Anne de Carbuccia speaker alla Conferenza sugli Oceani delle Nazioni Unite

Ambiente

“Non importa dove viviamo, tutti dipendiamo dall’Oceano. L’Oceano influisce sul nostro clima, ci nutre, ci cura, ci dona, ci aiuta a respirare e ci fa sognare” Anne de Carbuccia

Le Nazioni Unite hanno invitato l’artista ambientalista Anne de Carbuccia a partecipare in qualità di relatrice alla “Conferenza sugli Oceani” che si tiene il 7 giugno presso la sede dell’Onu a New York per celebrare la Giornata mondiale degli Oceani 2019. Il tema designato quest’anno dall’ONU è ” Oceani e Genere”. Anne racconterà della sua recente spedizione a Xcalak, in Messico, e della collaborazione con due giovani donne che sono protettrici dell’oceano all’interno della loro comunità. Queste donne sono un esempio per il mondo di un’amministrazione guidata dalla comunità locale, e di come ogni persona possa essere un potente catalizzatore per il cambiamento affinché i nostri oceani siano sani per le generazioni future. Anne presenterà anche un video che ha girato a Xcalak su due donne e la loro comunità. La seconda barriera corallina più grande del mondo si trova proprio al largo di questo villaggio di pescatori.

La Giornata Mondiale degli Oceani viene celebrata nel mondo sin dalla Conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente e lo Sviluppo, tenutasi a Rio de Janeiro nel 1992. Nel 2008, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha deciso che l’8 giugno sarebbe stato ufficialmente designato dall’ONU come “Giornata mondiale degli oceani”. Questo giorno offre alle comunità di tutto il mondo l’opportunità di diffondere la consapevolezza su quanto sia fondamentale mantenere i nostri oceani sani e utilizzare le loro risorse in modo sostenibile.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial