Quality Award 2023

QUALITY AWARD 2023, la qualità premiata dai consumatori italiani. Serata di premiazione

Quality Award 2023

Il 15 dicembre 2022, nella splendida cornice della Villa Borromei Visconti Litta a Lainate (MI), si svolgerà la serata di gala annuale con l’ufficializzazione di tutti i nuovi prodotti premiati con il Quality Award 2023, l’unico riconoscimento italiano attribuito ai prodotti di qualità attraverso il giudizio dei consumatori. Il Premio Quality Award è giunto alla sua ottava edizione, continuando con successo di anno in anno a testare e premiare prodotti del largo consumo che potranno fregiarsi dell’ambito riconoscimento di qualità.

Successivamente alla serata, dal 18 dicembre 2022 al 7 gennaio 2023 partiranno gli spot TV con tutti i nuovi premiati Quality Award 2023, on air su Discovery e SKY.

COME VIENE ASSEGNATO IL PREMIO

Il premio Quality Award è attribuito ai prodotti di largo consumo attraverso rigorosi test di performance condotti da Marketing Consulting (Consumer Test), in collaborazione con laboratori indipendenti su tutto il territorio italiano. I test di performance sono effettuati con ampi campioni di consumatori, i quali valutano il prodotto in blind: senza che sia mostrata loro la marca di appartenenza del prodotto stesso, ciascun consumatore esprime un giudizio di soddisfazione da 0 a 10.

Il prodotto in test potrà ottenere il riconoscimento QUALITY AWARD solo se il gradimento complessivo medio dei consumatori è pari o superiore a 7/10 e almeno il 70% dei consumatori si dichiara favorevole all’acquisto.

 

Quality Award 2023 Il 15 dicembre 2022, nella splendida cornice della Villa Borromei Visconti Litta a Lainate (MI), si svolgerà la serata di gala annuale con l’ufficializzazione di tutti i nuovi prodotti premiati con il Quality Award 2023, l’unico riconoscimento italiano attribuito ai prodotti di qualità attraverso il giudizio dei consumatori. Il Premio Quality Award è giunto alla sua ottava edizione, continuando con successo di anno in anno a testare e premiare prodotti del largo consumo che potranno fregiarsi dell’ambito riconoscimento di qualità.

Condividi