Marangoni

Al Marangoni / Playlist i migliori designer di Istituto Marangoni

Marangoni / Playlist, il fashion show di Istituto Marangoni, ha portato in scena le creazioni dei migliori designer dell’anno accademico 2018/2019, al termine di un percorso formativo personale e professionale ricco di sfide.

In una contaminazione dirompente e irriverente tra moda e musica, l’evento è stata un’occasione unica per dare voce ai concept e alle tendenze del futuro, interpretate dai giovani talenti internazionali.

A sfilare sono state le creazioni di dieci studenti del corso di Fashion Design, scelti da un’autorevole Giuria di professionisti del settore e giornalisti che hanno selezionato con attenzione e passione i vincitori tra più di 200 candidati. Ognuno dei talenti scelti, ha presentato in passerella sei outfit, frutto del lavoro di ricerca e sperimentazione portato avanti durante il triennio e terminato con la realizzazione di progetti dall’approccio visionario e attento ai trend della moda.

Pietro Fadda, Ottavia Molinari e Qiying Tang hanno presentato le proposte menswear, mentre Yutao Song,  Francesca Vinelli, Jonas Chistov, Zhenni Kuang, Xiaoyuan Tan, Maria Lucci e Sarah Oliveira hanno svelato gli outfit dedicati alla donna.

Collezioni uniche, dunque, su un palcoscenico di grande pregio: a ospitare lo show è stato, infatti, lo storico Teatro Dal Verme, dove le collezioni hanno sfilato tra la platea. Tra i dieci finalisti, i membri della Giuria hanno inoltre scelto il “Best”: Pietro Fadda, il lavoro che più di tutti ha saputo colpire per cura dei dettagli e capacità di visione al termine della sfilata.

L’evento ha celebrato anche la naturale commistione tra moda e musica: attraverso la performance live di Chadia Rodriguez. Prima artista donna a comparire sulla copertina di una playlist rap di Spotify Italia, la cantante è la nuova promessa della scena trap italiana. Chiamata da Istituto Marangoni per la sua capacità di uscire dagli schemi con intraprendenza, grinta e passione, Chadia rappresenta al meglio i gusti musicali delle nuove generazioni. Con i suoi brani dalle parole forti, a volte taglienti e pungenti, ma sempre sincere, l’artista ha raccontato sul palco la sua arte e la sua grande passione declinata in creatività, non solo musicale ma anche stilistica.

Sono stata davvero felice di esibirmi sul palco del Fashion Show di Istituto Marangoni” – racconta l’artista – “Sono sempre stata attratta dalle creazioni dei giovani stilisti emergenti e sono onorata che la mia musica sia diventata lai colonna sonora e performance durante uno degli eventi più importanti della città di Milano”.

Sul palco, durante l’esibizione, Chadia ha indossato un outfit della collezione di Cristian Lorenzoni, studente di Fashion Styling, per un live d’eccezione.

“Il Fashion Show 2019 ha posto al centro tutta la creatività dei migliori talenti di Istituto Marangoni attraverso una performance che ha voluto cogliere e mixare stimoli forti, di rottura, provenienti anche da altri mondi.” – commenta Barbara Toscano, School Director di Istituto Marangoni Milano – “Chadia è una giovane donna forte, un’artista che incarna perfettamente la pura libertà di espressione, esattamente quella che Istituto Marangoni difende, celebra e trasmette ai suoi talenti da sempre, perché la migliore creatività passa attraverso questa indipendenza assoluta di pensiero, senza vincoli e barriere.”

Uno stimolo senz’altro raccolto dai designer di Istituto Marangoni, al debutto di un momento emozionante e certamente indimenticabile della loro carriera.

Istituto Marangoni

Istituto Marangoni nasce nel 1935 a Milano come Istituto Artistico dell’Abbigliamento Marangoni e nel 2015 raggiunge un importante traguardo, 80 anni di successi nella formazione dei migliori professionisti nel mondo della moda e del design. Con un bilancio formativo di quattro generazioni di studenti provenienti dai 5 continenti, è stato il trampolino di lancio per oltre 45.000 professionisti della moda, dell’arte e del design, tra i quali citiamo Domenico Dolce, Franco Moschino, Alessandro Sartori, Maurizio Pecoraro, Paula Cademartori, Andrea Pompilio e Lucio Vanotti. Istituto Marangoni conta oggi oltre 4.000 studenti l’anno, provenienti da oltre 100 differenti nazioni, che scelgono di studiare nelle scuole del gruppo anche grazie all’alto tasso di occupazionale post diploma. Emerge infatti che il 90% degli studenti di Istituto Marangoni trova impiego dopo aver concluso gli studi. Milano, Firenze, Parigi, Londra, Mumbai, Shanghai, Shenzhen e Miami, sono le capitali internazionali della moda, del design dove si trovano le scuole del Gruppo. Visita istitutomarangoni.com.

 

Condividi