Biotherm in partnership con Legambiente rinnova il suo impegno verso la sostenibilità

Ambiente

Biotherm in partnership con Legambiente rinnova il suo impegno verso la sostenibilità

Per la Giornata Mondiale degli Oceani (8 giugno), Biotherm, brand da sempre impegnato per preservare le acque del mondo, rinnova il suo impegno verso la sostenibilità supportando la campagna di Legambiente Spiagge e Fondali Puliti, una serie di appuntamenti in giro per l’Italia, dedicata al monitoraggio e alla pulizia dei rifiuti abbandonati lungo le nostre coste della Penisola.

La 33ª edizione 2023 avrà luogo dal 12 al 14 maggio presso alcune città italiane tra cui Savona, Lignano Sabbiadoro, Cesenatico, Erice e Palermo e vedrà in prima fila centinaia e centinaia di volontari – tra cittadini, scuole, studenti universitari, associazioni, ma anche aziende e comuni – mobilitarsi in tutta la Penisola per rimboccarsi le maniche ripulendo spiagge e fondali dai rifiuti abbandonati. L’impegno puntuale e concreto di Legambiente insieme a Biotherm avrà come motto “Chi ama la spiaggia, la tratta con i guanti”: un messaggio chiaro, che pone il focus sull’importanza della tutela dell’ecosistema marino, impegno che parte in primis dalla volontà di ciascun individuo nell’adottare stili di vita ecosostenibili.

L’impegno che Biotherm muove verso il Polmone Blu del pianeta viene espresso anche dalla filosofia che il Marchio ha adottato e che lancia come un invito ad agire attraverso la sua campagna di sostenibilità “Live By Blue Beauty”, un vero e proprio programma volto a raggiungere obiettivi ambiziosi per il 2030 in quattro distinte aree della catena del valore del Marchio: ingredienti, formule, design sostenibile e potenziamento della community. Biotherm crede nell’utilizzo della sua esperienza nel Blue Biotech per la produzione di ingredienti più efficaci, più sostenibili e più naturali, arrivando così entro il 2030 ad avere il 95% degli ingredienti bio-based e al 100% degli ingredienti bio-based tracciabile e proveniente da fonti sostenibili.

Biotherm in partnership con Legambiente rinnova il suo impegno verso la sostenibilità

Le problematiche ambientali, di salute e sociali rivestono oggi la massima importanza per i consumatori, che più di ogni altra cosa vogliono marchi trasparenti di cui potersi fidare, autenticamente impegnati nel migliorare in particolare l’impatto sul pianeta. Affrontando la crescente emergenza ecologica e perseguendo il suo impegno nel ridurre l’impatto sugli Oceani, Biotherm intende ora andare oltre e modificare le modalità operative del settore della bellezza. Il Marchio è impegnato nella creazione di soluzioni skincare che proteggono la nostra pelle e al contempo rispettano l’oceano, preservando la vita acquatica grazie a una logica di costante miglioramento nell’intero catalogo e la partnership con le più importanti ONG ed elaborando packaging rispettosi dei principi dell’economia circolare.

Biotherm in partnership con Legambiente rinnova il suo impegno verso la sostenibilità

Nel corso degli anni, all’interno della campagna di Legambiente sono stati ripuliti 1.500 km di spiagge e fondali, monitorati oltre 300.000 rifiuti ed effettuate più di 2.000 iniziative di pulizia, per quest’anno sarà possibile unirsi come volontari per un’azione concreta in difesa del mare e dell’ambiente a uno o più degli appuntamenti disponibili su www.legambiente.it/campagna/spiagge-e-fondali-puliti/

Biotherm in partnership con Legambiente rinnova il suo impegno verso la sostenibilità

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial