Invitational Smeralda 888: Mascalzone Latino sul podio

Sport

La Invitational Smeralda 888 si è conclusa oggi con la vittoria di Mascalzone Latino,  seguito da Beda e Millenium Falcon. L’evento in programma da venerdì 12 luglio ha visto la flotta delle Smeralda 888 completare due delle tre prove in programma a causa delle condizioni meteo che non hanno reso possibile regatare nella giornata di ieri, 13 luglio

Questa mattina a causa del vento leggero il Comitato di Regata ha issato a terra il segnale di Intelligenza per poi ammainarlo alle 11.30 e far partire la prova di giornata. I sei team partecipanti hanno così chiuso l’evento con un percorso a bastone accompagnati da un vento da Est di 10 nodi.

Mascalzone Latino di Achille Onorato vince questa edizione della Invitational Smeralda 888 registrando due vittorie su due con a bordo il tattico Tommaso Chieffi. Segue distaccato di due punti Beda di Timifey Sukhotin davanti a Millenium Falcon di Marco Favale terzo classificato.

Il team vincitore di Mascalzone Latino, Invitational Smeralda 888.

Il prossimo evento in programma allo YCCS è il tradizionale Campionato Sociale (3-4 agosto) riservato ai soci che quest’anno segna la venticinquesima edizione.

Per ulteriori informazionielenco iscrittidocumenti tecnicifoto e risultati visitare il sito web dello YCCS  www.yccs.com

ABOUT YCCS

Lo Yacht Club Costa Smeralda è stato fondato a Porto Cervo nel 1967 dall’attuale Presidente S.A. l’Aga Khan e da un gruppo di soci fondatori, come associazione sportiva senza fini di lucro rivolta agli amanti del mare e della vela.

Il Club gode di un’alta reputazione per le regate internazionali che organizza: tra le più conosciute, la Maxi Yacht Rolex Cup, l’Audi Sailing Week e la Rolex Swan Cup, ma anche per i campionati mondiali ed europei dedicati alle classi monotipo di maggiore rilevanza. Il Club si è recentemente concentrato sulla promozione di eventi per superyacht come la Loro Piana Superyacht Regatta e la Perini Navi Cup.

Lo Yacht Club Costa Smeralda ha inoltre promosso la prima sfida italiana all’America’s Cup, nel 1983 con Azzurra, divenuta un simbolo dello sport italiano e rilanciato dallo YCCS nel 2009 grazie alla vittoria nel Louis Vuitton Trophy di Nizza e proseguita con le vittorie del TP52 Azzurra nella 52 Super Series.

Lo YCCS ha preso parte con due barche alla Volvo Ocean Race del 2001-02 e nel 1992 ha lanciato il motoryacht Destriero, che detiene tuttora il record di traversata atlantica a motore ottenuto quell’anno.

Il 2017 ha segnato il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, anno in cui è stato inaugurato un nuovo progetto di sostenibilità ambientale marina e costiera, fortemente voluto dalla Principessa Zahra Aga Khan.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial