“Nero su bianco: protagonisti di un istante”

Arte

Il dottor Franco Pelosi, chirurgo vascolare, medico di base, nato e cresciuto a Milano, non è soltanto un medico apprezzato dai suoi pazienti, ma è anche un fotografo che possiede la straordinaria capacità di cogliere il momento “magico” e di fermarlo con l’obiettivo.

Fotografo per passione, una forte passione coltivata fin da piccolo. Ha potuto acquistare sua prima “Reflex”  all’età di 16 anni con i soldi guadagnati lavorando in libreria nel doposcuola, fiero d’essere il “fotografo ufficiale” del liceo scientifico frequentato e ancor più orgoglioso di sperimentare lo sviluppo in camera oscura. Quelli i tempi da ragazzo, poi da adulto,  con l’arrivo della fotografia digitale la crescente curiosità di provare e sperimentare, con assoluto spirito ipercritico perché la fotografia è un’Arte che deve suscitare emozione.Progetto fotografico di Franco Pelosi

Meritevole d’essere il vincitore del primo concorso fotografico promosso dalla Galleria Spazio Kappa 32, che nel 2018 con il tema “La gente, la strada, la città” ha visto la partecipazione di diversi fotografi  le cui immagini sono state esposte in una mostra collettiva, giudicate da una commissione di esperti e dal pubblico dei visitatori, ora nell’ambito di “Photofestival AIF 2019 14th”, a cui la Galleria Spazio Kappa 32 partecipa, la stessa Galleria espone il progetto fotografico di Franco Pelosi , un racconto in bianco e nero.

<<Molti sono i “dove” ma uno solo è “cosa”. L’autenticità del momento di una persona qualsiasi in una giornata qualsiasi. Per un solo attimo, tra composizione e luce, questa persona diviene la protagonista inconsapevole di un racconto di vita quotidiana che domani non sarà uguale. Nel mio racconto in immagini vi è l’interpretazione di una realtà caratterizzata per la  maggior parte da ambientazioni con soggetti singoli; questo è un voler rimarcare l’importanza di ognuno in ogni luogo e del suo momento esclusivo. La curiosità sta nel fatto che si tratta di luoghi tutt’altro che deserti ma c’è sempre un momento in cui qualcuno si isola e non sapremo mai il perché >> – confida Franco Pelosi e prosegue: << La cupola del Bundestag a luglio è colma di turisti. La piazza di Bratislava aveva gente in coda per rinfrescarsi con l’acqua vaporizzata.Progetto fotografico di Franco Pelosi

La domenica mattina nell’Elbtunnel (Amburgo) intere famiglie scendono e camminano in un tunnel  a 21 mt sotto l’Elba, una passeggiata di 600 mt  per raggiungere l’altra sponda del fiume, salgono e trovano  una piazza.

Chi in veste più ironica, chi allegra, pensierosa, impegnata o sognatrice…questa “umanità”  mi incuriosisce molto e nel pieno rispetto del loro momento, in punta di piedi, mi limito a catturarla e mi invento una storia>>.

La “magia” di Franco Pelosi è fermare un frammento di racconto, lasciarlo immutabile e sospeso, permettendo all’osservatore di immaginarsi il resto della storia.

“Nero su bianco: protagonisti di un istante”

Progetto fotografico di Franco Pelosi

Fino al 24 maggio 2019

Spazio Kappa 32 via Kramer 32, Milano

Orario: da lunedì a venerdì 15.00-19.00

www.spaziokappa32.com

info@spaziokappa32.com

telefono +39 02 834.703.04

 

Judith Maffeis Sala

 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial