iGuzzini Illuminazione, performance Q1 confermate e semestre migliore dalla fondazione

Casa & Design

iGuzzini Illuminazione, performance Q1 confermate e semestre migliore dalla fondazione

Il primo semestre 2022 conferma i dati del Q1 e si chiude con un fatturato di 120.1M di Euro, il valore più alto di sempre dalla fondazione di iGuzzini nel 1959, segnando un aumento del 14,9% sull’anno precedente. Anche la redditività è la migliore di sempre e in aumento rispetto al 2021: il primo semestre evidenzia un EBIT di 14.2M di Euro pari al 11,8% sul fatturato (+1,1 p.p. sul 2021), e l’EBIDTA si attesta a 18,7 Mio e una percentuale Net Sales del 15,5%, confermando risultati mai raggiunti prima da iGuzzini, nei 63 anni di attività dell’azienda.

iGuzzini Illuminazione, performance Q1 confermate e semestre migliore dalla fondazione

I maggiori incrementi percentuali di fatturato nel primo semestre del 2022 rispetto all’anno precedente si registrano in Dach & Netherlands (+25%), Middle East & East Africa (+24%) e Southern Europe e South America (+23%, Italia a +27%). Crescita a doppia cifra anche in Northern & Eastern Europe (+19%). Importante recupero anche per il North America (+9%) e fatturato in crescita anche per UK & Ireland (+6%) e Asia Pacific (+3%).

iGuzzini Illuminazione, performance Q1 confermate e semestre migliore dalla fondazione

Centrali per il fatturato iGuzzini i progetti legati al mondo Work/Offices, Retail, Hospitality&Residential (con un + 21% rispetto al 2021), Culture e Public Spaces.

iGuzzini Illuminazione, performance Q1 confermate e semestre migliore dalla fondazione

La strategia attuata dall’azienda di illuminazione di Recanati vede a partire dal 2020 un’evoluzione delle gamme di prodotto ampliate nella proposta al fine di accogliere e soddisfar nuovi interlocutori e una sempre maggior fetta di domanda, interessata ai servizi di connettività applicati alla luce.

Oltre alla connettività, lo sviluppo di competenze specifiche interno all’azienda ha consentito di aprire un dialogo diretto sempre più rilevante per i grandi progetti con interlocutori come IT manager, Sustainability manager, interior designer, etc.

Accanto al driver della connettività permangono gli altri tre pilastri che fanno di iGuzzini il partner per il futuro, costantemente orientato alla ricerca e sempre attuale: sostenibilità, design, cultura della luce.

L’attenzione molto forte alla sostenibilità si riscontra in tutti i processi interni aziendali e si proietta conseguentemente all’esterno per offrire non solo prodotti costruiti con materiali sostenibili, a basso consumo energetico ed elevate performance illuminotecniche, ma anche soluzioni per una luce “intelligente” con risparmi energetici ancora più importanti.

Il design è il vero connettore, capace di creare processi coerenti  e di visione, all’interno dell’azienda e nei diversi dipartimenti, mentre attraverso la cultura della luce e grazie alla costante ricerca, iGuzzini propone soluzioni sempre nuove in termini di prodotto, ma anche di funzionalità e non solo per il settore tecnico che ha come principale interlocutore il lighting designer, ma ampliando la community e dialogando con architetti, progettisti e interior designer, con proposte innovative che indagano il tema della materialità, volumetria, estetica e funzionalità.

La volontà di creare magazzino è stata premiante e continua a essere una delle leve della strategia del CEO Venturini per la crescita di iGuzzini. Il magazzino, adeguatamente monitorato e alimentato, assicura un servizio agile e veloce al mercato e sostiene il fatturato, con l’obiettivo di migliorare sempre di più la programmazione di produzione in rapporto alla logistica e ai fornitori così come a tutta la supply chain.

Cristiano Venturini_CEO iGuzzini

Cristiano Venturini, CEO iGuzzini

Cristiano Venturini, CEO iGuzzini commenta «La previsione e la volontà di tutta l’azienda per il 2022 è di chiudere l’anno con il miglior risultato di sempre in termini di fatturato e redditività. Ciononostante questa previsione è legata anche alla supply chain e alla sua capacità di riuscire a supportarci negli ordinativi e rispettare i tempi previsti e concordati con il mercato. Inutile nascondere che il contesto internazionale e le variabili che si sono affacciate negli ultimi tempi rendono i mesi a venire complessi: scarsità di materie prime, difficoltà nel pianificare la cassa con il magazzino e gli impegni; spirale inflazionistica che mette a rischio il giusto posizionamento rispetto al budget di progetto; le prime voci di recessione che creano ancora più instabilità e volatilità in ambito macro economico e quindi lo stand by degli investitori; così come a livello nazionale l’incertezza politica portata dalla crisi di governo è un altro fattore su cui mettere l’attenzione, in ottica di potenziale rallentamento dei fondi legati al PNRR e agli investimenti previsti. Rimane poi alta l’attenzione sulle conseguenze della guerra “next door” in Ucraina. L’insieme di queste variabili pone dei dubbi sui risultati del Q4 rispetto alle aspettative e solleva incertezza sul 2023.»

***°°°***°°°***

iGuzzini illuminazione, fondata nel 1959, è un gruppo internazionale leader nel settore dell’illuminazione architetturale, con un fatturato 2021 di  203,4 milioni di Euro e 1.243 dipendenti nel mondo. iGuzzini si dedica allo studio, al design e alla produzione di sistemi di illuminazione intelligenti per interni ed esterni, in collaborazione con i migliori architetti, lighting designer, progettisti e centri di ricerca in tutto il mondo. Ha sede a Recanati (MC) e attività operative in oltre 20 Paesi distribuiti in 5 continenti. iGuzzini opera per migliorare, con la luce, il rapporto tra l’uomo e l’ambiente attraverso la ricerca, l’industria, la tecnologia e la conoscenza, nei luoghi della cultura, del lavoro, del retail, delle città, delle infrastrutture e dell’hospitality & living. Per iGuzzini la luce permette di creare luoghi più sicuri, aggreganti, confortevoli, e determina l’umore delle persone, i colori e le forme della natura e delle opere d’arte. Per questo la sua vision è Social Innovation Through Lighting sviluppata attraverso quattro linee guida: cultura della luce, design, connettività, sostenibilità.

Dal 2019 iGuzzini è parte del Gruppo Fagerhult. Per ulteriori informazioni: www.iguzzini.com.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial