Accademia del Mobile

CAMERA DA LETTO: LEGNO MASSELLO VS FORMALDEIDE

In camera da letto si trascorre mediamente 1/3 della propria giornata. Ecco perché è così importante, nella scelta dei mobili, assicurarsi che siano realizzati con materiali di qualità che giovino al nostro benessere. Un esempio? Il legno massello. Scopriamone le proprietà attraverso l’esperienza di Accademia del Mobile, realtà storica in Italia e punto di riferimento in questo settore.

Sono numerose le variabili che ci guidano negli acquisti. Cosa succede quando ci accingiamo a comprare un mobile? E se desiderassimo regalarci una nuova camera da letto? Su quali criteri ci baseremmo? Di sicuro saremmo interessati alla forma, al colore e al design estetico, ma quanta attenzione siamo abituati a prestare alle materie prime utilizzate? Conoscere meglio le caratteristiche del legno, ad esempio, può aiutarci a fare un investimento ‘più sicuro’, a lungo termine, a vantaggio della nostra salute e del nostro benessere.

Ma da dove nasce un mobile in legno massello? Dal vero cuore del legno: della pianta viene selezionato solo il “durame” cioè la parte interna del tronco (il cuore appunto) che passa successivamente attraverso diversi step di stagionatura e lavorazione per poi trasformarsi in mobile. Una scelta di assoluta qualità che significa alto valore intrinseco del mobile e durata nel tempo.

I benefici del legno. Il legno nasconde innumerevoli proprietà che possono aiutare a vivere in un ambiente più salubre. Si tratta di una materia prima di origine naturale, dunque 100% ecologica, estremamente duttile e flessibile, resistente e di lunga durata. Calda e confortevole al tatto: perfetta per vivere casa in pieno relax, o dormire sonni più tranquilli respirando un’aria più pulita.

Legno vs formaldeide. Anche i mobili possono essere dannosi per la salute. Certo non tutti, ma alcuni sì. Per esempio ci sono mobili che contengono formaldeide: una sostanza altamente tossica e nociva con cui la maggior parte di noi convive tra le mura domestiche senza esserne consapevole. La formaldeide può essere presente, ad esempio, nelle colle o nelle vernici dei mobili in truciolato, in deodoranti per l’ambiente, in materie plastiche, nel fumo delle sigarette, ecc.

A temperatura ambiente alcuni truciolati possono produrre esalazioni di questo veleno per anni e l’emissione è maggiore quando è più elevato il grado di umidità.

Visto che l’acquisto di una camera è di fatto un investimento, pensiamoci bene prima. In Italia esiste una lunga tradizione artigiana di mobili realizzati in legno massello; un esempio e un modello di eccellenza è Accademia del Mobile, azienda storica veronese specializzata in camere da letto e zone living, tutte collezioni dal sapore sia classico che moderno, espressamente pensate per una migliore qualità di benessere abitativo.

La storia di Accademia del Mobile affonda le sue radici nella cultura dell’arte del mobile del basso Piemonte tra il XVI e il XVII secolo, nelle antiche e fiorenti botteghe dei legnaiuoli, per approdare successivamente alle rive del Garda dove ha proseguito il suo corso fino ai giorni nostri. Al 1793 risale il primo falegname della famiglia attestato con certezza: Michele Zuccotti. Fondatore ufficiale del marchio Accademia del Mobile è però Elio Zuccotti (2003), che ha respirato sin da bambino gli affascinati segreti artigianali dalla lunga tradizione dei suoi avi, proponendo così un brand che oggi riassume i valori vissuti dalla piccola epopea della sua famiglia, e in cui l’arte del legno ha fatto da filo conduttore, nel grande teatro della storia. Tutte le collezioni ideate dall’azienda sono realizzate in legno massello, una scelta che è sinonimo di qualità e di durata nel tempo, mescolando stile classico e stile moderno attraverso diverse proposte.

www.accademiadelmobile.it

 

Condividi