Bodysculpt, l’apparecchiatura che riduce il grasso e definisce i muscoli

Bellezza

Per poter bene definire la muscolatura del corpo e dell’addome e riuscire al tempo stesso a ridurre la quantità di tessuto adiposo (=tessuto grasso), esiste una nuova apparecchiatura di nome BodySculpt.

Come funziona BodySculpt

La tecnologia utilizza una serie di impulsi elettromagnetici focalizzati ad alta intensità in grado da un lato, di ridurre il grasso e dall’altro, di definire in modo preciso i muscoli dell’addome, dei glutei ma anche dei fianchi e delle braccia, in 5 – 10 sedute.

BodySculpt è stata approvata dall’FDA e la sua valenza è supportata da numerosi studi scientifici: agisce nel corpo in 30 – 45 minuti, con una serie di contrazioni muscolari di grande intensità e numero tali da permettere un ispessimento delle fibre muscolari e al tempo stesso una riduzione del grasso.
Il top per ottenere un effetto visibile sono 4 sedute ravvicinate: 2 alla settimana.
Per poter mantenere tale risultato, è necessario ripetere il ciclo almeno dopo 2-3 mesi e abbinare una moderata ma costante attività sportiva.

Il connubio di BodySculpt con altre apparecchiature, come Ultrasuoni o onde acustiche, ne favoriscono la rilevante riduzione della circonferenza dell’area trattata.
A differenza di altre apparecchiature, BodySculpt è in grado di determinare una distruzione delle cellule grasse ma anche di rassodare e dimagrire, per permettere un vero e proprio effetto body conturing dal grande impatto estetico.

BodySculpt può essere definito come l’ultimo risultato della scienza in grado di rimodellare il profilo del corpo in modo non chirurgico.

Centro Medico – Chirurgo Estetico

Prof. ssa Dott. Dvora Ancona

Medico Chirurgo, Specialista in Medicina Estetica

p:+39 02 5469593  m:+39 339 7146644

a:Via F. Turati, 26- 20121 Milano

w:  www.dvora.it  e:  info@dvora.it

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial