Pistì: “Brontese”, gustoso panettone dalla Sicilia

Enogastronomia

Pistì, azienda siciliana con sede a Bronte, presenta “Brontese”, il goloso panettone da condividere e gustare con chi ami durante le festività natalizie.

Il segreto di questo prodotto di altissima qualità sta nell’impasto, realizzato con lievito madre che viene curato di giorno in giorno e lasciato lievitare lentamente fino a 36 ore. Il risultato è un composto con il giusto grado di acidità e tenacia che saprà regalare al prodotto finito morbidezza, fragranza, digeribilità e un profumo intenso.

Ingrediente principe della farcia del “Brontese” è la crema al pistacchio Pistì con 100% Pistacchio Verde di Bronte DOP, conosciuto anche come “Oro Verde” per il suo colore intenso e sapore delicato. Completa questo capolavoro di pasticceria la copertura esterna impreziosita da finissimo cioccolato bianco e guarnita con granellone di pistacchio verde di Bronte DOP, per un’esperienza di gusto fatta di tradizione e innovazione, che delizierà ogni palato.

Il prodotto si presenta in un packaging elegante ed accattivante che riprende le tonalità del colore del pistacchio e impreziosito da un fiocco dorato che ne esalta il prestigio e l’artigianalità.

Brontese è distribuito nel canale GDO al prezzo consigliato di € 16,90.

About Pistì

Pistì nasce a Bronte, ai piedi dell’Etna, una quindicina di anni fa. Nino Marino era un manager creativo proveniente dal settore alimentare, Vincenzo Longhitano invece era un abile dirigente cresciuto in una storica famiglia di produttori di Pistacchio. Nel 2000 i due giovani uniscono le loro forze per dare vita a una piccola produzione di alta pasticceria. Nello stesso anno, subito dopo il debutto al “Cibus” di Parma, le numerose richieste da parte della grande distribuzione rendono necessario l’acquisto di un’intera pasticceria nel centro di Bronte. Oggi Pistì è un punto di riferimento per il territorio di Bronte e, proprio grazie alla scelta di privilegiare uno standard qualitativo eccellente, impiega stabilmente 90 dipendenti fissi, che diventano 160 nei periodi di alta stagione.

Per ulteriori informazioni: www.pisti.it

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial