un film horror a sfondo demoniaco, diretto da Joshua John Miller, con Russell Crowe, distribuito nelle sale italiane dal 30 maggio 2024 da Eagle Pictures.

Sinossi

Anthony Miller (Russell Crowe) è un attore ormai alla deriva, tormentato dai demoni del suo passato. Quando finalmente ottiene un ruolo da protagonista in un film horror sugli esorcismi, Anthony sembra riprendere contatto con la realtà, ricucendo persino il rapporto complesso con sua figlia adolescente. Durante le riprese, però, inquietanti fenomeni iniziano a susseguirsi sul set del film, trascinando Anthony in un baratro di follia. Scena dopo scena, il comportamento dell’uomo si fa sempre più sinistro, rendendolo una pericolosa minaccia persino per sua figlia.

Quale terrificante mistero aleggia sul set del film e sui suoi protagonisti? Quale oscuro segreto si cela nel passato di Anthony? Ma soprattutto, potrebbe esserci un demone che vuole impossessarsi di lui?

L’attore neozelandese Russell Crowe si è aggiudicato il Premio Oscar nel 2001 come migliore attore protagonista per aver interpretato il ruolo di Massimo Decimo nel film Il Gladiatore di Ridley Scott. Interpretando il ruolo dell’esorcista Antony Miller nel film L’esorcismo. Ultimo Atto, l’attore, che conserva un innato carisma, è perseguitato dai demoni e realtà e fantasia diventano sempre più indistinguibili. Anche Ryan Simpkins che interpreta la figlia Lee è convincente. Nel cast, nel ruolo dell’indemoniata c’è l’attrice cantante Chloe Bayley.

L’ESORCISMO. ULTIMO ATTO

Dal 30 maggio 2024 al cinema

Durata: 93 minuti

 

Condividi