LifeGate e Sella Gestioni SGR presentano il primo fondo d’investimento a impatto quotato in Borsa

Aziende

Presentato a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, Investimenti Sostenibili LIFEGATE, il primo fondo comune d’investimento a impatto (impact investing) quotato in Borsa. Il fondo nasce dalla collaborazione tra LifeGate, punto di riferimento per la sostenibilità in Italia, e Sella Gestioni SGR, società di gestione del risparmio del Gruppo Banca Sella.

Il fondo Investimenti Sostenibili LIFEGATE non si limita a escludere gli strumenti finanziari emessi da società coinvolte in settori notoriamente poco etici o da stati sovrani in cui non siano rispettate le libertà individuali, ma investe in strumenti in linea con aspetti ambientali, sociali e di governance (selezionati con analisi ESG) che generano un impatto positivo. Un elemento distintivo è rappresentato dal fatto che Investimenti Sostenibili LIFEGATE identifica in partenza le aree tematiche di sviluppo sostenibile su cui investire.

I temi oggetto di priorità per il Fondo sono sei: Supporto Ambientale, Accesso alla Finanza, Assistenza Sanitaria, Alimentazione e Agricoltura sostenibile, Edilizia Sostenibile ed Educazione. In ciascuna di queste aree sono supportate le iniziative che operano con un impatto sociale e ambientale positivo, generando valore e diventando promotrici di un sistema virtuoso.

La concretezza e la trasparenza sono comprovate dalla pubblicazione di un Report di Impatto. Si tratta di un bilancio annuale che illustra i risultati ambientali e sociali raggiunti grazie agli investimenti effettuati negli ambiti scelti.

Investimenti Sostenibili LIFEGATE, di cui MainStreet Partners è investment advisor, rappresenta il primo caso italiano di fondo a impatto quotato, si rivolge a investitori istituzionali e risparmiatori che, oltre al ritorno economico sono interessati a supportare lo sviluppo sostenibile sociale e ambientale.

La quotazione di Investimenti Sostenibili LIFEGATE nel listino ETFPlus di Borsa Italiana, consente un’ampia disponibilità e accessibilità ai risparmiatori che possono acquistare o vendere quote agli sportelli delle loro banche, tramite home banking o utilizzando piattaforme di trading; allo stesso tempo, garantisce all’investitore massima efficienza e trasparenza sui costi.

Il mercato italiano è interessato a questo tipo di offerta come dimostrano i risultati dell’Osservatorio nazionale sugli atteggiamenti degli italiani verso gli investimenti sostenibili, una ricerca sviluppata a Ottobre 2016 dall’Istituto Eumetra Monterosa:

  • Il 30% degli italiani conosce o ha sentito parlare di investimenti con una particolare attenzione alla sostenibilità sociale e ambientale (focus 25-34 anni)

  • il 17% degli intervistati è interessata ad investire i propri risparmi in un investimento di tipo sostenibile (focus 35-44 anni)

  • il 68% degli italiani, a parità di rendimento predilige un investimento sostenibile (focus 18-54 anni)

Enea Roveda, CEO del Gruppo LifeGate, ha dichiarato: “Lo scenario globale mostra le conseguenze di uno sviluppo che comporta esaurimento delle risorse e diseguaglianze sociali. Da sempre LifeGate promuove il cambiamento ponendo la persona al centro di scelte di vita in linea con i valori di sostenibilità. La finanza ed il risparmio sono elementi che completano questo percorso. Fornire strumenti tangibili alle persone per poter indirizzare i propri investimenti può incentivare concretamente verso il futuro di un’economia globale sostenibile rispettosa delle persone e dell’ambiente”.

Nicola Trivelli, CEO di Sella Gestioni SGR, ha aggiunto: “Si sono finalmente create le condizioni di mercato per riuscire a proporre un investimento efficiente ed accessibile a qualunque investitore che faccia dell’attenzione all’ambiente ed al sociale un driver di performance. Riuscire a coinvolgere su questo progetto una clientela sempre più ampia grazie alla quotazione in Borsa e con un partner che condivide con noi elementi quali attenzione al sociale , all’ambiente, professionalità e trasparenza è un elemento di grande soddisfazione”.

Silvia Bosoni, Responsabile listing ETFplus ha commentato: “Siamo molto orgogliosi di ospitare per la prima volta sul mercato ETFplus di Borsa Italiana un fondo comune d’investimento sostenibile. L’interesse verso questi prodotti è in costante crescita presso gli investitori italiani: con la quotazione di questo fondo è ora disponibile su Borsa Italiana un prodotto che punta ad aumentare l’efficacia e migliorare nel tempo i

rendimenti del portafoglio di investimento senza trascurare lo sviluppo sociale ed ambientale”.

Per maggiori informazioni sul prodotto: www.investimentisostenibililifegate.it/

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial