Le Piantagioni del Caffè: grande successo a Host 2023

Le Piantagioni del Caffè: grande successo a Host 2023

Le Piantagioni del Caffè: grande successo a Host 2023

Durante l’edizione 2023 di HOST Le Piantagioni del Caffè, il torrefattore di Livorno dedito alla tostatura di caffè specialty, ha presentato diverse novità che sono state accolte positivamente dagli appassionati del caffè di qualità.

Si è conclusa l’edizione 2023 di HOST, la celebre fiera internazionale dell’hospitality che vede come protagonista i comparti del caffè, hotellerie e pasticceria.

I trend internazionali del caffè si stanno spostando verso un consumo ancor più orientato alla qualità, alla ricerca di nuove metodologie di estrazione e bevuta che possano rendere sempre più conviviale e accessibile un prodotto che ha vissuto nell’ultimo decennio una grande evoluzione e ha suscitato l’interesse tanto del pubblico quanto degli investitori.

Ecco che torrefattori italiani come Le Piantagioni del Caffè, che già si stanno distinguendo nel mercato internazionale, trovano a HOST una piattaforma ideale per rafforzare il proprio posizionamento nel mercato e incontrare tanto importatori e partner consolidati, quanto nuovi contatti per rappresentare l’innovazione del roasting italiano all’estero.

In questa edizione Le Piantagioni del Caffè ha presentato varie novità: PASTICCERI, la prima miscela espresso destinata alle pasticcerie e creata grazie alla collaborazione con alcuni clienti pasticceri, dediti da sempre all’alta qualità; LOS BELLOTOS, il nuovo caffè di singola piantagione prodotto in El Salvador, in una zona in cui cresce la specie protetta degli alberi di Belloto; TABA, il nuovo caffè della linea “Dirompenti” dedicata a caffè che abbattono lo status quo.  E’ biologico, proviene dal Ruanda ed è prodotto in soli 190 pacchi da 250g; COLD BREW: il cold brew concentrato, confezionato in bottiglia di vetro che sta riscuotendo da subito un grande interesse grazie al suo gradevole sapore e alla semplicità d’uso ed infine (ma non in ordine d’importanza) FLUID, il concept di caffetteria innovativa aperto a Firenze in società con IDEA Food & Beverage, che si prepara all’espansione all’estero ed è stato per la prima volta ufficialmente presente come brand presso uno stand fieristico di Le Piantagioni del Caffè.

“Siamo molto contenti del calore riscontrato in questa edizione di HOST 2023” – racconta Prunella Meschini, marketing director e responsabile della ricerca e sviluppo in Le Piantagioni del Caffè – e continua: “durante l’edizione 2021 avevamo presentato il nuovo stand, figlio del completo re-branding avvenuto qualche mese prima e avevamo testato il bancone che volevamo portare dentro il nostro concept FLUID: grande, munito di molte sedute e pensato per estrarre il caffè espresso con Modbar così da eliminare ogni barriera con il cliente.

In questo 2023 non abbiamo voluto essere da meno ed abbiamo quindi presentato una serie di novità importanti, frutto del nostro percorso di innovazione e rispettose della materia prima e della filiera”.

Iacopo Bargoni, CEO di Le Piantagioni del Caffè commenta: “È stata un’ottima edizione di HOST: abbiamo avuto modo di tenere incontri davvero interessanti e stimolanti. Per noi è una fiera molto importante in quanto negli ultimi anni i mercati internazionali, evoluti più rapidamente di quello italiano in termini d’interesse nei confronti del caffè di qualità, ci hanno premiati particolarmente e HOST è capace di attrarre investitori, importatori e in generale stakeholder praticamente da ogni parte del globo.

Abbiamo presentato anche FLUID in quanto, a 18 mesi dall’apertura a Firenze, siamo ora pronti per proporre questo concept anche all’estero – proprio ciò per cui l’abbiamo ideato e creato. Lo abbiamo presentato a vari partner stranieri che si sono dimostrati incuriositi e interessati.”

www.lepiantagionidelcaffe.com

Condividi