Utama, le terre dimenticate

Utama, le terre dimenticate

Utama, le terre dimenticate è un film drammatico, diretto e sceneggiato da Alejandro Loayza-Grisi, vincitore del Gran Premio della Regia al Sundance Film Festival 2022, distribuito al cinema dal 20 ottobre 2022 da Officine UBU.

Il regista vuole lanciare un forte grido di allarme sui mutamenti climatici senza fare proclami, ma con empatia umana.

Utama, nella lingua quechua è la nostra casa.

Gli attori interpreti sono José Calcina (Virginio), Luisa Quispe (Sisa) e Santos Choque (Clever).

Utama, le terre dimenticate

Alejandro Loayza-Grisi filma in grandi spazi spettacolari per raccontarci una commovente storia. Virginio ogni giorno affronta sterminati spazi, ormai privi di qualsiasi forma di vita, per trovare qualche ciuffo d’erba e un po’ d’acqua per gli animali.

Sinossi

Il tempo sembra scorrere lentamente nella lontana terra incrinata e arida dell’Altopiano boliviano, dove un’anziana coppia quechua di allevatori di lama, Virginio e Sisa, porta avanti un’umile routine. Quando il nipote Clever si presenta alla loro porta, Virginio si accorge subito che è lì solo per convincerli a trasferirsi in città. Il fatto che la siccità li abbia lasciati senz’acqua non aiuta la loro causa a restare. Il respiro pesante di Virginio tradisce la sua capacità di nascondere ciò che lo affligge e l’apparizione di un condor inizia a destare in lui uno strano presagio. Improvvisamente lo scorrere del tempo diventa più che mai prezioso e pone la coppia davanti a un dilemma: resistere nell’attesa delle piogge o seguire le orme di altri quechua e lasciare la loro casa per la città?

Minisito del film: https://www.officineubu.com/film/utama/

Utama, le terre dimenticate

Dal 20 ottobre al cinema

Durata: 87 minuti

Utama,le terre dimenticate è un film drammatico, diretto e sceneggiato da Alejandro Loayza-Grisi, vincitore del Gran Premio della Regia al Sundance Film Festival 2022, distribuito al cinema dal 20 ottobre 2022 da Officine UBU. Gli attori interpreti sono José Calcina (Virginio), Luisa Quispe (Sisa) e Santos Choque (Clever). Alejandro Loayza-Grisi filma in grandi spazi spettacolari per raccontarci una commovente storia. Virginio ogni giorno affronta sterminati spazi, ormai privi di qualsiasi forma di vita, per trovare qualche ciuffo d’erba e un po’ d’acqua per gli animali.

Condividi