12–22 DICEMBRE 2015: LE OPERE DI CRISTY ALLA GALLERIA IL LEONE DI ROMA

Arte | Mostre | Eventi

“Intreccio d’Anime”, questo il titolo dato alla mostra dalla pittrice Cristy, dove le anime si intrecciano in trasparenza tra di loro raccontando ognuna il proprio vissuto. L’autrice ha scelto questo titolo perché ogni quadro rappresenta una storia, ma nello stesso tempo intessano un legame tra di loro. La mostra sarà inaugurata alla locandinaA3_mostra_cristyGalleria Il Leone di Roma (Via Aleardo Aleardi 12) il prossimo 12 dicembre e sarà aperta al pubblico fino al 22 dicembre.

La pittura secondo Cristy

“La pittura rappresenta per me la vita, è il racconto che l’anima sente.

La mia arte definita “surrealismo” indica scenari irreali, che vanno al di sopra di ciò che esiste nel vissuto quotidiano, e ciò che è racchiuso nella mente, mentre lo sguardo resta offuscato dalla nebbia, lascia spazio ai ricordi rendendoli vivi, con una profonda necessità di libertà.

dipinto crissE’ difficile dire cosa rappresentano per me i miei quadri, ognuno ha un anima e quell’anima scatena sensazioni, si intreccia con un proprio pensiero, un individuale sensazione.”

La Pittrice

Nata a Tivoli nel 1973, Cristy ama il disegno fin da bambina, ma da quando nel 1998 è stata colpita da una forma tumorale ha perso l’uso quasi totale della vista. Al risveglio da un coma, la sua passione è divenuta un bisogno fondamentale e necessario! Amante della poetica surrealista ed affascinata dal naturalismo di Monet, da qualche anno ha iniziato un attività espositiva nella nota galleria romana “Il Leone” ottenendo numerosi riconoscimenti grazie alla partecipazione di diversi concorsi pittorici come ad esempio: “Premio Roma”, “Premio Regione Lazio”, “Premio Maremma” e altri ancora. E’ spesso invitata ad importanti manifestazioni di beneficenza per testimoniare il suo impegno nella vita e nell’arte, malgrado le enormi difficoltà cui va incontro giornalmente con forza e carattere. Autodidatta amante del canto e della poesia, ma con un innata passione per la pittura.dipinto 3

Cristy sfida il destino avverso ogni giorno, superando le grandi limitazioni fisiche, lascia che le sue mani e la sua mente intessano su tela emozioni, sogni.

Con una linea tesa e una cascata surrealista di colori, dipinge il mondo che ha introiettato nel suo animo gentile, riferisce di Angeli che guidano le sue mani ed il suo cuore, volti di donne, simbolismi, paesaggi dalla grazia “naive”, visioni che proliferano nel suo IO più profondo!

dipinto2Senza alcuna acredine e celando le proprie sofferenze, proietta la sua positività a favore di chi soffre. Non c’è bisogno di vedere la realtà che ci circonda per rappresentarla, con gli occhi della mente e del cuore Cristy dipinge l’amore e l’energia della natura.
Affascinata dal mistero e dai scenari immaginari, capace di meravigliarsi sempre davanti al miracolo della vita, abbellisce i suoi oli con pietre colorate e splendenti glitter affinché il bagliore della luce si rifletta su un universo di oggetti e di figure intonando il suo inno al creato. Cristy riferisce che le sue opere lanciano un messaggio di positività e coraggio per tutte quelle persone che ogni giorno lottano per sopravvivere alle avversità della vita.

Non bisogna perdere mai la speranza anche se la vita ci mette a dura prova, gli ostacoli vanno superati con forza e coraggio!

Galleria Il Leone

“Intreccio d’Anime ”

Via Aleardo Aleardi 12 – Roma

Inaugurazione 12 dicembre 2015 dalle ore 16.30

Apertura al pubblico 12 dicembre – 22 dicembre 2015

 

Silva Valier

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial