L.G.R.

L.G.R. apre il suo primo flagship store di Roma

L.G.R., marchio di occhiali interamente fatti a mano in Italia di Luca Gnecchi Ruscone, ha da oggi il suo primo flagship store a Roma.

Nel cuore della capitale, l’elegante Via della Fontanella di Borghese ha ospitato il party di inaugurazione in un divertito via vai tra il monomarca e Ciampini, storico caffè e bistrot romano, che per l’occasione ha creato un drink ad hoc per gli invitati di L.G.R. Sono intervenuti all’evento diversi ospiti tra cui Carlos Souza worldwide ambassador Valentino, Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, Roberto D’Agostino, gli attori Mia Benedetta, Pilar Fogliati, Eros Galbiati e Astrid Meloni, la designer del brand Mad.e Ginevra Odescalchi, Cecile Leroy, il rapper Gemello, Concita Borrelli e il principe Fulco Ruffo di Calabria, Maria Cristina Gasche, Andrea Provvidenza, la fotografa Camilla Alibrandi, Adriano Franchi, Direttore di Altaroma, e hanno tutti festeggiato la nuova apertura con i colori dello splendido tramonto estivo romano.

“E’ stata una bellissima emozione vedere aperto il flagship store di Roma che, dopo Milano, era diventato una mia priorità, non solo da un punto di vista commerciale, ma anche personale: sono cresciuto a Roma, è la mia città, è qui che si trova la nostra sede. Mi auguro che questa bellissima avventura, iniziata 11 anni fa, continui con altri nuovi negozi in Italia e all’estero.” dichiara Luca Gnecchi Ruscone, Founder e CEO del brand.

Il nuovo spazio segue il concept del primo monomarca di Milano portando anche a Roma l’atmosfera e l’estetica dell’Ottica Bini, il negozio che il nonno di Luca, Raffaello Bini, tra gli anni ‘30 e ’70, aveva ad Asmara (Eritrea, Africa). Proprio in quel negozio, nel 2005, Luca scopre antiche ed eleganti montature anni ’40 che decide di portare con sé in Italia per intraprendere una nuova sfida imprenditoriale. Questo intreccio di Italia ed Africa, che costituisce il DNA del brand, si respira in ogni dettaglio dello spazio: gli arredi in legno e cocco sono stati prodotti da artigiani italiani, con una manifattura attenta e rifinita, mentre i tessuti e il lampadario disegnato da L.G.R sono stati realizzati in Marocco; le nicchie espositive degli occhiali in stile neo-gotico veneziano richiamano le finestre dell’Ottica Bini e, come nell’emporio eritreo, sabbia, verde e turchese sono i toni predominanti. Sulle pareti, le illustrazioni evocative di Giampiero Celani Piendlbach impreziosiscono l’ambiente. Si respira l’Africa in tutte le sue sfaccettature, dalla regione del Maghreb al Kenya e all’Eritrea. Si resta affascinati da uno stile senza tempo, classico e contemporaneo, come le collezioni del marchio i cui nomi sono ispirati a luoghi africani, un omaggio al continente che definisce l’heritage del marchio.

All’interno del negozio è presente la collezione Spring Summer 2019. Spiccano i nuovi modelli Lalibela, montatura da sole donna dalle lenti tonde e avvolgenti in stile anni ‘70, Pilot, reinterpretazione contemporanea di un classico aviator, e il modello vista Reunion Metal, nuova versione di un iconico L.G.R, per la prima volta realizzato in metallo. Oltre alle nuove proposte, la collezione permanente con il modello Orchid, cat-eye best seller del brand, anche nella versione Skin, contraddistinta da un originale inserto in pelle, la linea Explorer dei modelli Reunion ed Asmara, e tanti altri. È inoltre presente in boutique l’esclusiva limited edition RAW #2, serie di 4 occhiali da sole, caratterizzati da una montatura non trattata nei buratti che conferisce loro una ruvida texture materica, con lenti a mascherina altamente performanti nella tonalità midnight blue.

L.G.R | LUCA GNECCHI RUSCONE

Dal 2008 L.G.R produce occhiali artigianali interamente realizzati a mano in Italia. Le montature sono frutto del lavoro di piccoli laboratori che danno vita ad un prodotto di altissima qualità, autentico e sofisticato. Tutti i materiali sono trattati secondo procedure artigianali che rendono unici i modelli L.G.R, come nel caso della lucidatura, eseguita rigorosamente a mano, senza l’uso di solventi o vernici al fine di garantire una finitura setosa. Le lenti L.G.R, in vetro minerale temperato, Made in Italy, vantano il più alto livello di nitidezza ottica del mondo.

Luca Gnecchi Ruscone, nasce a Roma da una famiglia con un profondo legame con l’Africa. In seguito ad un viaggio ad Asmara dove visita uno dei magazzini del negozio del nonno – che tra gli anni ’30 e ’70 gestiva un’attività di importazione di occhiali da sole – Luca Gnecchi ritrova alcuni modelli d’epoca degli anni ‘40 che fanno nascere in lui il desiderio di intraprendere una sfida imprenditoriale in un mondo nuovo. Con il successo della prima collezione, realizzata da piccoli laboratori artigianali, Luca Gnecchi recupera antichi saperi che stavano ormai scomparendo e raggiunge, grazie al mix di tradizione e innovazione, un successo internazionale conquistando celebrities del calibro di Tom Cruise, Marion Cotillard, Gigi Hadid, Kate Hudson, Giorgio Armani, Charlotte e Pierre Casiraghi, il Principe William e molti altri. Gli occhiali L.G.R sono oggi venduti online sul sito lgrworld.com, presso il monomarca L.G.R di Milano e da luglio 2019 nel nuovo monomarca di Roma, oltre che in punti vendita selezionati in tutto il mondo.

Condividi